1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Cereali

Homepage > Seminativi » Cereali » News e report » News mercati » 2014 » Luglio » settimana n. 27/2014

Contenuto della pagina

Mais ed alimenti per il bestiame - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 13/2014 - settimana n. 27/2014, dal 30 giugno al 06 luglio 2014

 
FusionCharts
la rete di rilevazione Ismea


 
 
 
FusionCharts
 

Mercato alla produzione

Prezzi medi nazionali settimanali

no data to display.no data to display.
 

Il punto sul mercato

Il mercato del mais ibrido nazionale nella prima settimana del mese di luglio Ŕ stato caratterizzato da una sostanziale stabilitÓ in gran parte delle piazze monitorate, da segnalare solamente la lieve ripresa dei listini a Mantova e su alcune piazze venete ed emiliane per via di una buona attivitÓ della domanda e del concomitante arrivo di alcune partite di prodotto estero dal profilo qualitativo non ottimale. Di segno opposto le quotazioni della merce scambiata a Brescia e Padova in ragione di un'offerta abbondante e di una domanda stabile. In sensibile ribasso permangono le quotazioni medie del mais su base tendenziale (-17,6 %). Relativamente allo sviluppo colturale in campo, le prime indicazioni ricevute sono per un buono sviluppo della coltura grazie alle favorevoli condizioni climatiche caratterizzate da piogge abbondanti e frequenti.
Le quotazioni medie dell'orzo rispetto alla settimana 26, risultano in lieve diminuzione a causa di un'offerta che, con il progredire delle operazioni di raccolta, sta gradualmente aumentando. Rispetto al medesimo periodo dello scorso anno, si Ŕ registrata leggera contrazione dei listini.

 
 

Prezzi medi per piazza

no data to display.no data to display.no data to display.no data to display.

 
 
 
 

Mercato all'ingrosso

Prezzi medi nazionali settimanali

FusionCharts
 
FusionCharts
 

Prezzi medi per piazza

Crusche

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Crusche - Frumento duro
Bologna2014-7-1127,50 €/T-1,5%-14,7%
Catania2014-7-1132,50 €/T-3,6%-29,3%
Foggia2014-7-1100,00 €/T-4,8%-37,1%
Milano2014-7-1130,00 €/T-4,4%-16,1%
Napoli2014-7-1136,50 €/T-2,2%-16,5%
Roma2014-7-1127,50 €/T-1,5%-14,7%
Torino2014-7-1124,00 €/T-6,1%-13,3%
Verona2014-7-1139,50 €/T-4,1%-16,7%
Crusche - Frumento tenero
Bologna2014-7-1129,50 €/T-1,5%-14,5%
Brescia2014-7-1130,50 €/T-4,4%-16,1%
Milano2014-7-1130,50 €/T-4,4%-16,1%
Modena2014-7-1116,00 €/T-6,5%-23,7%
Napoli2014-7-1167,50 €/T0,0%-17,3%
Padova2014-7-1129,50 €/T-1,5%-32,7%
Roma2014-7-1129,50 €/T-1,5%-14,5%
Torino2014-7-1127,00 €/T-5,9%-17,5%

Farinaccio

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Farinacci - Frumento duro
Bologna2014-7-1148,00 €/T-2,0%-21,7%
Catania2014-7-1152,50 €/T-3,2%-24,7%
Foggia2014-7-1125,00 €/T-7,4%-34,2%
Milano2014-7-1148,00 €/T-5,1%-21,7%
Napoli2014-7-1146,00 €/T-5,8%-23,0%
Roma2014-7-1148,00 €/T-2,0%-21,7%
Farinacci - Frumento tenero
Bologna2014-7-1166,50 €/T-2,9%-17,4%
Brescia2014-7-1172,00 €/T-3,4%-16,5%
Milano2014-7-1172,00 €/T-3,4%-16,5%
Napoli2014-7-1187,50 €/T-1,3%-20,2%
Padova2014-7-1166,50 €/T-2,9%-18,0%
Roma2014-7-1166,50 €/T-2,9%-17,4%
Torino2014-7-1173,00 €/T-2,8%-16,0%

 

Archivio News mercati cereali

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualitÓ UNI EN ISO 9001

contattaci