1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Carne suina e salumi

Homepage > Carni » Carne suina e salumi » News e report » Report mercati CUN

Contenuto della pagina

Suini - Report mercati CUN

Il report viene aggiornato settimanalmente ed Ŕ destinato agli operatori della CUN suini
  1. Torna ad inizio pagina
  2. Indici prezzi e costi
  3. Prezzi nazionali ed esteri
  4. Prezzi al consumo e acquisti
  5. Scambi con l'estero
  6. Scarica il file excel
 

Aggiornamento settimana n. 41 dal 7 al 13 ottobre 2019

Suini - Cruscotto degli indicatori

 
prezzi origine
prezzi al consumo
prezzi al consumo
indice prezzi
indice costi
domanda Q
domanda Q
export Q
export V
periodo
sett. 41/2019
ago-19
ago-19
set-19
ago-19
ago-19
ago-19
gen-giu 2019
gen-giu 2019
prodotto
suini (156-176 Kg)
Parma Dop
carni suine fresche
suini macello
mangimi
carni suine fresche
prosciutto Parma
prosc. disoss.
prosc. disoss.
valore
1,65
25,34
6,99
129,4
98,1
123.142
6.785
41.107
339.655
udm
euro/kg
euro/kg
euro/kg
indice
indice
t
t
t
000 euro
var.% congiunturale
1,2
1,4
-0,5
5,6
0,0
-
-
-
-
var.% tendenziale
10,4
-4,0
1,5
7,3
-1,5
-2,6
4,7
0,2
-2,7
 

INDICI ISMEA

L'indice Ismea dei prezzi alla produzione dei suini da macello (2010=100) nel mese di settembre 2019, continua ad incrementare la tendenza positiva rispetto allo stesso periodo del 2018, passando da +5,8% dello scorso mese a +7,3% di quello attuale. Il dato congiunturale subisce una diminuzione della tendenza positiva rispetto al mese precedente, passa infatti da +14,8% a +5,6%. Per quanto riguarda il dato congiunturale dei suini d'allevamento, questo subisce una diminuzione della tendenza negativa rispetto al mese di agosto (da -6,3% a -4,8%), mentre rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, si assiste ad un aumento della tendenza positiva, si passa infatti da +2,3% a +6,9%.

Nel mese di agosto 2019, l'indice Ismea dei costi per gli allevamenti suini aumenta dell'1,4% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, su base congiunturale invece abbiamo un aumento della tendenza negativa, si passa infatti da -1% a -2,6%. In particolare, per quanto riguarda gli animali da allevamento, si registra un leggero aumento su base tendenziale (+2,5% rispetto aa agosto 2018) e un ridimensionamento del 7,3% rispetto al mese precedente.Sul fronte dei prodotti energetici, si rileva un forte aumento rispetto al dato del 2018 (+29,6%), rimane invece pressochÚ invariato rispetto al mese di luglio. Infine per quanto riguarda i mangimi, anche in questo caso non cambia nulla rispetto al mese precedente.

 
FusionCharts
FusionCharts
 
 
Torna ad inizio pagina.

 

PREZZI

mercato estero

FusionCharts
FusionCharts
 
 

mercato nazionale

FusionCharts
 
FusionCharts
Torna ad inizio pagina.

 

PREZZI MEDI AL CONSUMO E ACQUISTI DOMESTICI

Nei primi otto mesi del 2019, i consumi domestici di carni suine sono diminuiti del 2,6% in volume e dello 0,9% in valore rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Dinamica positiva per il valore dei salumi (+1,2%) mentre le quantitÓ sono in leggero calo (-0,2%). Nell'ultima quadrisettimana disponibile, che va dal 12 agosto all' 8 settembre 2019, il prezzo medio al consumo della carne fresca Ŕ risultato pari a 6,99 euro/kg, in diminuzione (-0,5%) rispetto alla quadrisettimana precedente, mentre si mantiene positivo (+1,5%) rispetto allo stesso periodo del 2018. Per quanto riguarda il prosciutto crudo di Parma, il prezzo medio al consumo Ŕ di 25,34 euro/kg, in leggero aumento rispetto alla quadrisettimana precedente (+1,4%), ma in perdita rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (- 4%).

 
Fonte: elaborazioni Ismea su dati Nielsen, Consumer Panel Service
 
Fonte: elaborazioni Ismea su dati Nielsen, Consumer Panel Service
 
Fonte: elaborazioni Ismea su dati Nielsen, Consumer Panel Service
 

Acquisti domestici di carni suine fresche e salumi

Periodo cumulato dal 1░ gennaio all'8 settembre 2019
 
QuantitÓ (t)
var.%
- Carni fresche
-2,6%
- Totale salumi
-0,2%
- - prosciutto crudo Parma Dop
4,7%
- - prosciutto crudo San Daniele Dop
-2,7%
Valore (000 €)
 
- Carni fresche
-0,9%
- Totale salumi
1,2%
- - prosciutto crudo Parma Dop
2,7%
- - prosciutto crudo San Daniele Dop
-2,0%

Fonte: elaborazioni Ismea su dati Nielsen, Consumer Panel Service

 
 
Torna ad inizio pagina.

 

SCAMBI CON L'ESTERO

Export. Nei primi sei mesi del 2019 le esportazioni di animali e carni suine sono complessivamente aumentate del 2,6% in quantitÓ, mentre si registra una leggera perdita in valore (-0,7%) rispetto all'anno precedente, in corrispondenza di un recupero dei prezzi medi all'export per le principali categorie. In dettaglio, la crescita delle esportazioni Ŕ da attribuire soprattutto alla categoria delle carni (+6,4% in quantitÓ) e dei salumi (+3,7% in quantitÓ e +3,8% in valore).

Import. Nei primi sei mesi del 2019 le importazioni di animali vivi e carni suine sono aumentate del 4,1% in valore, mentre perdono terreno le quantitÓ (-5,2%). Sul fronte dei quantitativi sono diminuite le importazioni di carni fresche e refrigerate (-5,2%) e, in particolare, di prosciutti freschi (-6,8%). In forte diminuzione gli acquisti dall'estero di capi vivi (-24,8% in volume e -15,5% in valore rispetto al periodo gennaio-giugno 2018).

Export di carni/preparazioni

 
gen-giu 2018
 
gen-giu 2019
 
var. 2019/18
 
 
q (t)
v (000 €)
q (t)
v (000 €)
q
v
tot. export
178.500
827.413
183.208
821.552
2,6%
-0,7%
Carni suine tot.
38.836
79.340
41.324
74.206
6,4%
-6,5%
Conserve suine stag.
47.974
382.720
46.092
372.552
-3,9%
-2,7%
- prosciutti con osso
3.537
11.155
1.416
7.760
-60,0%
-30,4%
- pr. disossati, speck, culat.
41.017
349.110
41.107
339.655
0,2%
-2,7%
Salumi e insaccati
29.153
217.021
30.239
225.237
3,7%
3,8%
- mortadella, wurstel, ..
15.260
64.419
15.475
68.029
1,4%
5,6%
- salsicce e salami st.
13.797
151.129
14.685
156.231
6,4%
3,4%
Preparazioni
15.949
94.535
15.937
94.457
-0,1%
-0,1%
 

Import di carni/preparazioni

 
gen-giu 2018
 
gen-giu 2019
 
var. 2019/18
 
 
q (t)
v (000 €)
q (t)
v (000 €)
q
v
tot. import
614.270
1.054.131
582.594
1.097.098
-5,2%
4,1%
Carni suine tot.
529.465
883.190
501.975
935.221
-5,2%
5,9%
- Carni suine fr. e refrig.
487.314
815.090
461.786
868.669
-5,2%
6,6%
- - prosciutti freschi
295.456
449.741
275.462
491.203
-6,8%
9,2%
- Carni suine congelate
42.151
68.099
40.190
66.552
-4,7%
-2,3%
Suini vivi
25.796
51.716
19.395
43.680
-24,8%
-15,5%
 

Prezzo medio all'import/export (Ç/kg)

 
gen-giu 2018
 
gen-giu 2019
 
var. 2019/18
 
 
import
export
import
export
import
export
Carni suine fresche e refr.
1,67
-
1,88
-
12,5%
-
- prosciutti freschi
1,52
-
1,78
-
17,1%
-
- - prosciutti con osso st.
-
3,15
-
5,48
-
73,8%
- - pr. disossati, speck, culat.
-
8,51
-
8,26
-
-2,9%
- mortadella, wurstel, ..
-
4,22
-
4,40
-
4,1%
- salsicce e salami stag.
-
10,95
-
10,64
-
-2,9%
Suini vivi
2,00
-
2,25
-
12,3%
-
Torna ad inizio pagina.

 
Torna ad inizio pagina.

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualitÓ UNI EN ISO 9001

contattaci