1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Frutta

Homepage > Ortofrutta » Frutta » News e report » News mercati » 2018 » Febbraio » settimana n. 07/2018

Contenuto della pagina

Frutta - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 04/2018 - settimana n.07, dal 12 al 18 febbraio 2018

 
La rete di rilevazione ISMEA

Anche nella terza settimana del mese le contrattazioni per le mele da tavola sono proseguite in un clima di crescente interesse della domanda con quotazioni che rispetto alla precedente settimana hanno mostrato un incremento. Pacato il mercato per le pere il cui listino ha mostrato un incremento solo per l'ingresso sul mercato della Conference forlivese con quotazioni mediamente pi¨ elevate. Ancora stabile il mercato per il kiwi sia sotto il profilo degli scambi che delle quotazioni. Prosegue la raccolta per le fragole con una offerta che sebbene in aumento risulta essere ancora contenuta.
 




 
FusionCharts
 

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi settimanali

Frutta

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Fragole2018-2-32,80 €/Kg0,0%-14,5%
Kiwi2018-2-31,72 €/Kg0,0%49,9%
Mele2018-2-30,91 €/Kg2,1%45,5%
Pere2018-2-30,95 €/Kg0,2%-4,6%
 

Il punto sul mercato


Mele da tavola: ha trovato conferma il buon andamento commerciale presentato dal comparto. In aumento infatti sono risultati i volumi richiesti a seguito di una domanda proveniente sia dai mercati interni sia dai mercati esteri maggiormente interessata all'acquisto.  Ci˛ ha influito positivamente sulle quotazioni risultate in rialzo per la Golden Delicius sulle piazze di Bolzano e Trento dove peraltro un incremento dei listini ha anche interessato la varietÓ  Cripps Pink. Inoltre sulla base di quotazioni tese al rialzo si sono svolte le vendite per l'Annurca campana i cui quantitativi immessi sul mercato sono stati oggetto di una migliore intonazione della domanda.

Pere da Tavola: il mercato questa settimana Ŕ stato caratterizzato da un incremento delle quotazioni da ricondurre esclusivamente all'ingresso sul circuito commerciale delle prime quote di Conference sulla piazza di Forlý le cui quotazioni si sono posizionate su livelli superiori alla media. La commercializzazione del prodotto sia sul mercato interno sia sul circuito estero Ŕ proseguita in un clima di generale calma.  A livello varietale, difficoltÓ di collocamento sono state osservate per i calibri medio piccoli di Abate ceduti sulla base di prezzi in flessione al fine di incentivare le vendite. Inoltre una contrazione del listino Ŕ stato osservato anche nel veronese dove l'insorgenza dei primi problemi di ordine qualitativo in termini di conservabilitÓ ha spinto gli operatori del settore ad agire sulla leva dei prezzi.

Actinidia: in linea con quanto osservato nella precedente rilevazione l'andamento del mercato per il kiwi sia sotto il profilo degli scambi che delle quotazioni. In un clima di generale interesse si sono svolte le vendite per quei contenuti quantitativi di prodotto dal migliore profilo qualitativo in termini di calibro. Mentre permane meno fluido il collocamento per i calibri medio piccoli per i quali la presenza sui mercati di merce greca esitata a prezzi concorrenziali limitata le vendite del prodotto nazionale. I prezzi nel complesso sebbene stabili su base congiunturale si confermano in netto rialzo su base tendenziale.

Fragole: sono proseguite negli areali interessati le operazioni di raccolta del prodotto con quantitativi che sebbene in aumento risultano ancora contenuti. In un clima di generale stabilitÓ  si sono svolti gli scambi nel metapontino dove una offerta in equilibrio con la  domanda ha permesso ai listini di attestarsi sugli stessi livelli precedente mente acquisiti. Nel salernitano l'andamento climatico registrato nel corso della settimana caratterizzato da scarse giornate assolate  e da temperature non particolarmente miti hanno rallentato il processo di maturazione dei frutti. Le disponibilitÓ avviate sui mercati, in considerazione di consumi ancora contenuti, hanno incontrato una modesta attivitÓ della domanda.  Tuttavia gli scambi conclusi si sono svolti sulla base di quotazioni stabili.



 
 
FusionCharts
 
FusionCharts
 

I prezzi medi per piazza

Frutta

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Fragole - Candonga
Metapontino2018-2-33,35 €/Kg0,0%15,5%
Fragole - ns
Metapontino2018-2-32,05 €/Kg0,0%-24,1%
Salerno2018-2-33,00 €/Kg0,0%-14,3%
Kiwi - Gold (Polpa gialla)
Latina2018-2-32,50 €/Kg0,0%47,1%
Ravenna2018-2-31,98 €/Kg0,0%3,9%
Kiwi - Hayward
Cuneo2018-2-31,60 €/Kg0,0%100,0%
Forli'2018-2-31,45 €/Kg0,0%1,8%
Latina2018-2-31,70 €/Kg0,0%57,4%
Ravenna2018-2-31,23 €/Kg0,0%35,4%
Roma2018-2-31,70 €/Kg0,0%57,4%
Verona2018-2-31,60 €/Kg0,0%60,0%
Mele - Annurca
Caserta2018-2-31,05 €/Kg5,0%16,7%
Napoli2018-2-31,10 €/Kg0,0%10,0%
Mele - Cripps Pink
Bolzano2018-2-31,50 €/Kg0,0%20,0%
Ferrara2018-2-30,70 €/Kg0,0%nd
Ravenna2018-2-30,45 €/Kg0,0%nd
Trento2018-2-31,40 €/Kg5,0%21,7%
Mele - Fuji
Bologna2018-2-30,80 €/Kg0,0%28,0%
Bolzano2018-2-30,98 €/Kg0,0%32,9%
Ferrara2018-2-30,81 €/Kg0,0%71,1%
Forli'2018-2-31,35 €/Kg0,0%66,2%
Ravenna2018-2-30,56 €/Kg0,0%-6,2%
Trento2018-2-31,08 €/Kg0,0%30,3%
Verona2018-2-30,80 €/Kg0,0%77,8%
Mele - Gala Gruppo
Bolzano2018-2-30,95 €/Kg0,0%29,3%
Trento2018-2-30,75 €/Kg0,0%2,7%
Mele - Golden delicious
Bologna2018-2-30,53 €/Kg0,0%61,5%
Bolzano2018-2-30,94 €/Kg4,2%84,0%
Cuneo2018-2-30,63 €/Kg0,0%0,3%
Forli'2018-2-31,20 €/Kg0,0%97,3%
Trento2018-2-30,97 €/Kg5,5%76,8%
Verona2018-2-30,73 €/Kg0,0%52,6%
Mele - Granny smith
Bolzano2018-2-30,81 €/Kg0,0%38,7%
Trento2018-2-30,83 €/Kg0,0%33,8%
Verona2018-2-30,73 €/Kg0,0%70,6%
Mele - Morgenduft(Imperatore)
Bolzano2018-2-30,83 €/Kg0,0%44,7%
Ferrara2018-2-30,58 €/Kg0,0%32,2%
Trento2018-2-30,83 €/Kg0,0%32,0%
Verona2018-2-30,45 €/Kg0,0%5,9%
Mele - Renetta canada
Cuneo2018-2-31,35 €/Kgndnd
Trento2018-2-31,25 €/Kg0,0%47,1%
Mele - Stark delicious
Bolzano2018-2-30,81 €/Kg0,0%36,9%
Cuneo2018-2-30,68 €/Kg0,0%9,3%
Ferrara2018-2-30,76 €/Kg0,0%48,7%
Trento2018-2-30,74 €/Kg0,0%20,3%
Verona2018-2-30,78 €/Kg0,0%nd
Pere - Abate fetel
Bologna2018-2-31,05 €/Kg-3,1%-14,9%
Cuneo2018-2-30,83 €/Kg-2,9%-4,8%
Ferrara2018-2-30,92 €/Kg-1,8%1,9%
Forli'2018-2-31,18 €/Kg0,0%-15,5%
Modena2018-2-30,98 €/Kg-1,7%-8,5%
Ravenna2018-2-30,85 €/Kg-3,8%-1,9%
Verona2018-2-31,13 €/Kg-4,3%3,8%
Pere - Conference
Bologna2018-2-30,95 €/Kg0,0%0,0%
Cuneo2018-2-30,60 €/Kg0,0%-20,0%
Ferrara2018-2-30,86 €/Kg0,0%7,8%
Forli'2018-2-31,18 €/Kgnd0,0%
Modena2018-2-30,94 €/Kg0,0%8,7%
Ravenna2018-2-30,71 €/Kg0,0%-25,0%
Pere - Decana del comizio
Bologna2018-2-31,00 €/Kg0,0%5,3%
Ferrara2018-2-31,21 €/Kg0,0%18,3%
Modena2018-2-31,31 €/Kg0,0%9,4%
Ravenna2018-2-30,89 €/Kg0,0%-13,4%
Pere - Kaiser
Bologna2018-2-31,04 €/Kg0,0%12,2%
Cuneo2018-2-30,68 €/Kg0,0%-12,9%
Ferrara2018-2-30,93 €/Kg0,0%8,8%
Forli'2018-2-30,91 €/Kg0,0%-32,4%
Modena2018-2-30,80 €/Kg0,0%-1,5%
Ravenna2018-2-30,88 €/Kg0,0%-10,3%
Verona2018-2-31,00 €/Kg0,0%-10,1%

 

 
 

 

Archivio News mercati frutta

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualitÓ UNI EN ISO 9001

contattaci