1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Frutta

Homepage > Ortofrutta » Frutta » News e report » News mercati » 2018 » Marzo » settimana n. 10/2018

Contenuto della pagina

Frutta - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 07/2018 - settimana n.10, dal 5 al 11 marzo 2018

 
La rete di rilevazione ISMEA

La seconda settimana di marzo per il comparto delle pomacee e per i kiwi il mercato non ha mostrato particolari variazioni rispetto a quanto registrato nella precedente rilevazione evidenziando così un andamento del tutto stabile sia sotto il profilo degli scambi che delle quotazioni. Prosegue la raccolta per le fragole con quantitativi che sebbene in aumento risultano ancora contenuti.




 
FusionCharts
 

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi settimanali

Frutta

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Fragole2018-3-22,30 €/Kg-4,8%-34,1%
Kiwi2018-3-21,73 €/Kg0,0%58,1%
Mele2018-3-20,93 €/Kg0,0%53,1%
Pere2018-3-20,95 €/Kg0,6%-7,0%
 

Il punto sul mercato



Mele da tavola: l'andamento delle contrattazioni è risultato in linea con quanto evidenziato la scorsa settimana. Le vendite sia sul circuito interno sia sul fronte estero sono proseguite su toni dinamici grazie ad una domanda che ha continuato a mostrare interesse all'acquisto. Sotto il profilo delle quotazioni i prezzi nel complesso hanno mostrato una sostanziale stabilità. Solo sulla piazza di Verona  un ulteriore arretramento dei listini è stato osservato per la Golden Delicius  e la Granny Smith a fronte dei minori quantitativi richiesti. Mentre sulla base di prezzi tesi al rialzo si sono svolte le vendite per il prodotto cuneese e per la Golden Delicius bolognese a seguito di una offerta in progressivo assottigliamento cui  è corrisposta una costante richiesta. Inoltre un assestamento al rialzo è stato rilevato anche per l'Annurca campana.

Pere da Tavola: questa settimana il mercato per le pere da tavola non ha mostrato particolari variazioni rispetto a quanto osservato nella precedente rilevazione. Stabili sono risultati i volumi esitati sul circuito interno mentre sul fronte estero una migliore richiesta ha permesso un più fluido svolgimento degli scambi. Sotto il profilo delle quotazioni i prezzi sulle principali piazze monitorate hanno mostrato una sostanziale stabilità fatta eccezione per la Kaiser modenese e l'Abate forlivese i cui corsi hanno teso al rialzo. Nel veronese invece ad un incremento del listino per la Kaiser è corrisposta una flessione per l'Abate a fronte di un prodotto che non sempre garantisce un adeguato profilo qualitativo in termini di conservabilità.

Actinidia: il mercato questa settimana ha mostrato un andamento sostanzialmente stabile sia sotto il profilo degli scambi che delle quotazioni. Si conferma il progressivo miglioramento delle vendite sul circuito estero grazie alla minore pressione esercitata dal prodotto greco. Sul fronte interno le contrattazioni concluse sono proseguite regolarmente  interessando principalmente quei quantitativi dal calibro più sostenuto. Sotto il profilo delle quotazioni un incremento del  listino  è stato osservato nel cuneese dove ad una offerta contenuta è corrisposta una migliore richiesta. Di contro sulla base di prezzi cedenti si sono svolti gli scambi  per il prodotto veronese oggetto di un rallentamento della domanda.

Fragole: prosegue la raccolta delle fragole con quantitativi che sebbene in aumento risultano ancora contenuti. Sulla base di prezzi cedenti si sono svolte le vendite negli areali salernitani dove l'offerta avviata sui mercati è stata oggetto di una lenta attività di scambio in funzione di consumi che a causa dell'andamento climatico permangono ancora limitati. Di contro nel metapontino il lieve innalzamento delle temperature registrato sul finire della settimana ha favorito il processo di maturazione dei frutti. All'incremento dell'offerta è corrisposta l'attenzione della domanda che ha permesso il fluido svolgimento degli scambi sulla base di quotazioni in rialzo.


 
 
FusionCharts
 
FusionCharts
 

I prezzi medi per piazza

Frutta

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Fragole - Candonga
Metapontino2018-3-22,75 €/Kg0,0%-20,9%
Fragole - ns
Metapontino2018-3-21,95 €/Kg5,4%-35,5%
Salerno2018-3-22,20 €/Kg-17,0%-38,0%
Kiwi - Gold (Polpa gialla)
Latina2018-3-22,50 €/Kg0,0%47,1%
Ravenna2018-3-21,98 €/Kg0,0%nd
Kiwi - Hayward
Cuneo2018-3-21,65 €/Kg3,1%78,4%
Forli'2018-3-21,45 €/Kg0,0%3,6%
Latina2018-3-21,70 €/Kg0,0%61,9%
Ravenna2018-3-21,23 €/Kg0,0%19,5%
Roma2018-3-21,70 €/Kg0,0%61,9%
Verona2018-3-21,65 €/Kg-2,9%65,0%
Mele - Annurca
Caserta2018-3-21,10 €/Kg0,0%22,2%
Napoli2018-3-21,20 €/Kg9,1%14,3%
Mele - Cripps Pink
Bolzano2018-3-21,50 €/Kg0,0%20,0%
Ferrara2018-3-20,70 €/Kg0,0%nd
Ravenna2018-3-20,45 €/Kg0,0%nd
Trento2018-3-21,40 €/Kg0,0%16,7%
Mele - Fuji
Bologna2018-3-20,80 €/Kg0,0%28,0%
Bolzano2018-3-20,98 €/Kg0,0%35,2%
Ferrara2018-3-20,81 €/Kg0,0%71,1%
Ravenna2018-3-20,60 €/Kg0,0%-9,4%
Trento2018-3-21,08 €/Kg0,0%30,3%
Verona2018-3-20,80 €/Kg0,0%77,8%
Mele - Gala Gruppo
Bolzano2018-3-20,95 €/Kg0,0%31,9%
Trento2018-3-20,75 €/Kg0,0%2,7%
Mele - Golden delicious
Bologna2018-3-20,60 €/Kg14,3%84,6%
Bolzano2018-3-20,99 €/Kg0,0%107,4%
Cuneo2018-3-20,72 €/Kg14,1%14,4%
Forli'2018-3-21,20 €/Kg0,0%102,8%
Trento2018-3-21,02 €/Kg0,0%96,8%
Verona2018-3-20,68 €/Kg-12,9%42,1%
Mele - Granny smith
Bolzano2018-3-20,81 €/Kg0,0%38,7%
Trento2018-3-20,83 €/Kg0,0%33,8%
Verona2018-3-20,68 €/Kg-12,9%42,1%
Mele - Morgenduft(Imperatore)
Bolzano2018-3-20,83 €/Kg0,0%44,7%
Trento2018-3-20,83 €/Kg0,0%32,0%
Verona2018-3-20,45 €/Kg0,0%nd
Mele - Renetta canada
Cuneo2018-3-21,30 €/Kg0,0%nd
Trento2018-3-21,25 €/Kg0,0%47,1%
Mele - Stark delicious
Bolzano2018-3-20,81 €/Kg0,0%50,5%
Cuneo2018-3-20,73 €/Kg1,9%16,0%
Trento2018-3-20,74 €/Kg0,0%24,6%
Verona2018-3-20,73 €/Kg0,0%nd
Pere - Abate fetel
Bologna2018-3-21,05 €/Kg0,0%-17,1%
Cuneo2018-3-20,78 €/Kg0,0%-21,8%
Ferrara2018-3-20,92 €/Kg0,0%-0,9%
Forli'2018-3-21,20 €/Kg1,4%-14,3%
Modena2018-3-20,97 €/Kg0,0%-11,5%
Ravenna2018-3-20,85 €/Kg0,0%-13,6%
Verona2018-3-21,08 €/Kg-3,7%nd
Pere - Conference
Bologna2018-3-20,95 €/Kg0,0%0,0%
Cuneo2018-3-20,60 €/Kg0,0%-21,3%
Ferrara2018-3-20,86 €/Kg0,0%1,5%
Forli'2018-3-21,18 €/Kg0,0%-9,6%
Modena2018-3-20,94 €/Kg0,0%8,7%
Ravenna2018-3-20,71 €/Kg0,0%-25,0%
Pere - Decana del comizio
Bologna2018-3-21,00 €/Kg0,0%5,3%
Ferrara2018-3-21,21 €/Kg0,0%nd
Modena2018-3-21,31 €/Kg0,0%7,1%
Ravenna2018-3-20,89 €/Kg0,0%-21,1%
Pere - Kaiser
Bologna2018-3-20,94 €/Kg0,0%1,4%
Cuneo2018-3-20,68 €/Kg0,0%-12,9%
Ferrara2018-3-20,93 €/Kg0,0%7,2%
Forli'2018-3-20,91 €/Kg0,0%-32,4%
Modena2018-3-20,84 €/Kg4,7%3,1%
Ravenna2018-3-20,88 €/Kg0,0%-10,3%
Verona2018-3-21,11 €/Kg11,2%0,0%

 

 
 

 

Archivio News mercati frutta

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualità UNI EN ISO 9001

contattaci