1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Carne suina e salumi

Homepage > Carni » Carne suina e salumi » News e report » Report mercati CUN

Contenuto della pagina

Suini - Report mercati CUN

Il report viene aggiornato settimanalmente ed Ŕ destinato agli operatori della CUN suini
  1. Torna ad inizio pagina
  2. Indici prezzi e costi
  3. Prezzi nazionali ed esteri
  4. Prezzi al consumo e acquisti
  5. Scambi con l'estero
  6. Scarica il file excel
 

Aggiornamento settimana n. 31 dal 29 luglio al 04 agosto 2019

Suini - Cruscotto degli indicatori

 
prezzi origine
prezzi al consumo
prezzi al consumo
indice prezzi
indice costi
domanda Q
domanda Q
export Q
export V
periodo
sett. 31/2019
giu-19
giu-19
giu-19
mag-19
giu-19
giu-19
gen-apr 2019
gen-apr 2019
prodotto
suini (156-176 Kg)
Parma Dop
carni suine fresche
suini macello
mangimi
carni suine fresche
prosciutto Parma
prosc. disoss.
prosc. disoss.
valore
1,44
25,22
6,94
103,7
98,9
89.693
4.235
26.863
221.540
udm
euro/kg
euro/kg
euro/kg
indice
indice
t
t
t
000 euro
var.% congiunturale
3,0
0,1
1,4
-3,8
-0,4
-
-
-
-
var.% tendenziale
-2,3
-2,7
3,0
-5,8
-1,1
0,1
1,7
3,6
0,9
 

INDICI ISMEA

L'indice Ismea dei prezzi alla produzione dei suini da macello (2010=100) nel mese di giugno 2019, incrementa la tendenza negativa, rispetto allo stesso periodo del 2018, passando da -3,8% dello scorso mese a -5,8% di quello attuale. Il dato congiunturale subisce un'inversione di tendenza rispetto al mese precedente, passa infatti da +7,5% a -3,8%. Per quanto riguarda il dato congiunturale dei suini d'allevamento, questo ridimensiona la tendenza positiva rispetto al mese di maggio (da +7,5% a +1,7%), mentre rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, si assiste ad una diminuzione della tendenza negativa, si passa infatti da -16,5% a -6,8%.

Nel mese di maggio 2019, l'indice Ismea dei costi per gli allevamenti suini diminuisce del -6,4% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, mentre si registra un leggero recupero su base congiunturale (+2,2%).
In particolare, per quanto riguarda gli animali da allevamento, si registra un deciso calo su base tendenziale (-17% rispetto a maggio 2018) e un aumento del 7,3% rispetto al mese precedente. Sul fronte dei prodotti energetici, si rileva un forte aumento rispetto al dato del 2018 (+12,5%), rimane invece pressochÚ invariato rispetto al mese di aprile. Per quanto riguarda i mangimi, si nota una leggera diminuzione rispetto al mese precedente (-0,4%).

 
FusionCharts
FusionCharts
 
 
Torna ad inizio pagina.

 

PREZZI

mercato estero

FusionCharts
FusionCharts
 
 

mercato nazionale

FusionCharts
 
FusionCharts
Torna ad inizio pagina.

 

PREZZI MEDI AL CONSUMO E ACQUISTI DOMESTICI

Nei primi sei mesi del 2019, i consumi domestici di carni suine sono aumentati dello 0,1% in volume e dell'1,6% in valore rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Dinamica positiva per il valore dei salumi (+0,9%) mentre le quantitÓ sono in leggero calo (-0,1%). Nell'ultima quadrisettimana disponibile, che va dal 20 maggio al 16 giugno 2019, il prezzo medio al consumo della carne fresca Ŕ risultato pari a 6,94 euro/kg, in aumento sia rispetto al periodo precedente (+1,4%), sia rispetto all'anno precedente (+3%). Per quanto riguarda il prosciutto crudo di Parma, il prezzo medio al consumo Ŕ di 25,22 euro/kg, in calo rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (-2,7%), ma in leggero recupero rispetto alla quadrisettimana precedente (+0,1%).

 
Fonte: elaborazioni Ismea su dati Nielsen, Consumer Panel Service
 
Fonte: elaborazioni Ismea su dati Nielsen, Consumer Panel Service
 
Fonte: elaborazioni Ismea su dati Nielsen, Consumer Panel Service
 

Acquisti domestici di carni suine fresche e salumi

Periodo cumulato dal 1░ al 16 giugno 2019
 
QuantitÓ (t)
var.%
- Carni fresche
0,1%
- Totale salumi
-0,1%
- - prosciutto crudo Parma Dop
1,7%
- - prosciutto crudo San Daniele Dop
-6,3%
Valore (000 €)
 
- Carni fresche
1,6%
- Totale salumi
0,9%
- - prosciutto crudo Parma Dop
0,4%
- - prosciutto crudo San Daniele Dop
-4,8%

Fonte: elaborazioni Ismea su dati Nielsen, Consumer Panel Service

 
 
Torna ad inizio pagina.

 

SCAMBI CON L'ESTERO

Export. Nei primi quattro mesi del 2019 le esportazioni di animali e carni suine sono complessivamente aumentate del 6,4% in quantitÓ, e dell'1,5% in valore rispetto all'anno precedente, in corrispondenza di un recupero dei prezzi medi all'export per le principali categorie. In dettaglio, la crescita delle esportazioni Ŕ da attribuire soprattutto al segmento dei salumi (+6,2% in quantitÓ e +7,3% in valore). Per quanto riguarda le preparazioni, la cui voce principale Ŕ rappresentata dai prosciutti cotti, si registra un aumento sia sul fronte dei volumi (+4,8%) che del valore (+2,3%), segnale di una diminuzione dei prezzi medi all'export (-3,1% rispetto al periodo gennaio-aprile 2018).

Import
. Nei primi quattro mesi del 2019 le importazioni di animali vivi e carni suine sono diminuite del 2,1% in valore e del 5% in quantitÓ. Sul fronte dei quantitativi sono diminuite le importazioni di carni fresche e refrigerate (-4,8%) e, in particolare di prosciutti freschi (-7,6%). In forte diminuzione gli acquisti dall'estero di capi vivi (-25% in volume e -20,6% in valore rispetto al periodo gennaio-aprile 2018).

Export di carni/preparazioni

 
gen-apr 2018
 
gen-apr 2019
 
var. 2019/18
 
 
q (t)
v (000 €)
q (t)
v (000 €)
q
v
tot. export
112.257
527.299
119.471
535.390
6,4%
1,5%
Carni suine tot.
26.733
54.998
27.644
48.044
3,4%
-12,6%
Conserve suine stag.
30.083
240.906
29.975
241.781
-0,4%
0,4%
- prosciutti con osso
1.966
6.455
847
4.726
-56,9%
-26,8%
- pr. disossati, speck, culat.
25.938
219.590
26.863
221.540
3,6%
0,9%
Salumi e insaccati
18.444
138.659
19.581
148.722
6,2%
7,3%
- mortadella, wurstel, ..
9.673
41.447
9.822
43.965
1,5%
6,1%
- salsicce e salami st.
8.708
96.279
9.704
104.084
11,4%
8,1%
Preparazioni
9.757
59.903
10.227
61.297
4,8%
2,3%
 

Import di carni/preparazioni

 
gen-apr 2018
 
gen-apr 2019
 
var. 2019/18
 
 
q (t)
v (000 €)
q (t)
v (000 €)
q
v
tot. import
416.765
716.551
395.868
701.270
-5,0%
-2,1%
Carni suine tot.
359.451
602.326
341.775
596.494
-4,9%
-1,0%
- Carni suine fr. e refrig.
329.845
553.459
314.065
553.300
-4,8%
0,0%
- - prosciutti freschi
199.928
305.281
184.752
306.214
-7,6%
0,3%
- Carni suine congelate
29.606
48.867
27.710
43.194
-6,4%
-11,6%
Suini vivi
18.123
34.963
13.587
27.758
-25,0%
-20,6%
 

Prezzo medio all'import/export (Ç/kg)

 
gen-apr 2018
 
gen-apr 2019
 
var. 2019/18
 
 
import
export
import
export
import
export
Carni suine fresche e refr.
1,68
-
1,76
-
5,0%
-
- prosciutti freschi
1,53
-
1,66
-
8,5%
-
- - prosciutti con osso st.
-
3,28
-
5,58
-
69,9%
- - pr. disossati, speck, culat.
-
8,47
-
8,25
-
-2,6%
- mortadella, wurstel, ..
-
4,28
-
4,48
-
4,5%
- salsicce e salami stag.
-
11,06
-
10,73
-
-3,0%
Suini vivi
1,93
-
2,04
-
5,9%
-
Torna ad inizio pagina.

 
Torna ad inizio pagina.

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualitÓ UNI EN ISO 9001

contattaci