1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Latte ovicaprino

Homepage > Lattiero caseari » Latte e derivati ovicaprini » News e report » Ultime dal settore » 2014 » Export di pecorino in volata nel primo quadrimestre

Contenuto della pagina

Latte e derivati ovicaprini - Ultime dal settore

Export di pecorino in volata nel primo quadrimestre. Ma pesano le ombre dell'embargo russo

Roma, 2 settembre 2014

Dopo un 2013 record in termini di fatturato all'export pari a 122,6milioni di euro (+4,4% rispetto al 2012), le vendite di formaggio pecorino all'estero hanno continuato ad aumentare anche nei primi quattro mesi del 2014, sia in valore (+20%) sia in volume (+7,1%).

La ripresa dei volumi ha interessato soprattutto le destinazioni extracomunitarie (+16,9%) ed Ŕ prevalentemente attribuibile alle maggiori vendite negli Stati Uniti, che rappresentano ancora lo sbocco principale della produzione nazionale di pecorino, avendo assorbito nel primo quadrimestre circa il 62% dei volumi in uscita dall'Italia. In termini di incassi si viaggia su valori eccezionali, grazie a prezzi molto sostenuti che hanno consentito di raddoppiare il fatturato del periodo gennaio-aprile 2013, ma in volume appaiono lontani i livelli "pre-crisi"á quando il mercato USA assorbiva ben i due terziá delle esportazioni nostrane di pecorino.

A dispetto di questo trend molto positivo, nei prossimi mesi, il settore potrebbe subire il contraccolpo dell'embargo russo, sia in considerazione del peso crescente di questo mercato (nel 2013 era stato inviato a Mosca circa il 60% in pi¨ dei volumi rispetto al 2012) sia per la concorrenza esercitata da altri formaggi di provenienza neozelandese o sudamericana.

 
 

Export italiano di pecorini (1) per paese di destinazione



 
tonnellate
 
.000 euro
 
 
gen-apr 14
var 14/13
gen-apr 14
var 14/13
Export tot.
5.484
7,1%
43.284
20,0%
Stati Uniti
3.379
22,7%
25.671
44,7%
Germania
513
-11,6%
4.992
-7,0%
Francia
318
-10,9%
2.507
-0,4%
Regno Unito
199
-4,6%
1.686
5,3%
Canada
131
-25,5%
1.088
-10,8%
Altri paesi
945
-9,7%
7.339
-3,5%

(1) codice doganale04069063 Pecorino/Fiore Sardo
Fonte: ISMEA su dati ISTAT

 

Ultime dal settore

Nel primo quadrimestre dell'anno le vendite all'estero di Pecorino e Fiore Sardo sono aumentate del 20% facendone i prodotti più esportati tra gli alimentari made in Italy.

Nel primo quadrimestre dell'anno le vendite all'estero di Pecorino e Fiore Sardo sono aumentate del 20% facendone i prodotti più esportati tra gli alimentari made in Italy.