1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ortaggi

Homepage > Ortofrutta » Ortaggi » News e report » News mercati » 2021 » Febbraio » settimana n. 06/2021

Contenuto della pagina

Ortaggi - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 05/2021 - settimana n.06 dal 8 al 14 febbraio 2021

 

La seconda settimana di febbraio, ricalca in buona parte, quanto osservato nella precedente rilevazione. Listini in flessione per finocchi, cavolfiori, lattughe e spinaci, prodotti per i quali si Ŕ registrata una richiesta al consumo inferiore alle quantitÓ offerte.  In calo i prezzi anche per i carciofi, interessati peraltro da problemi di ordine qualitativo a causa del gelo. Relativamente alle colture in serra il mercato ha mostrato andamenti contrapposti nei diversi areali produttivi sia in termini di volumi scambiati che di quotazioni.


 
Clicca per ingrandire
 

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi settimanali

Ortaggi

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Agli2021-2-22,42 €/Kg0,0%12,3%
Bieta2021-2-20,69 €/Kg-4,6%-7,8%
Carciofi2021-2-20,24 €/Capolino-5,7%-21,6%
Carote2021-2-20,18 €/Kg0,0%-10,2%
Cavolfiori2021-2-20,45 €/Kg-2,4%-19,3%
Cavoli broccoli2021-2-20,45 €/Kg0,0%0,0%
Cavoli cappucci2021-2-20,61 €/Kg0,0%-3,9%
Cavolo verza2021-2-20,45 €/Kg-3,7%-1,9%
Cetrioli serra2021-2-20,50 €/Kg0,0%-23,1%
Cipolle2021-2-20,26 €/Kg0,0%-32,5%
Finocchi2021-2-20,34 €/Kg-9,6%-11,8%
Indivia2021-2-20,57 €/Kg0,0%5,4%
Lattuga2021-2-20,68 €/Kg-0,6%-9,1%
Melanzane serra2021-2-20,80 €/Kg-11,1%-5,9%
Patate comuni2021-2-20,36 €/Kg0,8%-23,1%
Peperoni serra2021-2-21,25 €/Kg0,0%66,7%
Pomodori serra2021-2-21,00 €/Kg-1,6%-7,7%
Radicchio2021-2-20,49 €/Kg2,1%7,0%
Ravanelli2021-2-21,32 €/Kg0,0%79,3%
Sedani2021-2-20,53 €/Kg0,0%-3,0%
Spinaci2021-2-20,86 €/Kg-0,8%-11,4%
Zucchine serra2021-2-21,07 €/Kg-11,1%1,6%

nota: prodotti in serra - prezzi franco mercato alla produzione

 

Il punto sul mercato


Ortaggi a foglia: nella seconda settimana di febbraio i prezzi medi delle principali ortive a foglia, ad eccezione dei radicchi, hanno mostrato un andamento stabile o in calo. Per le indivie i listini sono rimasti invariati rispetto alla precedente ottava, ma il mercato ha evidenziato andamenti contrapposti nei diversi areali produttivi. Per gli spinaci invece l'assestamento al ribasso Ŕ da imputare esclusivamente al trend rilevato sulla piazza di Cesena a fronte dei minori quantitativi scambiati. Relativamente alle lattughe il mercato si Ŕ confermato nel complesso lento con una offerta superiore alle richieste e quotazioni che in qualche caso hanno mostrato cedenze. I maggiori cali si sono osservati sulla piazza di Cesena per le tipologie "cappuccia, gentile e romana" e sulle piazze pugliesi a causa minori volumi commercializzati.  Diversa la situazione per le tipologie "iceberg e romana" di provenienza napoletana per le quali le avverse condizioni climatiche hanno rallentato lo sviluppo dei cespi e ridotto pertanto le disponibilitÓ esitate sui mercati. Infine per i radicchi relativamente al Chioggia autunnale sulla piazza di Brondolo una maggiore propensione al consumo da parte della domanda ha favorito la ripresa delle contrattazioni. 

Patate: anche questa settimana il rialzo del prezzo medio all'origine delle patate Ŕ da ascrivere all'ulteriore incremento del listino osservato sulla piazza di Viterbo, dove per tutta la settimana la domanda Ŕ risultata attiva. Contrattazioni regolari e quotazioni stabili in tutti gli altri mercati monitorati.

Cavolfiori: in gran parte dei centri scambio le quotazioni dei cavolfiori sono risultate stabili. Solo per il prodotto di origine teramana, foggiana e tarantina i listini hanno mostrato cedenze a fronte dei minori quantitativi richiesti. Di contro un ulteriore incremento delle quotazione Ŕ stato registrato per la merce di provenienza metapontina, oggetto di una maggiore richiesta anche grazie al calo delle temperature che ne ha favorito il consumo.

Finocchi: la settimana per i finocchi si Ŕ conclusa con un generale calo delle quotazioni. In tutti i principali centri di scambio monitorati i listini hanno infatti evidenziato degli assestamenti al ribasso, da imputare ad un'offerta abbondante e superiore alla richiesta da parte del mercato. Solo sulle piazze campane non si sono osservate variazioni. Le contrattazioni sono proseguite a ritmi lenti ma costanti ed i prezzi sono risultati stabili rispetto alla precedente ottava.  

Carciofi: la settimana Ŕ stata caratterizzata da quotazioni in flessione per tutte le tipologie considerate. Gli scambi nel complesso sono avvenuti a ritmi lenti a causa sia dell'abbondante offerta immessa sui mercati unitamente ad una domanda poco attiva. I maggiori ribassi si sono osservati per le tipologie Spinoso sardo e romanesco di provenienza salernitana interessate peraltro, a causa delle gelate, da problematiche di ordine qualitativo. Listino in calo inoltre anche per la tipologia Catanese nell'areale brindisino a fronte delle minori richieste pervenute.  Prezzi confermati invece in tutte le altre piazze monitorate. 

Ortive a frutto in serra: il mercato dei prodotti di serra ha mostrato andamenti contrapposti nei diversi areali produttivi. Sulla piazza di Vittoria si Ŕ osservato una generale stabilitÓ delle quotazioni per cetrioli, zucchine e peperoni, mentre per melanzane lunghe e pomodori tondi lisci una offerta superiore alle quantitÓ richieste ha depresso i listini. Diversa la situazione per i pomodori ciliegini e tondi lisci rosso a grappolo per i quali una migliore intonazione della domanda ha permesso il regolare svolgimento delle vendite sulla base di prezzi stabili per i primi e in aumento per i secondi. Sulla piazza di Latina prosegue l'andamento flessivo delle quotazioni medie delle diverse tipologie di zucchine, da ascrivere ad un incremento dei volumi raccolti, prezzi stabili per i cetrioli.

 
 
FusionCharts
 
FusionCharts
 

Prezzi medi per piazza

Ortaggi

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Agli - ns
Avellino2021-2-22,65 €/Kg0,0%6,0%
Caserta2021-2-22,20 €/Kg0,0%4,8%
Ferrara2021-2-21,63 €/Kg0,0%14,0%
Piacenza2021-2-21,63 €/Kg0,0%12,1%
Rovigo2021-2-24,00 €/Kg0,0%21,2%
Carciofi - Spinoso sardo
Cagliari2021-2-20,20 €/Capolino-20,0%0,0%
Sassari2021-2-20,20 €/Capolino-20,0%0,0%
Carciofi - Tipo catanese
Agrigento2021-2-20,11 €/Capolino0,0%-45,0%
Brindisi2021-2-20,18 €/Capolino-12,5%-36,4%
Caltanissetta2021-2-20,11 €/Capolino0,0%-45,0%
Catania2021-2-20,23 €/Capolino0,0%-18,2%
Foggia2021-2-20,18 €/Capolino0,0%-12,5%
Carciofi - Tipo romanesco
Napoli2021-2-20,45 €/Capolinond-35,7%
Salerno2021-2-20,55 €/Capolino-26,7%0,0%
Carote - ns
Avezzano2021-2-20,18 €/Kg0,0%nd
Ferrara2021-2-20,19 €/Kg0,0%-34,5%
Fiumicino2021-2-20,18 €/Kg0,0%12,5%
Latina2021-2-20,18 €/Kg0,0%12,5%
Cavolfiori - ns
Agrigento2021-2-20,45 €/Kg0,0%-18,2%
Brindisi2021-2-20,43 €/Kg0,0%-39,3%
Foggia2021-2-20,38 €/Kg-11,8%-28,6%
Metapontino2021-2-20,60 €/Kg9,1%0,0%
Napoli2021-2-20,35 €/Kg0,0%-50,0%
Roma2021-2-20,30 €/Kg0,0%0,0%
Salerno2021-2-20,45 €/Kg0,0%0,0%
Sardegna2021-2-20,75 €/Kg0,0%0,0%
Taranto2021-2-20,43 €/Kg-10,5%-26,1%
Teramo2021-2-20,70 €/Kg-6,7%7,7%
Cavoli broccoli - Verde Tipo Romanesco
Roma2021-2-20,45 €/Kg0,0%0,0%
Cetrioli serra - ns
Latina2021-2-20,40 €/Kg0,0%14,3%
Vittoria2021-2-20,60 €/Kg0,0%-36,8%
Cipolle - Dorate di parma
Piacenza2021-2-20,25 €/Kg0,0%-3,8%
Cipolle - Tonde bianche
Alessandria2021-2-20,25 €/Kg0,0%-37,5%
Bologna2021-2-20,24 €/Kg0,0%-50,5%
Piacenza2021-2-20,27 €/Kg0,0%-29,3%
Ravenna2021-2-20,34 €/Kg0,0%-36,2%
Cipolle - Tonde gialle
Alessandria2021-2-20,23 €/Kg0,0%-13,5%
Bologna2021-2-20,19 €/Kg0,0%-33,3%
Piacenza2021-2-20,23 €/Kg0,0%-6,2%
Ravenna2021-2-20,27 €/Kg0,0%-37,6%
Verona2021-2-20,35 €/Kg0,0%-23,9%
Cipolle - Tonde rosse
Alessandria2021-2-20,25 €/Kg0,0%-35,9%
Bologna2021-2-20,24 €/Kg0,0%-45,5%
Piacenza2021-2-20,27 €/Kg0,0%-32,1%
Ravenna2021-2-20,34 €/Kg0,0%-36,2%
Finocchi - ns
Bari2021-2-20,43 €/Kg-10,5%-5,6%
Brindisi2021-2-20,38 €/Kg-11,8%-11,8%
Crotone2021-2-20,40 €/Kg-11,1%0,0%
Foggia2021-2-20,33 €/Kg-13,3%-13,3%
Napoli2021-2-20,28 €/Kg0,0%-38,9%
Salerno2021-2-20,18 €/Kg0,0%-7,9%
Taranto2021-2-20,38 €/Kg-11,8%0,0%
Indivia - Riccia/Scarola
Bari2021-2-20,55 €/Kg-4,3%-24,1%
Foggia2021-2-20,50 €/Kg-4,8%-4,8%
Latina2021-2-20,45 €/Kg0,0%28,6%
Metapontino2021-2-20,70 €/Kg7,7%16,7%
Salerno2021-2-20,33 €/Kg0,0%0,0%
Teramo2021-2-20,90 €/Kg0,0%24,1%
Lattuga - Cappuccia
Bari2021-2-20,40 €/Kg0,0%-23,8%
Cesena2021-2-21,15 €/Kg-4,2%-4,2%
Foggia2021-2-20,35 €/Kg0,0%-22,2%
Latina2021-2-20,35 €/Kg0,0%0,0%
Napoli2021-2-20,40 €/Kg0,0%-42,9%
Salerno2021-2-20,65 €/Kg0,0%0,0%
Teramo2021-2-21,15 €/Kg0,0%21,1%
Lattuga - Gentile
Bari2021-2-20,40 €/Kg0,0%-23,8%
Cesena2021-2-21,25 €/Kg-3,8%-3,8%
Foggia2021-2-20,30 €/Kg0,0%-36,8%
Latina2021-2-20,50 €/Kg0,0%0,0%
Napoli2021-2-20,45 €/Kg0,0%-43,8%
Salerno2021-2-20,55 €/Kg0,0%-15,4%
Teramo2021-2-21,15 €/Kg0,0%15,0%
Lattuga - Iceberg
Bari2021-2-20,65 €/Kg-7,1%-29,7%
Cesena2021-2-21,25 €/Kg0,0%0,0%
Foggia2021-2-20,55 €/Kg-4,3%-33,3%
Latina2021-2-20,55 €/Kg0,0%-21,4%
Napoli2021-2-20,50 €/Kg11,1%-37,5%
Salerno2021-2-20,55 €/Kg0,0%-15,4%
Siracusa2021-2-20,95 €/Kg0,0%40,7%
Teramo2021-2-21,10 €/Kg0,0%15,8%
Lattuga - Romana
Bari2021-2-20,45 €/Kg0,0%-18,2%
Cesena2021-2-21,15 €/Kg-8,0%-8,0%
Foggia2021-2-20,35 €/Kg0,0%-26,3%
Latina2021-2-20,35 €/Kg0,0%0,0%
Napoli2021-2-20,60 €/Kg20,0%-14,3%
Salerno2021-2-20,65 €/Kg0,0%-18,8%
Siracusa2021-2-20,65 €/Kg0,0%13,0%
Teramo2021-2-21,10 €/Kg0,0%15,8%
Melanzane serra - Lunghe
Vittoria2021-2-20,95 €/Kg-17,4%11,8%
Melanzane serra - Tonde
Vittoria2021-2-20,65 €/Kg0,0%-23,5%
Patate comuni - ns
Avezzano2021-2-20,38 €/Kg0,0%nd
Bologna2021-2-20,36 €/Kg0,0%-6,5%
Cosenza2021-2-20,35 €/Kg0,0%0,0%
Ferrara2021-2-20,34 €/Kg0,0%-36,2%
Verona2021-2-20,35 €/Kg0,0%-10,3%
Viterbo2021-2-20,34 €/Kg6,3%-38,2%
Peperoni serra - Colorati
Vittoria2021-2-21,25 €/Kg0,0%8,7%
Pomodori serra - Ciliegini
Vittoria2021-2-21,25 €/Kg0,0%-7,4%
Pomodori serra - Tondi lisci
Vittoria2021-2-20,95 €/Kg-9,5%0,0%
Pomodori serra - Tondi lisci rossi a grappolo
Vittoria2021-2-20,80 €/Kg6,7%-15,8%
Radicchio - Rosso verona
Verona2021-2-20,70 €/Kg0,0%12,0%
Radicchio - Tipo Chioggia Autunnale
Brondolo2021-2-20,25 €/Kg25,0%0,0%
Rovigo2021-2-20,70 €/Kg0,0%0,0%
Verona2021-2-20,48 €/Kg0,0%18,7%
Ravanelli - -
Caserta2021-2-21,90 €/Kg0,0%nd
Latina2021-2-20,74 €/Kg0,0%0,0%
Sedani - Da costa verdi
Bari2021-2-20,43 €/Kg0,0%-5,6%
Cagliari2021-2-20,80 €/Kg0,0%0,0%
Foggia2021-2-20,38 €/Kg0,0%-6,3%
Spinaci - Ricci
Cesena2021-2-20,90 €/Kg-5,3%-28,0%
Foggia2021-2-21,48 €/Kg0,0%-3,3%
Latina2021-2-20,45 €/Kg0,0%-35,7%
Livorno2021-2-20,95 €/Kg0,0%11,8%
Roma2021-2-20,45 €/Kg0,0%-35,7%
Salerno2021-2-20,85 €/Kg0,0%6,2%
Teramo2021-2-20,93 €/Kg0,0%-2,6%
Zucchine serra - Chiare
Vittoria2021-2-20,75 €/Kg0,0%-11,8%
Zucchine serra - Romanesche
Latina2021-2-21,75 €/Kg-10,3%0,0%
Roma2021-2-21,75 €/Kg-10,3%0,0%
Zucchine serra - Scure
Latina2021-2-20,80 €/Kg-20,0%45,5%
Roma2021-2-20,80 €/Kg-20,0%45,5%
Vittoria2021-2-20,55 €/Kg0,0%-35,3%

 
 

Archivio News mercati ortaggi

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualitÓ UNI EN ISO 9001

contattaci