1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Conigli

Homepage > Carni » Conigli » News e report » Report mercati CUN

Contenuto della pagina

Conigli - Report mercati CUN

Il report viene aggiornato settimanalmente ed è destinato agli operatori della CUN cunicoli
  1. Indici prezzi e costi
  2. Prezzi e macellazioni
  3. Prezzi al consumo e acquisti
  4. Scambi con l'estero
  5. Scarica il file excel
 

Aggiornamento alla settimana n. 20 dal 13 al 20 maggio 2019

Conigli - Cruscotto degli indicatori

 
prezzi origine
prezzi ingrosso
prezzi medi al consumo
indice prezzi
indice costi
indice ragione di scambio
consumi domestici Q
consumi domestici V
import Quantità
periodo
sett. 20/2019*
sett. 20/2019*
apr-19
dic-18
dic-18
dic-18
apr-19
apr-19
gen-feb 19
prodotto
conigli vivi (euro/kg)
carni fresche (euro/kg)
coniglio no ean (euro/kg)
conigli
mangimi conigli
prezzi/costi
carni cunicole fresche
carni cunicole fresche
carni fresche (kg)
valore
1,97
5,28
8,62
140,3
85,5
147,3
-
-
161.107
var. % congiunturale
-1,0
-0,1
7,3
0,9
0,2
0,0
-
-
-
var.% tendenziale*
26,1
19,8
7,5
5,1
0,4
3,7
-18,7
-10,1
-27,4

nota: i prezzi sono espressi in euro/kg; l'indice dei prezzi è in base 2010=100, l'indice dei costi è in base 2010=100
*per effetto dell'articolo 7 del Decreto Direttoriale Cun Conigli n. 29703 del 19.04.2018, sono sospese le autonome rilevazioni nelle borse merci, sale di contrattazione e commissioni prezzi, pertanto alla media non concorrono tutte le piazze dei periodi precedenti

 

INDICI ISMEA

L'indice Ismea dei prezzi alla produzione dei conigli, rispetto al mese di novembre 2018, continua a ridimensionare la sua tendenza positiva, passando da +5,2% a +0,9%. In termini tendenziali, ossia rispetto allo stesso periodo del 2017, si assiste ad un aumento della tendenza positiva, si passa infatti da +3,9% a +5,1%.

Sul fronte dei costi (indice attualizzato ad anno base 2010), nel mese di dicembre 2018, si evidenzia una sostanziale stabilità su base congiunturale sia per i prodotti energetici che per i mangimi; rispetto allo stesso periodo dello scorso anno le variazioni risultano in forte rialzo (+8,2% per i prodotti energetici e +12,2% per i mangimi). L'indice di redditività (inteso come rapporto tra indice dei prezzi ed indice dei costi) conferma la tendenza positiva, seppure a un ritmo più contenuto (passando infatti da +5,2% di novembre a +3,7% di dicembre rispetto a dodici mesi prima). 


 
FusionCharts
 
Torna ad inizio pagina.

 

PREZZI E MACELLAZIONI

FusionCharts
 
 
FusionCharts
Torna ad inizio pagina.

 

PREZZI MEDI AL CONSUMO E ACQUISTI DOMESTICI

Aumentano i prezzi ma  continuano a contrarsi le quantità acquistate.

 
 
 

Acquisti domestici di carne fresca cunicola no EAN

Periodo cumulato dal 1 gennaio al 24 aprile 2019
 
var.%19 vs 18
Quantità
 
-18,7%
Valore
 
-10,1%


Fonte: elaborazioni Ismea su dati Nielsen, Consumer Panel Service

 
 
Torna ad inizio pagina.

 

SCAMBI CON L'ESTERO

Import Nei primi due mesi del 2019 la contrazione dei cosumi ha permesso una minore importazione di carne cunicola, in parte frenata dall'incremento dei prezzi in tutti i paesi fornitori.
ExportLe dinamiche descritte per l'import hanno di contro favorito l'export, in aumento i volumi

 

Import di carne di coniglio*

 
gen-feb 2018
 
gen-feb 2019
 
var. 2019/18
 
Paesi
q (Kg)
v (€)
q (Kg)
v (€)
q
v
Mondo
477.600
1.225.245
346.838
1.291.207
-27,4%
5,4%
Francia
318.501
694.797
161.107
593.241
-49,4%
-14,6%
Spagna
135.173
432.720
106.768
361.959
-21,0%
-16,4%
Ungheria
10.602
37.745
66.623
275.950
528,4%
631,1%
Regno Unito
5.144
33.893
42
247
-99,2%
-99,3%
Germania
5.450
13.207
3.000
14.520
-45,0%
9,9%
Paesi Bassi
2.705
12.544
8.302
36.357
206,9%
189,8%
 

Export di carne di coniglio*

 
gen-feb 2018
 
gen-feb 2019
 
var. 2019/18
 
Paesi
q (Kg)
v (€)
q (Kg)
v (€)
q
v
Mondo
474.988
594.042
245.009
627.597
-48%
6%
Francia
4.090
16.708
12.332
51.418
202%
208%
Germania
36.749
240.236
69.821
335.361
90%
40%
Malta
26.256
122.085
25.378
128.123
-3%
5%
Grecia
7.206
33.960
5.308
30.474
-26%
-10%
Svizzera
3.966
28.986
3.190
26.103
-20%
-10%
Austria
1.726
12.648
1.825
14.599
6%
15%
Ungheria
23.698
24.916
17.586
12.603
-26%
-49%
Polonia
21.387
10.126
22.919
10.367
7%
2%
Cinese, Repubblica popolare
311.604
55.725
65.297
6.630
-79%
-88%
 

Prezzo medio all'import*

 
gen-feb 2018
gen-feb 2019
var. 2019/18
Francia
2,18
3,68
69%
Spagna
3,20
3,39
6%
Ungheria
3,56
4,14
16%
Regno Unito
6,59
5,88
-11%
Germania
2,42
4,84
100%
Paesi Bassi
4,64
4,89
6%

* Carni e frattaglie commestibili di conigli domestici, fresche, refrigerate o congelate (NC8 02081010)

Torna ad inizio pagina.

 
Torna ad inizio pagina.

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualità UNI EN ISO 9001

contattaci