1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Carne bovina

Homepage > Carni » Carne bovina » News e report » Ultime dal settore » 2015 » Novembre » Dopo due mesi riprendono le importazioni Broutard francesi

Contenuto della pagina

Carne bovina - Ultime dal settore

Dopo due mesi riprendono le importazioni Broutard francesi

Le importazioni di broutards dalla Francia ripartono dopo la sospensione dovuta all'epidemia di lingua blu iniziata lo scorso 11 settembre con la scoperta del primo focolaio nel centro del Paese transalpino.

L'accordo bilaterale franco-italiano, siglato recentemente dal nostro Ministero della salute, consente di importare animali ufficialmente vaccinati per il virus BTV8 dopo 10 giorni l'esecuzione della seconda iniezione. Per la scadenza
tecnica dei tempi di vaccinazione, i capi arrivano ora in grande quantitÓ sul mercato.

In novembre, probabilmente, verrÓ spedito in Italia un numero di animali pari a quelli importati normalmente in due mesi e mezzo (circa 210.000 capi nel 2014).
╚ perci˛ molto probabile un vero e proprio ingorgo di capi grassi nel periodo maggio-giugno del prossimo anno, con effetto disastroso sui prezzi.

 

Ultime dal settore