1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ortaggi

Homepage > Ortofrutta » Ortaggi » News e report » News mercati » 2014 » Gennaio » settimana n. 02/2014

Contenuto della pagina

Ortaggi - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 01/2014 - settimana n.02, dal 06 al 12 gennaio 2014

 
la rete di rilevazione Ismea

La seconda settimana del mese di gennaio Ŕ stata caratterizzata da una flessione dei listini di tutti i principali ortaggi di pieno campo Le temperature miti dell'ultimo periodo hanno favorito una ripresa produttiva, con conseguente aumento dei quantitativi immessi nel circuito commerciale. Tra i prodotti in coltura protetta prezzi in aumento per peperoni, melanzane e cetrioli, quotazioni in calo per zucchine e pomodori.

 

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi settimanali

Ortaggi

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Agli2014-1-21,70 €/Kg-9,3%9,7%
Carciofi2014-1-20,35 €/Capolino-11,2%-2,1%
Carote2014-1-20,13 €/Kg0,0%-30,8%
Cavolfiori2014-1-20,35 €/Kg-17,5%-31,8%
Cetrioli serra2014-1-20,40 €/Kg10,3%-38,5%
Cipolle2014-1-20,35 €/Kg0,0%13,3%
Finocchi2014-1-20,33 €/Kg-9,1%-2,7%
Indivia2014-1-20,28 €/Kg-16,2%-27,2%
Lattuga2014-1-20,48 €/Kg-11,4%0,2%
Melanzane serra2014-1-20,79 €/Kg10,5%-10,0%
Patate comuni2014-1-20,40 €/Kg0,6%15,8%
Peperoni serra2014-1-20,78 €/Kg8,8%3,3%
Pomodori serra2014-1-20,99 €/Kg-22,2%41,7%
Radicchio2014-1-20,37 €/Kg-1,6%-33,4%
Sedani2014-1-20,17 €/Kg-5,7%-48,0%
Spinaci2014-1-20,83 €/Kg-7,3%6,6%
Zucchine serra2014-1-20,70 €/Kg-19,4%-32,2%

nota: prodotti in serra - prezzi franco mercato alla produzione

 

Il punto sul mercato

Ortaggi a foglia: nell'ultima settimana il prezzo del radicchio non ha subito variazioni nella maggior parte dei mercati monitorati. Lievissimi arretramenti nei listini sono stati registrati solamente per il tipo tondo rosso quotato a Rovigo e per il rosso Treviso scambiato a Brondolo. Per quanto riguarda gli spinaci quotazioni in calo per il prodotto scambiato a Latina, a causa della debole intonazione della domanda. In tutte le altre piazze non si sono verificate variazioni di prezzo. Le quotazioni delle indivie sono risultate in flessione in tutte i mercati di riferimento. Listini invariati solo per il prodotto di provenienza salernitana, caratterizzato per˛ da un profilo qualitativo non ottimale. Il calo del prezzo medio all'origine della lattuga Ŕ dovuto all'andamento dei listini sulla piazza di Salerno ed in quelle siciliane e pugliesi, dove per tutta la settimana si sono registrati scambi piuttosto lenti e quotazioni in discesa. Prezzi confermati per il prodotto proveniente dagli areali vocati laziali e napoletani. 

Carote: nella seconda rilevazione di gennaio le quotazioni delle carote non hanno registrato variazioni rilevanti in nessuna delle piazze di riferimento. Per il prodotto di origine abruzzese, di buon profilo qualitativo, la settimana Ŕ stata caratterizzata da un aumento nei volumi scambiati. Rispetto alla stessa settimana del 2013 il prezzo medio all'origine risulta inferiore del 30%.

Cavolfiori e cavoli broccoli: anche in questa settimana prosegue il trend negativo dei listini dei cavolfiori e dei cavoli broccoli giÓ evidenziato nelle scorse rilevazioni. Quotazioni in calo in tutte le piazze monitorate, a causa del progressivo aumento dei volumi raccolti che non trovano agevole collocamento sul mercato. Il prezzo medio risulta nettamente inferiore rispetto a quello rilevato nello stesso periodo dello scorso anno.

Carciofi: il calo del prezzo medio all'origine dei carciofi Ŕ da imputare all'andamento negativo dei listini sulle piazze pugliesi e siciliane, caratterizzate da una scarsa attivitÓ della domanda. In controtendenza il prezzo dello spinoso sardo scambiato a Sassari, dove i volumi offerti sono risultati inadeguati a soddisfare la richiesta di mercato. Prime quotazioni per il carciofo catanese di provenienza agrigentina, con un prezzo inferiore rispetto a quello di esordio della scorsa campagna di commercializzazione.

Patate: l'andamento del mercato per il comparto delle patate Ŕ risultato stabile rispetto alla precedente settimana. Gli scambi sono proseguiti a ritmi costanti, con i volumi offerti in sostanziale equilibrio con la richiesta di mercato. Per quanto riguarda le quotazioni le uniche variazioni hanno riguardato il prodotto di origine veronese, interessato da un lieve aumento di prezzo dovuto alla buona attivitÓ della domanda.

Finocchi: la seconda settimana del mese si chiude con una contrazione del prezzo medio all'origine dei finocchi. I listini sono risultati in calo su tutte le piazze pugliesi, per una flessione della domanda dovuta anche al clima mite che non ha favorito i consumi. Quotazioni in discesa anche per il prodotto scambiato sulla piazza di Napoli e per quello proveniente dalla fascia metapontina, a causa dell'aumento dei quantitativi raccolti e di una qualitÓ merceologica non ottimale. Prezzi confermati per i finocchi quotati a Latina e Salerno.


Ortive a frutto in serra: sulla piazza di Vittoria la settimana Ŕ stata caratterizzata da una lieve ripresa negli scambi e nelle quotazioni di peperoni, zucchine e melanzane, per merito di una discreta attivitÓ della domanda. Listini stabili per i cetrioli, mentre una diminuzione di prezzo ha riguardato tutte le tipologie di pomodoro, in ragione dell' aumento dei volumi immessi sul mercato a fronte di una domanda poco interessata. A Latina, il miglioramento delle condizioni climatiche ha comportato un aumento dell'offerta di zucchine, provocando un deciso calo delle quotazioni. Listini in ripresa per i cetrioli.

 
 
FusionCharts
 
FusionCharts
 

Prezzi medi per piazza

Ortaggi

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Agli - ns
Piacenza2014-1-21,25 €/Kg0,0%13,6%
Rovigo2014-1-22,15 €/Kg-14,0%7,5%
Carciofi - Spinoso sardo
Sassari2014-1-20,55 €/Capolino4,8%10,0%
Carciofi - Tipo catanese
Agrigento2014-1-20,38 €/Capolinond15,4%
Bari2014-1-20,25 €/Capolino-9,1%-28,6%
Brindisi2014-1-20,25 €/Capolino-9,1%-28,6%
Caltanissetta2014-1-20,39 €/Capolino-29,1%20,0%
Catania2014-1-20,45 €/Capolino-18,2%63,6%
Foggia2014-1-20,25 €/Capolino-9,1%-28,6%
Taranto2014-1-20,25 €/Capolino-9,1%-28,6%
Carote - ns
Avezzano2014-1-20,11 €/Kg0,0%-40,0%
Ferrara2014-1-20,19 €/Kg0,0%-11,6%
Fiumicino2014-1-20,11 €/Kg0,0%nd
Cavolfiori - ns
Brindisi2014-1-20,30 €/Kg-9,2%-13,2%
Latina2014-1-20,23 €/Kg-18,2%-35,7%
Lecce2014-1-20,30 €/Kg-9,2%-13,2%
Metapontino2014-1-20,33 €/Kg-23,5%-35,0%
Napoli2014-1-20,65 €/Kg-23,5%-40,9%
Salerno2014-1-20,35 €/Kg-17,6%-41,7%
Taranto2014-1-20,30 €/Kg-9,2%-13,2%
Cetrioli serra - ns
Latina2014-1-20,25 €/Kg42,9%-37,5%
Vittoria2014-1-20,55 €/Kg0,0%-38,9%
Cipolle - Dorate di parma
Piacenza2014-1-20,21 €/Kg0,0%17,1%
Cipolle - Tonde bianche
Alessandria2014-1-20,26 €/Kg0,0%-3,7%
Bologna2014-1-20,51 €/Kg0,0%-1,0%
Piacenza2014-1-20,29 €/Kg0,0%-3,3%
Verona2014-1-20,55 €/Kg0,0%10,0%
Cipolle - Tonde gialle
Alessandria2014-1-20,21 €/Kg0,0%20,6%
Piacenza2014-1-20,27 €/Kg0,0%12,5%
Verona2014-1-20,45 €/Kg0,0%50,0%
Cipolle - Tonde rosse
Alessandria2014-1-20,31 €/Kg0,0%14,8%
Bologna2014-1-20,53 €/Kg0,0%8,2%
Piacenza2014-1-20,30 €/Kg0,0%-1,7%
Finocchi - ns
Bari2014-1-20,33 €/Kg-5,8%0,0%
Brindisi2014-1-20,33 €/Kg-5,8%0,0%
Foggia2014-1-20,33 €/Kg-5,8%0,0%
Latina2014-1-20,18 €/Kg0,0%-61,1%
Lecce2014-1-20,33 €/Kg-5,8%0,0%
Metapontino2014-1-20,43 €/Kg-19,0%21,4%
Napoli2014-1-20,55 €/Kg-15,4%57,1%
Salerno2014-1-20,23 €/Kg0,0%0,0%
Taranto2014-1-20,33 €/Kg-5,8%0,0%
Indivia - Riccia/Scarola
Bari2014-1-20,30 €/Kg-9,2%-15,7%
Foggia2014-1-20,28 €/Kg-12,7%-15,4%
Latina2014-1-20,15 €/Kg-25,0%-66,7%
Napoli2014-1-20,50 €/Kg-23,1%42,9%
Salerno2014-1-20,18 €/Kg0,0%-46,2%
Lattuga - Generale
Bari2014-1-20,28 €/Kg-6,8%-17,9%
Foggia2014-1-20,23 €/Kg-9,8%-23,3%
Latina2014-1-20,28 €/Kg0,0%-54,2%
Napoli2014-1-20,76 €/Kg0,0%37,3%
Salerno2014-1-20,45 €/Kg-18,2%-43,8%
Siracusa2014-1-20,90 €/Kg-20,0%160,9%
Melanzane serra - Lunghe
Vittoria2014-1-20,88 €/Kg12,9%-7,9%
Melanzane serra - Tonde
Vittoria2014-1-20,70 €/Kg7,7%-12,5%
Patate comuni - ns
Avezzano2014-1-20,26 €/Kg0,0%-13,6%
Bologna2014-1-20,53 €/Kg0,0%8,2%
Cesena2014-1-20,46 €/Kg0,0%24,7%
Cosenza2014-1-20,30 €/Kg0,0%9,1%
Ferrara2014-1-20,55 €/Kg0,0%100,0%
Verona2014-1-20,40 €/Kg5,3%-4,8%
Viterbo2014-1-20,61 €/Kg0,0%19,6%
Peperoni serra - Colorati
Vittoria2014-1-20,93 €/Kg12,1%2,8%
Peperoni serra - Verdi
Vittoria2014-1-20,63 €/Kg4,2%4,2%
Pomodori serra - Ciliegini
Vittoria2014-1-21,40 €/Kg-24,3%75,0%
Pomodori serra - Tondi lisci
Vittoria2014-1-20,80 €/Kg-8,6%23,1%
Pomodori serra - Tondi lisci rossi a grappolo
Vittoria2014-1-20,78 €/Kg-29,5%19,2%
Radicchio - Rosso verona
Verona2014-1-20,75 €/Kg0,0%-31,8%
Radicchio - Tipo Chioggia Autunnale
Brondolo2014-1-20,09 €/Kg0,0%-68,4%
Rovigo2014-1-20,25 €/Kg-7,4%-37,5%
Verona2014-1-20,55 €/Kg0,0%-15,4%
Sedani - Da costa verdi
Foggia2014-1-20,17 €/Kg-5,7%-29,8%
Spinaci - Ricci
Cesena2014-1-21,00 €/Kg0,0%25,0%
Latina2014-1-20,23 €/Kg-18,2%-55,0%
Napoli2014-1-21,40 €/Kg0,0%7,7%
Rovigo2014-1-20,68 €/Kgnd36,0%
Zucchine serra - Generale
Latina2014-1-20,68 €/Kg-37,2%-41,3%
Vittoria2014-1-20,72 €/Kg10,0%-20,6%

 

 

Mercato nazionale all'ingrosso

Prezzi per piazza

Ortaggi

Mercati
2a sett. '14
1a sett. '14
Var. % su sett.prec.
Carciofi violetti tipo catanese 6 cm + in pi¨ strati prov. Italia
 
 
 
Brescia
-
0,81
-
Bologna
1,75
2,34
-25,2
Cagliari
-
-
-
Genova
0,63
0,61
3,3
Fondi
0,63
0,72
-12,5
Pescara
-
-
-
Torino
-
-
-
Treviso
0,46
0,59
-22,0
Trieste
-
-
-
Udine
-
0,83
-
Verona
0,77
0,71
8,5
Cavolfiori bianchi coronati monostrato prov. Italia
 
 
 
Brescia
0,74
0,84
-11,9
Bologna
0,55
0,72
-23,6
Cagliari
1,00
0,95
5,3
Genova
0,64
0,72
-11,1
Fondi
0,54
-
-
Pescara
0,74
0,79
-6,3
Torino
0,60
0,62
-3,2
Treviso
0,81
1,00
-19,0
Trieste
1,41
1,36
3,7
Udine
0,80
1,16
-31,0
Verona
-
-
-
Cipolle tonde dorate cal 60-80 alla rinf. in sacchi 10 kg prov. Italia
 
 
 
Brescia
0,77
1,10
-30,0
Bologna
0,45
0,47
-4,3
Cagliari
-
-
-
Genova
0,46
0,52
-11,5
Fondi
0,61
0,65
-6,2
Pescara
-
-
-
Torino
0,60
-
-
Treviso
0,67
0,63
6,3
Trieste
-
-
-
Udine
0,59
0,51
15,7
Verona
-
-
-
Finocchi 8/10 pezzi monostrato prov. Italia
 
 
 
Brescia
1,31
1,14
14,9
Bologna
1,04
1,03
1,0
Cagliari
0,70
0,90
-22,2
Genova
1,04
1,16
-10,3
Fondi
0,82
0,92
-10,9
Pescara
-
-
-
Torino
1,00
0,93
7,5
Treviso
1,09
1,00
9,0
Trieste
0,96
0,78
23,1
Udine
0,94
0,83
13,3
Verona
0,98
1,04
-5,8
Indivie scarola imbiancata monostrato prov. Italia
 
 
 
Brescia
2,26
2,23
1,3
Bologna
1,07
1,21
-11,6
Cagliari
0,70
0,80
-12,5
Genova
1,60
1,49
7,4
Fondi
0,80
0,90
-11,1
Pescara
-
-
-
Torino
1,60
1,85
-13,5
Treviso
2,31
1,97
17,3
Trieste
-
2,50
-
Udine
1,70
1,25
36,0
Verona
1,74
1,72
1,2
Lattuga cappuccia 6/9 pezzi monostrato prov. Italia
 
 
 
Brescia
-
-
-
Bologna
1,03
1,00
3,0
Cagliari
1,40
1,55
-9,7
Genova
-
-
-
Fondi
0,75
1,18
-36,4
Pescara
-
-
-
Torino
1,00
1,26
-20,6
Treviso
1,33
0,96
38,5
Trieste
1,76
1,83
-3,8
Udine
0,99
0,99
0,0
Verona
-
-
-
Melanzane ovali nere 70 mm+ monostrato Italia
 
 
 
Brescia
1,63
1,89
-13,8
Bologna
1,21
1,44
-16,0
Cagliari
1,26
1,60
-21,3
Genova
1,13
1,50
-24,7
Fondi
1,43
1,55
-7,7
Pescara
1,40
1,40
0,0
Torino
1,50
1,48
1,4
Treviso
1,58
2,04
-22,5
Trieste
1,50
2,38
-37,0
Udine
1,16
2,03
-42,9
Verona
-
-
-
Pomodori tondi lisci rossi a grappolo a pi¨ strati prov. Italia
 
 
 
Brescia
1,70
1,66
2,4
Bologna
1,00
0,80
25,0
Cagliari
1,15
1,25
-8,0
Genova
1,37
1,25
9,6
Fondi
1,62
1,74
-6,9
Pescara
1,50
-
-
Torino
1,40
1,18
18,6
Treviso
1,41
1,40
0,7
Trieste
1,66
-
-
Udine
1,76
1,66
6,0
Verona
1,54
0,71
116,9
Pomodori ciliegini piccoli in vaschetta provenienza italia
 
 
 
Brescia
2,29
2,75
-16,7
Bologna
2,36
2,38
-0,8
Cagliari
-
-
-
Genova
1,32
2,74
-51,8
Fondi
2,31
2,44
-5,3
Pescara
-
-
-
Torino
2,00
1,34
49,3
Treviso
2,28
2,59
-12,0
Trieste
2,86
2,91
-1,7
Udine
1,87
1,89
-1,1
Verona
1,83
2,45
-25,3
Radicchi rossi tondi tipo Chioggia monostrato prov. Italia
 
 
 
Brescia
-
1,20
-
Bologna
0,61
0,62
-1,6
Cagliari
-
-
-
Genova
0,87
1,01
-13,9
Fondi
-
-
-
Pescara
-
-
-
Torino
0,70
0,74
-5,4
Treviso
0,52
0,58
-10,3
Trieste
-
1,00
-
Udine
0,61
0,64
-4,7
Verona
-
-
-
Zucchine chiare 7-14 cm a pi¨ strati provenienza italia
 
 
 
Brescia
1,25
1,29
-3,1
Bologna
1,08
1,28
-15,6
Cagliari
1,40
1,15
21,7
Genova
1,87
1,85
1,1
Fondi
0,57
-
-
Pescara
1,40
1,24
12,9
Torino
1,20
1,47
-18,4
Treviso
1,08
1,57
-31,2
Trieste
1,56
1,64
-4,9
Udine
1,28
2,02
-36,6
Verona
1,16
1,27
-8,7

 

Archivio News mercati ortaggi

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualitÓ UNI EN ISO 9001

contattaci