1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ortaggi

Homepage > Ortofrutta » Ortaggi » News e report » Ultime dal settore » 2015 » Conserve di pomodoro: calano gli acquisti nel 2015

Contenuto della pagina

Ortaggi - Ultime dal settore

Roma, 17 dicembre 2015

Conserve di pomodoro: calano gli acquisti nel 2015

A novembre 2015 gli acquisti di conserve di pomodoro sono diminuiti del 4% rispetto al 2014. Anche la flessione della spesa Ŕ stata del 4% in quanto i prezzi al dettaglio sono rimasti stabili.
Sono questi i principali risultati emersi da un analisi di Ismea su dati Market Track Nielsen che focalizza le vendite di prodotto confezionato (peso fisso EAN) presso la Distribuzione Moderna (Iper, Super e Liberi servizi), Discount e Grocery (superfici inferiori a 100mq).

Tra i vari prodotti, sono andate bene le vendite di sughi pronti. Gli acquisti di sughi pronti freschi sono aumentati del 16%, ma Ŕ doveroso ricordare che questi prodotti rappresentano solo l'1,5% della spesa per conserve di pomodori, mentre le vendite di sughi pronti UHT sono aumentate del 5%.
Le passate di pomodoro che rappresentano circa la metÓ degli acquisti in quantitÓ ed oltre un terzo della spesa, in novembre, hanno registrato una flessione delle vendite del 5% rispetto al 2014.
Male anche le vendite di polpe -9% mentre quelle di pomodori pelati sono cresciute del 3% favorite da una flessione del prezzo medio al dettaglio del 12%.

 

Vendite di conserve di pomodoro a novembre 2015 vs 2014 (var. % in quantità e valore)

 
 

Se si esaminano le vendite nel periodo gennaio-novembre 2015 si osserva che gli acquisti di conserve di pomodoro sono diminuiti del 5% rispetto allo stesso periodo del 2014. In termini di spesa, la flessione Ŕ stata del 3%, in quanto mitigata dall'aumento medio del 2% dei prezzi al dettaglio di questi prodotti.

La riduzione degli acquisti Ŕ imputabile a tutti i principali prodotti che appartengono a questa categoria ed in particolare a passate (-5%), pomodori pelati (-8%), polpe (-6%), concentrati (-5%) ed altre conserve (-10%).
I sughi pronti si muovono in controtendenza registrando un aumento degli acquisti che Ŕ stato del 3% per quelli UHT mentre per quelli freschi Ŕ stato dell'1%.

Sul fronte dei prezzi, i maggiori aumenti sono stati registrati da pomodori pelati (+3,3%), passate (+1,2%) e polpe (+0,7%). Di contro, sono diminuiti i prezzi medi del concentrato di pomodoro (-1,1%) e dei sughi pronti freschi (-0,9%). Infine, sono rimasti stabili sui livelli del 2014 i prezzi dei sughi pronti UHT.

 
 

Vendite di conserve di pomodoro nel periodo gen-nov 2015 vs 2014 (var. % in quantità e valore)

 

Quota degli acquisti di conserve di pomodoro nel periodo gennaio-novembre 2015 (% in valore)

 

Ultime dal settore