1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Frutta

Menu di Sezione

Homepage > Ortofrutta » Frutta » News e report » News mercati » 2017 » Luglio » settimana n. 28/2017

Contenuto della pagina

Frutta - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 25/2017 - settimana n.28, dal 10 al 16 luglio 2017

 
La rete di rilevazione ISMEA

Anche questa settimana si è registrato un calo dei prezzi per le pesche e le nettarine, il mercato si conferma pesante dovuto all'abbondante offerta di prodotto sia italiano che estero. In rialzo  le quotazioni per albicocche e ciliegie a fronte di una offerta in progressivo assottigliamento cui è corrisposta una costante richiesta. Su toni discreti e sulla base di prezzi stabili si sono svolte le vendite per le susine mentre quotazioni in rialzo si registrano per le pere cui ha contribuito l'ingresso delle prime quote di prodotto salernitano. Per l'uva da tavola si registra l'esordio nel bacino produttivo pugliese delle prime quote di varietà apirene e palieri.

 
FusionCharts
 

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi settimanali

Frutta

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Albicocche2017-7-20,73 €/Kg28,0%-14,3%
Ciliegie2017-7-22,20 €/Kg8,6%-11,1%
Nettarine2017-7-20,49 €/Kg-3,5%-16,5%
Pere2017-7-20,87 €/Kg8,3%-5,0%
Pesche2017-7-20,47 €/Kg-5,1%-12,4%
Susine2017-7-20,70 €/Kg0,0%-0,6%
Uva da tavola2017-7-20,83 €/Kg-2,3%-4,5%
 

Il punto sul mercato


Ciliegie: giunta ormai a termine la campagna di commercializzazione del prodotto. Le limitate disponibilità provenienti sia dai siti produttivi più tardivi del nord  sia dall'areale campano  sono state speditamente collocate grazie all'apprezzabile standard qualitativo del prodotto cui è corrisposta una domanda interessata all'acquisto.

Albicocche: si sta avviando a conclusione la campagna di raccolta per le varietà tardive del nord. La limitata offerta, unita alla buona qualità del prodotto hanno permesso il facile collocamento della merce sui mercati nazionali. In tale contesto le quotazioni si sono attestate su livelli superiori rispetto alla scorsa settimana. Anche al sud, nell'areale metapontino, le ultime disponibilità di varietà tardive, sono state oggetto di una buona attività di scambio e le quotazioni si sono attestate su valori in ulteriore incremento.

Pesche e Nettarine: in pieno svolgimento le operazioni di raccolta del prodotto in tutti gli areali produttivi della penisola dove si continua a rilevare un'offerta sostenuta e superiore alla capacità di assorbimento della domanda. Le quantità di prodotto immesse sui mercati hanno incontrato una debole attività cui ha contribuito la costante presenza di merce di provenienza estera esitata a prezzi concorrenziali. In tale contesto  le contrattazioni sia sul circuito interno che estero sono avvenute  a ritmi piuttosto lenti e sulla base di quotazioni in ulteriore flessione che continuano ad attestarsi su livelli nettamente inferiori a quelli della passata campagna di commercializzazione.

Susine: con l'intensificarsi delle operazioni di raccolta, le disponibilità sono risultate in aumento. L'offerta,  costituita prevalentemente dalle varietà medio precoci, avviata sui mercati ha continuato ad incontrare un discreto interesse da parte della domanda che ne ha permesso una regolare collocazione sulla base di quotazioni che si sono attestate sugli stessi livelli precedentemente  acquisiti.

Pere da Tavola: in rialzo i listini per le pere da tavola da imputarsi esclusivamente all'entrata sui mercati dei primi quantitativi di prodotto provenienti dagli areali salernitani le cui quotazioni si sono attestate su livelli superiori a quelle delle piazze già rilevate. L'offerta,  sebbene in aumento è risultata ancora contenuta ed avviata sui mercati è stata oggetto di una discreta  attività di contrattazione. Solo sulla piazza di Ferrara i listini hanno teso al rialzo a fronte di una migliore intonazione della domanda. Di contro una flessione delle quotazioni è stata osservata nel napoletano a seguito di una offerta in fisiologico incremento cui è corrisposta una costante richiesta.

Uva da tavola: la settimana ha segnato l'inizio della campagna di commercializzazione delle uve apirene e palieri nel bacino produttivo pugliese. Il prodotto si presenta di buona qualità ed avviato sui mercati sia interni che esteri è stato agevolmente ceduto sulla base di quotazioni che si sono attestate su valori superiori a quelli di esordio della scorsa campagna. Un generale calo dei listini invece ha interessato la varietà Vittoria da ritenersi del tutto fisiologico per l'intensificarsi delle operazioni di raccolta in tutti gli areali produttivi al momento interessati.



 
 
FusionCharts
 
FusionCharts
 

I prezzi medi per piazza

Frutta

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Albicocche - ns
Bologna2017-7-20,75 €/Kg15,4%-31,8%
Cuneo2017-7-20,70 €/Kg0,0%-30,0%
Ferrara2017-7-20,65 €/Kg0,0%-27,8%
Forli'2017-7-20,35 €/Kg0,0%-50,0%
Grosseto2017-7-21,10 €/Kg15,8%-12,0%
Metapontino2017-7-20,55 €/Kg32,5%-8,3%
Ravenna2017-7-21,03 €/Kg36,7%-18,0%
Ciliegie - Dure
Napoli2017-7-21,70 €/Kg0,0%nd
Salerno2017-7-21,30 €/Kg0,0%nd
Ciliegie - Mora di verona
Verona2017-7-23,25 €/Kg47,7%nd
Ciliegie - Mora di vignola
Modena2017-7-22,25 €/Kg0,0%nd
Ciliegie - Morette - Nere Vignola
Modena2017-7-22,25 €/Kg0,0%nd
Ciliegie - Nero I
Modena2017-7-22,45 €/Kg0,0%nd
Nettarine - Polpa bianca
Bologna2017-7-20,60 €/Kg0,0%-7,7%
Caserta2017-7-20,25 €/Kg0,0%-37,5%
Catania2017-7-20,60 €/Kg0,0%-7,7%
Cosenza2017-7-20,34 €/Kg0,0%-19,3%
Cuneo2017-7-20,80 €/Kg0,0%nd
Ferrara2017-7-20,55 €/Kg4,8%-15,4%
Grosseto2017-7-20,75 €/Kg0,0%-16,7%
Matera2017-7-20,37 €/Kg-8,8%-23,2%
Napoli2017-7-20,35 €/Kg0,0%-41,7%
Ravenna2017-7-20,55 €/Kg0,0%0,0%
Nettarine - Polpa gialla
Bologna2017-7-20,60 €/Kg0,0%-7,7%
Caserta2017-7-20,25 €/Kg0,0%-37,5%
Catania2017-7-20,50 €/Kg0,0%-16,7%
Cosenza2017-7-20,37 €/Kg0,0%-14,0%
Cuneo2017-7-20,75 €/Kg0,0%0,0%
Ferrara2017-7-20,55 €/Kg0,0%-15,4%
Forli'2017-7-20,50 €/Kg-9,1%0,0%
Grosseto2017-7-20,65 €/Kg0,0%-27,8%
Latina2017-7-20,60 €/Kg0,0%9,1%
Matera2017-7-20,32 €/Kg-10,0%-33,7%
Napoli2017-7-20,25 €/Kg0,0%-50,0%
Ravenna2017-7-20,43 €/Kg-22,7%-22,7%
Salerno2017-7-20,30 €/Kg0,0%-50,0%
Verona2017-7-20,45 €/Kg-30,8%-18,2%
Pere - Varieta' Estive
Bologna2017-7-20,81 €/Kgnd-7,1%
Catania2017-7-20,88 €/Kgnd-14,6%
Ferrara2017-7-20,76 €/Kg8,9%22,0%
Napoli2017-7-20,70 €/Kg-22,2%0,0%
Ravenna2017-7-20,90 €/Kgndnd
Salerno2017-7-21,15 €/Kgnd-9,8%
Pesche - Polpa bianca
Bologna2017-7-20,60 €/Kg0,0%-7,7%
Caserta2017-7-20,35 €/Kg0,0%-22,2%
Catania2017-7-20,55 €/Kg0,0%-26,7%
Cosenza2017-7-20,34 €/Kg0,0%-18,3%
Cuneo2017-7-20,75 €/Kg0,0%nd
Ferrara2017-7-20,50 €/Kg0,0%-20,0%
Napoli2017-7-20,40 €/Kg0,0%-20,0%
Ravenna2017-7-20,55 €/Kg0,0%-12,0%
Verona2017-7-20,43 €/Kg-34,6%nd
Pesche - Polpa gialla
Bologna2017-7-20,60 €/Kg0,0%-7,7%
Caserta2017-7-20,25 €/Kg0,0%-28,6%
Catania2017-7-20,45 €/Kg0,0%-35,7%
Cosenza2017-7-20,37 €/Kg0,0%-9,8%
Cuneo2017-7-20,70 €/Kg0,0%27,3%
Ferrara2017-7-20,53 €/Kg5,0%-16,0%
Forli'2017-7-20,38 €/Kg-6,3%-16,7%
Grosseto2017-7-20,75 €/Kg-11,8%-6,3%
Latina2017-7-20,60 €/Kg0,0%33,3%
Matera2017-7-20,30 €/Kg0,0%-25,0%
Napoli2017-7-20,35 €/Kg0,0%0,0%
Ravenna2017-7-20,45 €/Kg-18,2%-21,7%
Salerno2017-7-20,20 €/Kg0,0%-55,6%
Verona2017-7-20,40 €/Kg-27,3%-11,1%
Susine - Black Gruppo
Bologna2017-7-20,63 €/Kg0,0%-10,7%
Ferrara2017-7-20,70 €/Kg0,0%nd
Modena2017-7-20,98 €/Kg0,0%14,7%
Ravenna2017-7-20,70 €/Kg0,0%-9,7%
Susine - Ersingher
Modena2017-7-20,90 €/Kg0,0%nd
Susine - Goccia d'oro
Bologna2017-7-20,65 €/Kg0,0%-13,3%
Grosseto2017-7-20,90 €/Kg0,0%0,0%
Modena2017-7-20,85 €/Kg0,0%0,0%
Susine - Ozark premier
Grosseto2017-7-20,90 €/Kg0,0%0,0%
Susine - Varieta' diverse
Bologna2017-7-20,63 €/Kg0,0%-21,9%
Cuneo2017-7-20,80 €/Kg0,0%6,7%
Ferrara2017-7-20,53 €/Kg0,0%-27,6%
Latina2017-7-20,40 €/Kg0,0%nd
Modena2017-7-21,00 €/Kg0,0%66,7%
Napoli2017-7-20,35 €/Kg0,0%-12,5%
Ravenna2017-7-20,65 €/Kg0,0%-16,1%
Salerno2017-7-20,35 €/Kg0,0%-41,7%
Uva da tavola - Palieri
Bari2017-7-20,83 €/Kgndnd
Taranto2017-7-20,83 €/Kgndnd
Uva da tavola - Varieta' apirene
Bari2017-7-21,00 €/Kgnd5,3%
Taranto2017-7-21,00 €/Kgnd5,3%
Uva da tavola - Vittoria
Bari2017-7-20,83 €/Kg-8,3%6,5%
Catania2017-7-20,80 €/Kg-11,1%-11,1%
Foggia2017-7-20,78 €/Kgndnd
Metapontino2017-7-20,60 €/Kg-14,3%nd
Taranto2017-7-20,83 €/Kg-8,3%6,5%

 

 
 

 

Archivio News mercati frutta

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualità UNI EN ISO 9001

contattaci