1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Avicoli e uova

Homepage > Carni » Avicoli e uova » News e report » Ultime dal settore » 2014 » Carne avicola: attesi livelli record di produzione per il 2014, nonostante le emergenze sanitarie

Contenuto della pagina

Avicoli e uova - Ultime dal settore

Carne avicola: attesi livelli record di produzione per il 2014, nonostante le emergenze sanitarie

La produzione mondiale di carne di pollo dovrebbe raggiungere il livello record di 85,3 milioni di tonnellate nel 2014, secondo le stime del Dipartimento Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) pubblicate lo scorso mese di aprile.

A causa della flessione attesa in alcuni dei principali paesi produttori, tuttavia, la crescita dell'offerta mondiale si limiterÓ a poco pi¨ dell'1%. In particolare, l'influenza aviaria ha impattato pesantemente sulla produzione in Cina (-5%) e sulla domanda interna, incoraggiando i consumatori a sostituire il pollame con la carne rossa e il pesce con conseguenti perdite finanziarie per il settore.

La minore redditivitÓ dovrebbe rallentare la crescita della produzione negli Stati Uniti, in Russia e in Brasile, mentre la vivacitÓ della domanda sarÓ il fattore trainante dell'espansione attesa in India e nell'Unione Europea.

In dettaglio, nell'UE la produzione dovrebbe raggiungere il livello di 10 milioni di tonnellate (+1,5% rispetto al 2013), grazie ai prezzi convenienti che - nello scenario economico attuale - continuano ad incoraggiare il consumo delle carni di pollo.

 
 
 

Ultime dal settore