1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ovicaprini

Homepage > Carni » Carne bovina » News e report » Ultime dal settore » 2014 » Giugno » Carne ovina: 1 capo su 3 è di provenienza estera

Contenuto della pagina

Ovicaprini - Ultime dal settore

Carne ovina: 1 capo su 3 è di provenienza estera

Roma, 25 giugno 2014

Lo scorso mese di marzo le macellazioni del settore ovicaprino nazionale hanno interessato 174.653 capi, di cui l'85% rappresentato dai soli agnelli, equivalenti a circa 8.667 quintali di carne. Gli ovini macellati nel corso dell'intero trimestre ammontano a 516.391 a fronte dei 1.039.237 dello stesso periodo dello scorso anno. Da considerare comunque che tale dinamica risente dello sfasamento delle festivitiÓ Pasquali , periodo in cui  si concentra la maggior domanda di prodotto, tra i due anni in esame.

 
 

Nei primi tre mesi dell'anno sono stati importati 184 mila capi vivi, con un'incidenza sugli inviiai macelli nazionali pari al 36%. Nel periodo considerato le importazioni di ovinivivi hanno registrato una diminuzione del 50% rispetto ai primi tre mesi del2013, sempre tenendo presente che il confronto tra i due anni risulta condizionato dallo sfasamento nel calendario  della Pasqua.

Il principale fornitore di capi siconferma l'Ungheria, che in questa prima frazione d'anno ha rappresentato quasii ż in volume e il 63% del mercato in valore. Seguono a distanza Francia aSpagna e da notare la netta ripresa degli acquisti dalla Bulgaria dopo labattuta d'arresto dello scorso anno.

Per quanto riguardadelle carni la dinamiche del primo trimestre 2014 hanno evidenziato anch'esseuna flessione di importazioni sia in termini di quantitÓ che in valorerispettivamente pari al -51% e al -53,5% Nonostante si confermi il primo fornitore (quota pari al 20% in quantitÓ nel trimestre 2014) la Spagna nell'ultimo triennio sta perdendo progressivamente quote di mercato a favore di Francia, Regno Unito e Nuova Zelanda.

Importazioni italiane di ovini vivi per i principali paesi di provenienza (numeri di capi)

Importazioni italiane di carni ovicaprine, fresche, refrigerate o congelate per i principali paesi di provenienza

 

Ultime dal settore