1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ortaggi

Homepage > Ortofrutta » Ortaggi » News e report » News mercati » 2020 » Giugno » settimana n. 25/2020

Contenuto della pagina

Ortaggi - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 24/2020 - settimana n.25 dal 15 al 21 giugno 2020

 

Anche nella terza settimana di giugno le quotazioni medie di gran parte degli ortaggi estivi hanno evidenziato una flessione, più marcata per angurie e meloni in considerazione di consumi che a causa dell'instabile andamento climatico dell'ultimo periodo stentano a decollare. Per le ortive in coltura protetta, in regressione i prezzi di pomodori e melanzane mentre per i peperoni i listini si sono confermati stabili a fronte di una offerta in equilibrio con la richiesta.

 
Clicca per ingrandire
 

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi settimanali

Ortaggi

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Agli2020-6-32,04 €/Kg-5,6%27,6%
Angurie2020-6-30,24 €/Kg-65,2%-54,1%
Asparagi2020-6-31,78 €/Kg-20,8%13,6%
Carote2020-6-30,53 €/Kg18,5%15,5%
Cavolfiori2020-6-31,30 €/Kg-35,0%30,0%
Cavolo verza2020-6-30,40 €/Kg-20,0%0,0%
Cetrioli2020-6-30,41 €/Kg-7,0%-21,4%
Cetrioli serra2020-6-30,31 €/Kg0,0%19,0%
Cipolle2020-6-30,53 €/Kg5,0%5,0%
Fagiolini2020-6-31,46 €/Kg-15,5%-8,1%
Finocchi2020-6-30,73 €/Kg7,4%3,6%
Indivia2020-6-30,25 €/Kg0,0%-7,4%
Lattuga2020-6-30,43 €/Kg0,0%-8,6%
Melanzane2020-6-30,48 €/Kg-10,9%-0,6%
Melanzane serra2020-6-30,38 €/Kg-6,2%21,6%
Meloni2020-6-30,54 €/Kg-38,0%-44,9%
Patate novelle2020-6-30,31 €/Kg-2,6%17,5%
Peperoni2020-6-30,93 €/Kg-2,6%-9,8%
Peperoni serra2020-6-30,60 €/Kg0,0%9,1%
Piselli2020-6-31,48 €/Kg-6,3%35,3%
Pomodori2020-6-30,93 €/Kg2,4%35,2%
Pomodori serra2020-6-30,46 €/Kg-8,0%-33,1%
Prezzemolo2020-6-30,84 €/Kg-8,2%11,7%
Radicchio2020-6-30,70 €/Kg78,0%0,0%
Ravanelli2020-6-31,12 €/Kg0,0%-16,0%
Sedani2020-6-30,38 €/Kg-6,3%-16,7%
Zucchine2020-6-30,44 €/Kg-17,9%-10,7%

nota: prodotti in serra - prezzi franco mercato alla produzione

 

Il punto sul mercato


Ortaggi a foglia: la terza settimana di giugno per le indivie abruzzesi si è conclusa all'insegna della stabilità sia in termini di volumi scambiati che di quotazioni. Per le lattughe di origine veneta l'offerta è risultata superiore ai quantitativi richiesti con prezzi in calo per la tipologia iceberg e romana. Di contro per la cappuccia e la gentile una migliore intonazione della domanda ha permesso ai listini di beneficiare di rialzi. Non si sono osservate variazioni di rilievo, rispetto alla precedente settimana, sulla piazza di Latina grazie a un generale equilibrio tra domanda e offerta. Relativamente al radicchio il netto rialzo delle quotazioni è ascrivibile sia alla fine della campagna di commercializzazione per i prodotti provenienti dall'areale di Brondolo, che all'incremento osservato per la merce rodigina oggetto questa settimana di una domanda particolarmente attiva.


Carote: l'aumento del prezzo medio all'origine è dovuto esclusivamente all'andamento del mercato sulla piazza di Rovigo. L'offerta, dal profilo qualitativo ottimale, ha suscitato un discreto interesse da parte della domanda e gli scambi sono avvenuti a ritmi vivaci. Si conferma stabile il mercato per il prodotto di origine ferrarese e abruzzese sia sotto il profilo degli scambi che delle quotazioni.

Patate: il calo dei prezzi medi all'origine è imputabile esclusivamente all'andamento del mercato sulla piazza di Bari. Gli scambi sono avvenuti a rilento a causa dei minori quantitativi richiesti da consumatore finale e i prezzi hanno teso a ribasso. Non si sono osservate variazioni di rilievo sia sotto il profilo degli scambi che delle quotazioni in tutti i restanti centri di scambio.  

Meloni e angurie: prosegue l'andamento flessivo delle quotazioni per angurie e  meloni. Il perdurare sull'intera penisola di condizioni climatiche instabili, caratterizzate da piogge e temperature al di sotto della media stagionale, hanno ulteriormente rallentato il consumo di questi frutti tipici della stagione estiva. Gli scambi sono avvenuti a ritmi lenti a causa di una richiesta decisamente inferiore i quantitativi offerti. 

Zucchine: anche questa settimana ha trovato conferma l'andamento flessivo delle quotazioni nei principali centri di scambio. L'offerta è risultata in progressivo aumento e non sempre i quantitativi immessi sul mercato sono stati totalmente compravenduti. Solo sulla piazza di Napoli e Verona una richiesta adeguata alle quantità offerte ha permesso alla merce di essere regolarmente ceduta sulla base di prezzi stabili. 

Melanzane: con l'intensificarsi della raccolta le quotazioni medie hanno mostrato una ulteriore fisiologica flessione. Tengono solamente i listini sulla piazza di Napoli e Cosenza a fronte di un sostanziale equilibrio tra domanda ed offerta. Per le produzioni in serra si sono confermati stabili i listini sulla piazza di Vittoria mentre sulla base di quotazioni cedenti si sono svolti gli scambi negli areali laziali a fronte di una offerta in progressivo incremento cui è corrisposta una costante attività della domanda. 

Fagiolini: continua la raccolta in tutti i principali areali di coltivazione.  Sotto il profilo commerciale gli scambi conclusi sono proseguiti in un contesto di discreto interesse e sulla base di quotazioni in fisiologica flessione per il progressivo aumento delle disponibilità sui mercati. Solo sulla piazza di Latina una domanda sostenuta ha permesso il rapido svolgimento degli scambi sulla base di prezzi tesi al rialzo. 

Peperoni: in gran parte degli areali produttivi le quotazioni dei peperoni sia in pieno campo che in serra sono rimaste ferme sui valori della precedente rilevazione, in ragione di un generale equilibrio tra domanda ed offerta. Da segnalare solamente l'avvio della raccolta della tipologia colorati sulla piazza di Latina con quotazioni mediamente più basse a quelle delle piazze già presenti, situazione che ha determinato la flessione del prezzo medio.

Pomodori: la settimana ha visto l'inizio della campagna di commercializzazione del Cuore di bue proveniente dall'areale di Cuneo. I limitati quantitativi affluiti sui mercati hanno riscosso l'interesse della domanda e il prezzo d'esordio si è attestato su valori nettamente superiori a quelli del 2019. Per tutte le altre tipologie monitorate le contrattazioni concluse sono proseguite agevolmente e sulla base di quotazioni cedenti in ragione delle maggiori disponibilità sui mercati.  Per le produzioni in serra si conferma stabile il mercato sulla piazza di Vittoria sia in termini di volumi scambiati che di quotazioni. Di contro per la produzione laziale all'incremento dell'offerta non è corrisposta una adeguata richiesta è le quotazioni hanno mostrato una fisiologica flessione.

 
 
FusionCharts
 
FusionCharts
 

Prezzi medi per piazza

Ortaggi

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Agli - ns
Avellino2020-6-32,40 €/Kg0,0%6,7%
Caserta2020-6-32,20 €/Kg0,0%22,2%
Ferrara2020-6-31,43 €/Kg0,0%0,0%
Rovigo2020-6-32,90 €/Kg11,5%93,3%
Angurie - Oblunghe
Lecce2020-6-30,43 €/Kg-5,6%-10,5%
Ragusa2020-6-30,14 €/Kg-85,8%nd
Salerno2020-6-30,15 €/Kg-33,3%-57,1%
Siracusa2020-6-30,14 €/Kg-85,8%-77,5%
Angurie - Sferiche
Bologna2020-6-30,25 €/Kgnd-54,5%
Lecce2020-6-30,60 €/Kg-14,3%0,0%
Ragusa2020-6-30,14 €/Kg-85,8%-61,4%
Salerno2020-6-30,15 €/Kg-33,3%-57,1%
Siracusa2020-6-30,14 €/Kg-85,8%-70,0%
Asparagi - Verdi
Foggia2020-6-31,45 €/Kg7,4%75,8%
Napoli2020-6-32,10 €/Kg0,0%40,0%
Carote - ns
Avezzano2020-6-30,16 €/Kg0,0%-20,0%
Ferrara2020-6-30,19 €/Kg0,0%2,7%
Rovigo2020-6-31,25 €/Kg25,0%25,0%
Cavolfiori - ns
Rovigo2020-6-31,30 €/Kg-35,0%30,0%
Cetrioli - ns
Bari2020-6-30,55 €/Kg-8,3%-26,7%
Catanzaro2020-6-30,35 €/Kg0,0%27,3%
Foggia2020-6-30,43 €/Kg-15,0%-32,0%
Verona2020-6-30,33 €/Kg0,0%-27,8%
Cetrioli serra - ns
Latina2020-6-30,28 €/Kg0,0%0,0%
Vittoria2020-6-30,35 €/Kg0,0%40,0%
Cipolle - Bianche novelle
Napoli2020-6-30,40 €/Kg0,0%33,3%
Rovigo2020-6-30,65 €/Kg8,3%-7,1%
Fagiolini - Boby primaverile
Cesena2020-6-30,75 €/Kg-11,8%-21,1%
Cuneo2020-6-31,50 €/Kgnd-33,3%
Ferrara2020-6-30,55 €/Kg-15,4%-26,7%
Latina2020-6-32,15 €/Kg10,3%7,5%
Napoli2020-6-31,70 €/Kg-37,0%54,5%
Salerno2020-6-31,90 €/Kg-15,6%-13,6%
Verona2020-6-31,70 €/Kg-15,0%-10,5%
Finocchi - ns
Avezzano2020-6-30,45 €/Kg0,0%nd
Rovigo2020-6-31,00 €/Kg11,1%42,9%
Indivia - Riccia/Scarola
Avezzano2020-6-30,25 €/Kg0,0%-7,4%
Lattuga - Cappuccia
Latina2020-6-30,28 €/Kg0,0%10,0%
Rovigo2020-6-30,45 €/Kg12,5%-25,0%
Lattuga - Gentile
Latina2020-6-30,35 €/Kg0,0%16,7%
Rovigo2020-6-30,40 €/Kg33,3%-33,3%
Lattuga - Iceberg
Latina2020-6-30,55 €/Kg0,0%0,0%
Rovigo2020-6-30,70 €/Kg-12,5%0,0%
Lattuga - Romana
Latina2020-6-30,30 €/Kg0,0%20,0%
Rovigo2020-6-30,45 €/Kg-10,0%-18,2%
Melanzane - Lunghe
Cosenza2020-6-30,43 €/Kg0,0%13,3%
Napoli2020-6-30,50 €/Kg0,0%-28,6%
Salerno2020-6-30,45 €/Kg-18,2%-25,0%
Melanzane - Tonde
Brindisi2020-6-30,60 €/Kg-20,0%0,0%
Cosenza2020-6-30,48 €/Kg0,0%26,7%
Latina2020-6-30,40 €/Kg-11,1%23,1%
Lecce2020-6-30,68 €/Kg-10,0%42,1%
Salerno2020-6-30,35 €/Kg-22,2%-22,2%
Melanzane serra - Lunghe
Latina2020-6-30,40 €/Kg-11,1%14,3%
Vittoria2020-6-30,35 €/Kg0,0%nd
Melanzane serra - Ovali
Latina2020-6-30,40 €/Kg-11,1%23,1%
Melanzane serra - Tonde
Vittoria2020-6-30,35 €/Kg0,0%40,0%
Meloni - Lisci
Bologna2020-6-30,70 €/Kg-17,6%-57,6%
Ferrara2020-6-30,60 €/Kg-29,4%-29,4%
Mantova2020-6-30,70 €/Kg-39,1%-50,0%
Meloni - Retati
Agrigento2020-6-30,25 €/Kg-76,2%-72,2%
Bologna2020-6-30,60 €/Kg-7,7%-61,3%
Ferrara2020-6-30,30 €/Kg-45,5%-57,1%
Foggia2020-6-30,90 €/Kg-5,3%100,0%
Latina2020-6-31,00 €/Kg-23,1%33,3%
Mantova2020-6-30,40 €/Kg-52,9%-63,6%
Salerno2020-6-30,35 €/Kg-30,0%-65,0%
Siracusa2020-6-30,25 €/Kg-77,3%-61,5%
Verona2020-6-30,43 €/Kg-34,6%-43,3%
Patate novelle - ns
Bari2020-6-30,35 €/Kg-6,7%40,0%
Lecce2020-6-30,33 €/Kg0,0%30,0%
Napoli2020-6-30,25 €/Kg0,0%0,0%
Peperoni - Colorati
Latina2020-6-30,85 €/Kgndnd
Napoli2020-6-31,10 €/Kg0,0%nd
Salerno2020-6-30,90 €/Kg0,0%-14,3%
Peperoni - Verdi
Latina2020-6-30,85 €/Kg0,0%-15,0%
Peperoni serra - Colorati
Vittoria2020-6-30,95 €/Kg0,0%46,2%
Peperoni serra - Verdi
Vittoria2020-6-30,25 €/Kg0,0%-44,4%
Pomodori - Ciliegini
Latina2020-6-31,05 €/Kg-16,0%40,0%
Pomodori - Costoluti
Cagliari2020-6-30,90 €/Kg0,0%5,9%
Lecce2020-6-31,00 €/Kg-7,0%60,0%
Verona2020-6-30,65 €/Kg-13,3%nd
Pomodori - Cuore di bue
Cuneo2020-6-32,05 €/Kgndnd
Pomodori - Lunghi verdi
Cagliari2020-6-30,90 €/Kg0,0%28,6%
Lecce2020-6-30,90 €/Kg-5,3%44,0%
Verona2020-6-30,75 €/Kg0,0%36,4%
Pomodori - Tondo liscio
Cagliari2020-6-30,80 €/Kg0,0%0,0%
Cesena2020-6-30,65 €/Kgndnd
Lecce2020-6-31,00 €/Kg-7,0%33,3%
Sassari2020-6-30,80 €/Kg0,0%0,0%
Verona2020-6-30,65 €/Kg-13,3%44,4%
Pomodori serra - Ciliegini
Vittoria2020-6-30,50 €/Kg0,0%-58,3%
Pomodori serra - Tondi lisci
Latina2020-6-30,45 €/Kg-18,2%0,0%
Vittoria2020-6-30,45 €/Kg0,0%nd
Pomodori serra - Tondi lisci rossi a grappolo
Latina2020-6-30,45 €/Kg-18,2%12,5%
Vittoria2020-6-30,45 €/Kg0,0%-35,7%
Prezzemolo - -
Forli-Cesena2020-6-30,43 €/Kg0,0%-32,0%
Radicchio - Tipo Chioggia Primaverile
Rovigo2020-6-30,70 €/Kg75,0%0,0%
Ravanelli - -
Caserta2020-6-31,50 €/Kg0,0%-21,1%
Latina2020-6-30,74 €/Kg0,0%-3,3%
Sedani - Da costa verdi
Latina2020-6-30,30 €/Kg0,0%0,0%
Rovigo2020-6-30,45 €/Kg-10,0%-25,0%
Zucchine - Chiare
Cuneo2020-6-30,85 €/Kg-19,0%-19,0%
Napoli2020-6-30,45 €/Kg0,0%0,0%
Verona2020-6-30,33 €/Kg0,0%-35,0%
Zucchine - Romanesche
Latina2020-6-30,55 €/Kg-26,7%57,1%
Roma2020-6-30,55 €/Kg-26,7%57,1%
Zucchine - Scure
Bari2020-6-30,48 €/Kg-9,5%-5,0%
Brindisi2020-6-30,40 €/Kg-20,0%-11,1%
Cuneo2020-6-30,60 €/Kg-29,4%9,1%
Foggia2020-6-30,40 €/Kg-11,1%-5,9%
Latina2020-6-30,35 €/Kg0,0%0,0%
Lecce2020-6-30,53 €/Kg-16,0%-16,0%
Napoli2020-6-30,25 €/Kg0,0%-28,6%
Roma2020-6-30,35 €/Kg0,0%0,0%
Salerno2020-6-30,25 €/Kg-54,5%-61,5%
Verona2020-6-30,33 €/Kg0,0%-35,0%

 
 

Archivio News mercati ortaggi

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualità UNI EN ISO 9001

contattaci