1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Frutta

Homepage > Ortofrutta » Frutta » News e report » News mercati » 2018 » Marzo » settimana n. 11/2018

Contenuto della pagina

Frutta - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 08/2018 - settimana n.11, dal 12 al 18 marzo 2018

 
La rete di rilevazione ISMEA

Anche nella terza settimana il mercato per le mele Ŕ proseguito su toni soddisfacenti sia sotto il profilo degli scambi che delle quotazioni risultate rispetto alla precedente settimana in incremento.  Sostanzialmente stabile invece l'andamento delle contrattazioni per pere e kiwi con quotazioni che hanno mostrato oscillazioni solamente su qualche piazza rilevata. In rialzo i listini per le fragole cui ha contribuito l'incremento registrato per il prodotto metapontino.




 
FusionCharts
 

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi settimanali

Frutta

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Fragole2018-3-32,37 €/Kg2,9%-26,3%
Kiwi2018-3-31,74 €/Kg0,4%60,1%
Mele2018-3-30,94 €/Kg1,8%58,2%
Pere2018-3-30,95 €/Kg0,0%-8,2%
 

Il punto sul mercato


Mele da tavola: ha trovato conferma il positivo andamento commerciale presentato dal comparto. Anche questa settimana le vendite sono proseguite su toni dinamici cui ha contribuito una offerta contenuta cui Ŕ corrisposto l'interesse della domanda. Ci˛ ha influenzato favorevolmente le quotazioni che hanno evidenziato un incremento. Secondo i dati resi noti dalla Camera di Commercio di Bolzano al primo marzo, gli stock in Trentino Alto Adige ammontavano a 416.590 tonnellate, in calo del 47% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A livello varietale le giacenze, sempre alla stessa data, evidenziavano una flessione pari al 56% per la Golden Delicius e del 61% e 37%, rispettivamente per Gala e Stark Delicius.

Pere da Tavola: si Ŕ confermato stabile il quadro commerciale presentato dal comparto. Le vendite nel complesso sia sui mercati interni sia sul circuito estero sono proseguite a ritmi costanti in funzione delle continue offerte promozionali messe in atto dalla Grande Distribuzione Organizzata. Sotto il profilo delle quotazioni i prezzi sulle differenti piazze non hanno mostrato particolari variazioni. Solo per il prodotto forlivese e veronese le quotazioni  hanno teso al rialzo a fronte di una offerta in progressivo assottigliamento cui Ŕ corrisposta una costante richiesta. Di contro una flessione dei listini ha interessato  l'Abate e la Conference di provenienza  modenese per le quali una minore richiesta ha indotto gli operatori del settore ad agire sulla leva dei prezzi al fine di incentivare le vendite.

Actinidia: il mercato questa settimana ha mostrato un andamento sostanzialmente stabile ed in linea con quello evidenziato nella precedente rilevazione. A ritmi costanti sono proseguite le vendite sia sul circuito interno sia sul fronte estero dove il collocamento Ŕ risultato migliorato dalla minore presenza di merce di provenienza estera.  Sotto il profilo delle quotazioni i prezzi hanno mostrato un andamento nel complesso stabile. Solo nel ravennate una migliore intonazione della domanda ha permesso ai listini di beneficiare di rialzi. Si evidenzia comunque che su base annua i prezzi continuano a posizionarsi su livelli nettamente superiori.

Fragole: la settimana per le fragole si Ŕ conclusa con un incremento delle quotazioni medie. Ci˛ da imputare esclusivamente al rialzo dei prezzi registrato nel metapontino. Le buone caratteristiche qualitative del prodotto unitamente ad una migliore intonazione della domanda, quale conseguenza di consumi in progressivo incremento, ha agevolato le vendite. Prosegue la raccolta anche negli areali salernitani dove le quantitatÓ esitate sui mercati  sono state regolarmente cedute. Un generale equilibrio tra domanda ed offerta ha permesso ai prezzi di attestarsi sugli stessi livelli precedentemente acquisiti.





 
 
FusionCharts
 
FusionCharts
 

I prezzi medi per piazza

Frutta

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Fragole - Candonga
Metapontino2018-3-32,90 €/Kg5,5%-5,7%
Fragole - ns
Metapontino2018-3-32,00 €/Kg2,6%-23,1%
Salerno2018-3-32,20 €/Kg0,0%-38,0%
Sardegna2018-3-35,00 €/Kg0,0%nd
Kiwi - Gold (Polpa gialla)
Latina2018-3-32,50 €/Kg0,0%47,1%
Ravenna2018-3-31,98 €/Kg0,0%nd
Kiwi - Hayward
Cuneo2018-3-31,65 €/Kg0,0%78,4%
Forli'2018-3-31,45 €/Kg0,0%3,6%
Latina2018-3-31,70 €/Kg0,0%61,9%
Ravenna2018-3-31,28 €/Kg4,1%13,3%
Roma2018-3-31,70 €/Kg0,0%61,9%
Verona2018-3-31,65 €/Kg0,0%65,0%
Mele - Annurca
Caserta2018-3-31,10 €/Kg0,0%22,2%
Napoli2018-3-31,20 €/Kg0,0%14,3%
Mele - Cripps Pink
Bolzano2018-3-31,50 €/Kg0,0%20,0%
Ferrara2018-3-30,70 €/Kg0,0%nd
Forli'2018-3-31,39 €/Kg-13,7%nd
Ravenna2018-3-30,45 €/Kg0,0%nd
Trento2018-3-31,47 €/Kg4,8%22,2%
Mele - Fuji
Bologna2018-3-30,80 €/Kg0,0%28,0%
Bolzano2018-3-31,00 €/Kg2,0%49,3%
Ferrara2018-3-30,81 €/Kg0,0%71,1%
Ravenna2018-3-30,60 €/Kg0,0%-9,4%
Trento2018-3-31,09 €/Kg1,2%31,8%
Verona2018-3-30,81 €/Kg1,6%47,7%
Mele - Gala Gruppo
Bolzano2018-3-30,95 €/Kg0,0%31,9%
Trento2018-3-30,75 €/Kg0,0%2,7%
Mele - Golden delicious
Bologna2018-3-30,60 €/Kg0,0%84,6%
Bolzano2018-3-30,99 €/Kg0,3%112,5%
Cuneo2018-3-30,72 €/Kg0,0%14,4%
Trento2018-3-31,06 €/Kg4,1%104,8%
Verona2018-3-30,73 €/Kg8,6%54,4%
Mele - Granny smith
Bolzano2018-3-30,81 €/Kg0,0%38,7%
Trento2018-3-30,85 €/Kg3,0%37,8%
Verona2018-3-30,73 €/Kg8,6%54,4%
Mele - Morgenduft(Imperatore)
Bolzano2018-3-30,84 €/Kg1,2%46,5%
Trento2018-3-30,85 €/Kg3,0%36,0%
Verona2018-3-30,48 €/Kg5,6%nd
Mele - Renetta canada
Cuneo2018-3-31,25 €/Kg-3,8%nd
Trento2018-3-31,30 €/Kg4,0%52,9%
Mele - Stark delicious
Bolzano2018-3-30,81 €/Kg0,0%59,9%
Cuneo2018-3-30,73 €/Kg0,0%16,0%
Trento2018-3-30,82 €/Kg10,1%37,3%
Verona2018-3-30,79 €/Kg9,2%nd
Pere - Abate fetel
Bologna2018-3-31,03 €/Kg-1,6%-18,4%
Cuneo2018-3-30,78 €/Kg0,0%-21,8%
Ferrara2018-3-30,92 €/Kg0,0%-1,8%
Forli'2018-3-31,20 €/Kg0,0%-14,3%
Modena2018-3-30,92 €/Kg-5,2%-16,0%
Ravenna2018-3-30,85 €/Kg0,0%-16,4%
Verona2018-3-31,18 €/Kg9,2%nd
Pere - Conference
Bologna2018-3-30,95 €/Kg0,0%0,0%
Cuneo2018-3-30,60 €/Kg0,0%-21,3%
Ferrara2018-3-30,86 €/Kg0,0%1,5%
Forli'2018-3-31,23 €/Kg4,3%-9,3%
Modena2018-3-30,88 €/Kg-6,7%1,4%
Ravenna2018-3-30,71 €/Kg0,0%-25,0%
Pere - Decana del comizio
Bologna2018-3-31,00 €/Kg0,0%5,3%
Modena2018-3-31,31 €/Kg0,0%7,1%
Pere - Kaiser
Bologna2018-3-30,94 €/Kg0,0%1,4%
Cuneo2018-3-30,68 €/Kg0,0%-12,9%
Ferrara2018-3-30,93 €/Kg0,0%5,7%
Forli'2018-3-31,05 €/Kg15,1%-22,2%
Modena2018-3-30,84 €/Kg0,0%3,1%
Ravenna2018-3-30,88 €/Kg0,0%-16,7%
Verona2018-3-31,15 €/Kg3,4%3,4%

 

 
 

 

Archivio News mercati frutta

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualitÓ UNI EN ISO 9001

contattaci