1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. Home
  2. Contattaci
  3. StampaStampa

Menu di Sezione

Contenuto della pagina

Manuale di marketing - Glossario

 

Analisi SWOT = analisi della propria attività, o del mercato di interesse, che evidenzia i punti di forza (Strength), i punti di debolezza (Weakness), le opportunità (Opportunities) e le minacce (Threats).

Assortimento: insieme dei prodotti e servizi offerti

Bacino d'utenza = Il bacino d'utenza è l'area raggiungibile a partire da un punto prefissato della cartina (baricentro) seguendo gli assi stradali. Il bacino può essere suddiviso secondo fasce o gradi di raggiungibilità delle variabili distanza (più corto) o tempo di percorribilità (più breve)

Domande filtro = nell'ambito di una indagine sul consumatore, domande che servono a selezionare i rispondenti, in modo da effettuare la rilevazione solo sui consumatori di effettivo interesse

GAS = Gruppi di Acquisto Solidale : gruppo di persone che decidono di acquistare insieme, quindi in volumi elevati, prodotti alimentari, o non, direttamente dal produttore e di distribuirli tra di loro.

Marketing mix = l'insieme degli strumenti di marketing che vengono attivati: l'assortimento dei prodotti e le caratteristiche del singolo prodotto; i modi con cui il prodotto viene confezionato e presentato al pubblico, il modo con ui il prodotto viene distribuito, il prezzo che viene stabilito, le modalità con cui il valore del prodotto viene comunicato al consumatore

Posizionamento = è il modo con cui si vuole collocare il proprio prodotto, agli occhi del cliente, rispetto agli altri prodotti simili, nostri o dei concorrenti

Qualità intrinseca = la qualità di un prodotto, di un servizio, ecc., che lo caratterizza indipendentemente dal fatto che altri lo sappiano

Qualità percepita = la qualità che il consumatore, il cliente attribuisce al prodotto, che può coincidere o meno con la sua qualità intrinseca (posso attribuire grande valore ad un prodotto che in realtà non ne ha, oppure disdegnare un prodotto che in realtà è eccellente)

Strategia = citando Porter (1980), si può dire che la strategia (nel marketing) è la creazione di un posizionamento di mercato unico e valutabile grazie ad un sistema di attività che si integrano in modo complementare. Le strategie servono a renderci diversi dai nostri concorrenti. Esse non riguardano tanto il breve periodo, quanto una articolata e pianificata modalità di raggiungimento degli obiettivi nel futuro. Il momento presente è appannaggio delle azioni tattiche, legate a singoli sotto - obiettivi anche a supporto del più complesso piano strategico.

Tracciabilità = possibilità di ripercorrere nel dettaglio e con documentazione adeguata il processo produttivo agricolo e di trasformazione, anche per i prodotti acquistati dall'esterno

USP = Unique selling proposition ("argomentazione esclusiva di vendita"). E' l'esplicitazione del beneficio più importante che il mio prodotto, o il mio servizio di vendita diretta, può dare al consumatore: non solo importante, ma anche tale da darmi "valore in più" rispetto ai concorrenti.

Valorizzazione = insieme di azioni il cui scopo è trasmettere, comunicare, esprimere al meglio il valore di un prodotto, di un territorio, di un servizio, di un'iniziativa.