1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. Home
  2. Contattaci
  3. StampaStampa

sei in: Per gli agricoltori » Definiamo il piano di marketing » Politiche distributive

Menu di Sezione

Contenuto della pagina

Manuale di marketing - Politiche distributive

  1. CHE FORMULA DISTRIBUTIVA È MEGLIO SCEGLIERE?
  2. CHE COS'È IL "BACINO D'UTENZA"?
 

CHE FORMULA DISTRIBUTIVA È MEGLIO SCEGLIERE?

Lo schema seguente mostra una sintesi delle principali modalità distributive possibili per la vendita diretta. E' fondamentale compiere una o più scelte, e perseguirle con metodo.

In linea generale, si può citare una "regola" di base:

 
 

Ciascuna delle opzioni proposte comporta importanti differenze soprattutto riguardo a:

 

APPROFONDIMENTI CONSIGLIATI:

 
 
 
 
torna ad inizio pagina.
 
 

CHE COS'È IL "BACINO D'UTENZA"?

E' un elemento importante per la scelta della formula distributiva. Si tratta di capire quanti sono i miei possibili clienti in base alla mia collocazione.
 
Ad esempio, quante persone potrebbero raggiungere il mio punto di vendita in meno di mezz'ora?
Oppure, quante persone abitano in un raggio di 10 km dal mio punto di vendita?

Prima di aprire un negozio, è importante anche analizzare il tipo di popolazione che risiede, o passa, nell'area che mi interessa, ad esempio:

APPROFONDIMENTO CONSIGLIATO: SEZIONE "BACINO D'UTENZA"