1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Fiori e piante

Homepage » Fiori e piante » News e report » Ultime dal settore » 2012 » L'asta Rhein-Maas in Germania compie un anno

Contenuto della pagina

Fiori e piante - Ultime dal settore

L'asta Rhein-Maas in Germania compie un anno

Roma, 1 maro 2012

L'asta Rhein-Maas ha un buon primo anno alle spalle. Il fatturato Ŕ aumentato, anche se il direttore Franz-Willi Honnen sostiene che ci˛ Ŕ da ascriversi soprattutto all'aumento del rifornimento. Il prezzo medio Ŕ stato ragionevolmente buono, nella media, anche se i prezzi delle piante da aiuola e da giardino sono stati deludenti, mentre quelli dei fiori recisi sono stati stabile. Honnen afferma: "in genere possiamo paragonare i prezzi a quelli delle sedi della FloraHolland anche se ci possono essere delle differenze da prodotto a prodotto."

Honnen spiega inoltre che i prezzi, a volte mediocri, delle piante da giardino sono piuttosto la conseguenza delle condizioni meteorologiche e della situazione economica e non del fatto che l'asta Rhein-Maas vuole realizzare un'alta velocitÓ dei suoi processi d'asta, inoltre i carrelli utilizzati sono quelli CC diversi da quelli prolungabili dell'asta Floraholland dove il numero di piante Ŕ superiore. Il direttore osserva inoltre che l'asta Rhein-Maas possa ancora essere considerata come una grande asta regionale che ancora non approfitta delle giornate di festa internazionali. L'asta Rhein Maas "vuole scommettere sulla vendita per immagini, sull'acquisto a distanza con la speranza di attirare nuovi acquirenti". 

 

Archivio notizie fiori e piante