1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Conigli

Homepage > Carni » Conigli » News e report » Ultime dal settore » 2016 » Il mercato cunicolo ed il benessere animale

Contenuto della pagina

Conigli - Ultime dal settore

Il mercato cunicolo ed il benessere animale

I regimi di qualità, laddove la qualità non prescinde dal benessere animale, possono essere uno strumento importante per differenziare chiaramente i prodotti delle aziende che hanno avviato una transizione verso sistemi che producono con più benessere

 

16 novembre 2016

Si è svolta lo scorso 25 ottobre a Roma, presso la sala ISMA del Senato, la conferenza "Allevamento di conigli in Italia: nuove soluzioni dal benessere animale", organizzata da Compassion in World Farming (CIWF) Italia in collaborazione con la Senatrice Amati.
Presenti i maggiori portatori di interesse del settore cunicolo, dai rappresentanti degli allevatori, alla GDO, oltre a esponenti del Ministero della Salute e del Ministero delle Politiche Agricole. L'incontro è stato un'occasione per discutere dello stato della coniglicoltura italiana e delle opportunità che il miglioramento del benessere animale può rappresentare come rilancio per il settore.

Un settore in difficoltà- Nonostante non esistano dati concordanti e omogenei sul numero di capi allevati e sul fatturato, è emerso che il settore cunicolo sta affrontando un momento di difficoltà.
Il settore, che secondo i dati della CIA nel 2014 aveva conseguito un fatturato all'origine pari a 350 milioni di euro, nel 2015 in base ai dati Istat ha contato 21 milioni di conigli allevati.
L'Italia, fino a pochi anni fa leader europeo del settore, ha perso il proprio primato produttivo, subendo la competizione di Francia e Spagna. La crisi oggi è ulteriormente aggravata dalla competizione con le importazioni.
I bisogni dei consumatori- Nel nostro Paese la stragrande maggioranza dei conigli è allevata in gabbie di batteria e questo potrebbe pregiudicare il loro benessere. Ad oggi non vi è nessuna legislazione nazionale specifica a tutelarli, cosa che invece accade in altri paesi come il Belgio, la Germania, i Paesi Bassi e la Svizzera. Con queste premesse l'incontro è stato quindi un'occasione per ribadire, così come emerso dal recenteEurobarometrosul benessere animale, che i consumatori sono estremamente interessati al modo in cui gli animali sono allevati e che sono disposti a spendere di più per un prodotto rispettoso degli animali. Il benessere animale è, anche per questo, un fattore imprescindibile per la qualità dei prodotti di origine animale.
Più benessere e sostenibilità- Gli interventi dell'allevatore italiano Zeno Roma e della dirigente dell'azienda tedesca BreFood Ricarda-Maria Heidmeyer, hanno mostrato come esistano alternative alle gabbie che siano rispettose del benessere degli animali e anche sostenibili su scala commerciale, in cui i conigli hanno più spazio per muoversi e saltare, sollevarsi sulle zampe posteriori, distendersi lateralmente e nascondersi.
Etichette per i prodotti di qualità- Ma se il consumatore apprezza la qualità, questa deve essere ben riconoscibile su un'etichetta affidabile.
I regimi di qualità, laddove la qualità non prescinde dal benessere animale, possono essere uno strumento importante per differenziare chiaramente i prodotti delle aziende che hanno avviato una transizione verso sistemi che producono con più  benessere.
Necessario un coordinamento- Perché questo accada, però, è necessaria la collaborazione di tutti gli attori, il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, le associazioni degli allevatori e dei produttori, la grande distribuzione, insieme con la società civile.

Di seguito i link all'osservatorio Cunicolo Ismea ed alle presentazioni del convegno.

Osservatorio Ismea: http://www.ismeamercati.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/3357

Elisa Bianco - Responsabile Settore Alimentare CIWF: https://assets.ciwf.org/media/7429036/bianco.pdf
Ricarda-Maria Heidmeyer - BreFood GmbH: https://assets.ciwf.org/media/7429035/heydemeyer_coniglio_2016.pdf
Zeno Roma - Allevatore: https://assets.ciwf.org/media/7429034/roma_coniglio_2016.pdf

 
Conigli allevati in "Recinto - Park"
Conigli allevati in "Recinto - Park"
 
 
 

Ultime dal settore