1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Agrumi

Homepage > Ortofrutta » Agrumi » News e report » News mercati » 2018 » Febbraio » settimana n. 05/2018

Contenuto della pagina

Agrumi - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 02/2018 - settimana n. 05, dal 30 gennaio al 5 febbraio 2018

 
La rete di rilevazione ISMEA

Nella prima settimana di febbraio nessun elemento di rilievo Ŕ intervenuto a modificare il quadro mercantile dell'intero comparto agrumario Per le arance siciliane vendite pi¨ agevoli si registrano solo in presenza di merce dal migliore profilo qualitativo in termini di calibro. In ulteriore assottigliamento l'offerta sui mercati per le clementine e per il mandarino comune giunti a fine campagna. Sostanzialmente stabile l'andamento delle vendite per il Tardivo di Ciaculli oggetto di una costante richiesta.  Permane agevole il collocamento per il limone primofiore sempre oggetto di una discreta richiesta.











 
FusionCharts
 

Mercato nazionale alla produzione

Agrumi

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Arance2018-2-10,28 €/Kg0,0%-16,5%
Clementine2018-2-10,28 €/Kg-2,0%-25,5%
Limoni2018-2-10,50 €/Kg0,0%21,4%
Mandarini2018-2-10,42 €/Kg13,7%-1,6%
 

Il punto sul mercato


Limoni: la settimana si Ŕ conclusa con prezzi stabili per il primofiore sulle principali piazze di riferimento. Una buona domanda ha permesso alle quotazioni di mantenersi sui livelli precedentemente acquisiti che tuttavia rimangono su livelli decisamente superiori a quelli raggiunti nella passata campagna di commercializzazione.

Clementine: il calo dei prezzi medi all'origine che si Ŕ verificato questa settimana Ŕ da attribuire esclusivamente alla fine della campagna di commercializzazione delle clementine apirene di provenienza metapontina. In progressivo assottigliamento l'offerta negli areali calabresi. Le ultime quote di prodotto avviate sui mercati sono state cedute sulla base di quotazioni stabili. Sono proseguite a ritmi lenti le vendite per il prodotto  siciliano sempre oggetto di una limitata richiesta. Tuttavia i prezzi rispetto alla scorsa settimana non hanno mostrato variazioni attestandosi sugli stessi livelle precedentemente acquisiti.

Mandarini: il calo dei prezzi medi all'origine che si Ŕ verificato questa settimana Ŕ da attribuire esclusivamente alla fine della campagna di commercializzazione del mandarino comune di provenienza siracusana. Le ultime quote di provenienza catanese, solo in presenza di un adeguato profilo qualitativo, sono state scambiate sulla base di prezzi stabili. Prosegue regolarmente la raccolta per il Tardivo di Ciaculli negli areali siracusani con quotazioni e scambi sostanzialmente stabili. Mentre sulla base di prezzi cedenti si sono svolte le contrattazioni sulla piazza di Palermo a fronte di una offerta in incremento cui Ŕ corrisposta una costante richiesta.

Arance: in linea con quanto osservato nella precedente rilevazione l'andamento degli scambi per le arance. Per il Tarocco siciliano  una buona intonazione del mercato  si continua a registrare per quei quantitativi di prodotto  dal migliore profilo qualitativo in termini di calibro, mentre permane pesante il collocamento dei calibri minori che rappresentano in questa campagna la prevalenza dell'offerta. I prezzi non hanno subito variazioni attestandosi sugli stessi livelli precedentemente acquisiti. Prosegue regolarmente la raccolta per la Wasghinton Navel agrigentina agevolmente scambiata sulla base di prezzi stabili. Un ulteriore incremento dei listini Ŕ stato invece osservato sulla piazza di Taranto dove  i minori quantitativi affluiti sul mercato sono stati oggetto di una costante richiesta. Di contro una flessione dei prezzi ha interessato il prodotto metapontino a fronte delle minori richieste pervenute.


 
 
FusionCharts

Per visualizzare il dettaglio delle settimane passare il mouse sul grafico e tenere premuto il tasto sinistro

 
 
FusionCharts
 
 

Prezzi medi per piazza

Agrumi

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Arance - Moro
Catania2018-2-10,35 €/Kg0,0%0,0%
Siracusa2018-2-10,21 €/Kg0,0%nd
Arance - Navel
Catania2018-2-10,25 €/Kg0,0%0,0%
Corigliano2018-2-10,23 €/Kg0,0%-24,2%
Metapontino2018-2-10,25 €/Kg-13,8%-37,5%
Siracusa2018-2-10,20 €/Kg0,0%-25,5%
Taranto2018-2-10,44 €/Kg4,8%55,4%
Arance - Tarocco comune
Catania2018-2-10,25 €/Kg0,0%-28,6%
Siracusa2018-2-10,22 €/Kg0,0%-43,9%
Arance - Tarocco gallo
Catania2018-2-10,30 €/Kg0,0%-33,3%
Siracusa2018-2-10,23 €/Kg0,0%-43,8%
Arance - Tarocco nucellare
Catania2018-2-10,20 €/Kg0,0%-42,9%
Siracusa2018-2-10,20 €/Kg0,0%-42,9%
Arance - Washington navel
Agrigento2018-2-10,36 €/Kg0,0%6,7%
Taranto2018-2-10,44 €/Kg4,8%55,4%
Clementine - Comune apirene
Catania2018-2-10,25 €/Kg0,0%0,0%
Corigliano2018-2-10,32 €/Kg0,0%nd
Siracusa2018-2-10,22 €/Kg0,0%nd
Clementine - Hernandina
Corigliano2018-2-10,32 €/Kg0,0%-30,0%
Limoni - Primo fiore
Catania2018-2-10,40 €/Kg0,0%14,3%
Messina2018-2-10,50 €/Kg0,0%25,0%
Palermo2018-2-10,56 €/Kg0,0%28,7%
Siracusa2018-2-10,53 €/Kg0,0%16,7%
Mandarini - Avana
Catania2018-2-10,35 €/Kg0,0%16,7%
Mandarini - Tardivo ciaculli
Palermo2018-2-10,54 €/Kg-2,7%nd
Siracusa2018-2-10,34 €/Kg0,0%-18,2%

 

 

Archivio News mercati agrumi

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualitÓ UNI EN ISO 9001

contattaci