1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. Home
  2. Contattaci
  3. StampaStampa

sei in: Per gli agricoltori » Progettiamo un sito internet dedicato » Definizione dei contenuti e dei servizi

Menu di Sezione

Contenuto della pagina

Guida alla costruzione di un sito Internet

Definizione dei contenuti e dei servizi

Contenuti testuali

Determinante per la scelta delle caratteristiche di base descritte nei precedenti paragrafi è la natura del sito che si vuole realizzare. Il primo passo verso la realizzazione di un sito è infatti relativo alla definizione dei suoi contenuti in termini di struttura di quelli testuali e di servizi.
 
Per quanto riguarda i contenuti testuali è importante definire in quante categorie saranno suddivisi, quali di queste si aggiorneranno frequentemente, quali sono le caratteristiche di ognuna, come dovranno essere visualizzate, etc.

ESEMPIO 1
Un sito potrebbe avere i seguenti contenuti:
* pagine fisse (chi siamo, dove siamo, etc.)
* due tipi di contenuti variabili (news, circolari internet)
* caratteristiche particolari: le circolari interne devono essere visualizzate solo dagli utenti che hanno effettuato il login
A partire da questi requisiti sarà poi possibile effettuare la scelta migliore tra quelle presentate precedentemente. In questo caso ad esempio la scelta più semplice, economica e con il miglior risultato è sicuramente quella di realizzare un sito dinamico (contenuti variabili) e di utilizzare un CMS (contenuti da aggiornare frequentemente).
Visto che sono richieste solo funzionalità estremamente basilari Wordpress si può rivelare la scelta più appropriata.
I requisiti del sito potrebbero però essere anche molto più complessi come mostrato nell'esempio seguente.

 

Servizi

Attraverso un sito web è sempre più comune la possibilità di usufruire di servizi particolari. Questi vanno dall'acquisto online, alla prenotazione dei prodotti, etc.
Come per la struttura dei contenuti, anche i servizi vanno definiti in modo preciso prima di iniziare la costruzione di un sito web. Le loro caratteristiche risultano essere infatti ancor più determinanti per la scelte di base descritte nei paragrafi precedenti.
Esistono pertanto servizi standard, come ad esempio un modulo per la richiesta di informazioni, ma le possibilità sono infinite e le necessità possono essere le più varie. Da questo si può immaginare facilmente come la scelta sull'utilizzare o meno un CMS derivi principalmente da quali servizi devono essere presenti nel sito.
Quando si progetta un sito è importante tenere in considerazione che i servizi costituiranno quasi sicuramente la voce principale di costo all'interno del piano di spesa.
È importante quindi valutare con attenzione prima di tutto la necessità di attivare dei servizi e poi le risorse necessarie per mantenerli una volta che il sito sia stato pubblicato.

 
Specified page [BLOB:ID=510] not present in index.