1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Conigli

Homepage > Carni » Conigli » News e report » Ultime dal settore » 2013 » Conigli: mercato in ripresa nel 2012

Contenuto della pagina

Conigliá- Ultime dal settore

Conigli: mercato in ripresa grazie al contenimento dell'offerta

6 marzo 2013
á
Per il settore delle carni cunicole il 2012 Ŕ stato un anno di sostanziale equilibrio del mercato nazionale, con l'offerta che Ŕ andata progressivamente ad adeguarsi alla capacitÓ di assorbimento da parte della domanda interna.
Nel corso dell'anno le macellazioni sono, infatti, calate nella misura dello 0,8%, mentre i prezzi hanno assunto sin dalla primavera, e mantenuto poi per l'intera campagna di commercializzazione, una tendenza rivalutativa che ha portato ad un significativo aumento dei listini medi annui (+5%). La disponibilitÓ di prodotto Ŕ risultata in calo anche in conseguenza di una progressiva diminuzione degli acquisti dall'estero: nell'ultimo anno, infatti, le importazioni di carni cunicole, che com'Ŕ noto coprono circa l'8% del fabbisogno nazionale, sono stimate in flessione di circa il 25% rispetto al 2011.
Nel complesso, pur non essendo rilevante per il settore, Ŕ da notare come si sia praticamente dimezzato anche l'export di carni di coniglio italiane a fronte di un innalzamento dei prezzi.

 

Bilancio di approvvigionamento della carne di coniglio (tonnellate)

 

Il mercato del Coniglio (offerta e prezzi)

 

Ultime dal settore