1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Frutta

Homepage > Ortofrutta » Frutta » News e report » News mercati » 2018 » Settembre » settimana n. 38/2018

Contenuto della pagina

Frutta - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 28/2018 - settimana n.38, dal 18 al 24 settembre 2018

 
La rete di rilevazione ISMEA

Nella terza settimana di settembre per il comparto delle pomacee le attività risultano principalmente incentrate sulla raccolta e stoccaggio del prodotto. Sotto il profilo degli scambi le vendite sia in campagna sia per le prime quote di merce in uscita da magazzino si sono svolte in un clima di generale calma cui ha contribuito un andamento climatico caratterizzato da temperature al di sopra della media del periodo che non ha stimolato i consumi. In ulteriore assottigliamento le disponibilità per le drupacee per le quali si continua ad osservare l'interesse della domanda con quotazioni in incremento. Relativamente all'uva da tavola si conferma stabile il mercato per la merce siciliana mentre nell'areale pugliese permane agevole il collocamento del prodotto solo in funzione di un profilo qualitativo ottimale.

 
FusionCharts
 

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi settimanali

Frutta

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Mele2018-9-30,56 €/Kg-2,3%-13,7%
Nettarine2018-9-30,76 €/Kg4,1%52,0%
Pere2018-9-30,65 €/Kg-3,7%-9,6%
Pesche2018-9-30,77 €/Kg5,9%70,2%
Susine2018-9-30,71 €/Kg2,3%-0,8%
Uva da tavola2018-9-30,72 €/Kg-1,0%27,4%
 

Il punto sul mercato


Pesche e nettarine: in ulteriore fisiologico calo le disponibilità sui mercati per l'approssimarsi della fine della campagna di commercializzazione. Le buone caratteristiche qualitative del prodotto unitamente  ad una domanda ancora interessata, hanno favorito il rialzo delle quotazioni di questa settimana. 

Susine: in progressivo assottigliamento le disponibilità di prodotto. L'offerta è risultata prevalentemente costituita dalla varietà Angeleno e da residue quote di President. Le quantità immesse sui mercati solo in presenza di un profilo qualitativo ottimale sono state oggetto dell'interesse della domanda. In tale contesto le vendite concluse si sono svolte regolarmente e sulla base di quotazioni stabili fatta eccezione per il prodotto proveniente dagli areali del modenese e del cuneese i cui corsi hanno mostrato un assestamento a ribasso. Si evidenzia che l'incremento del prezzo medio è da attribuire esclusivamente all'uscita dai mercati del prodotto bolognese le cui quotazioni si erano posizionate su valori inferiori alla media. 

Uva da tavola: la settimana per l'uva da tavola si è conclusa con un rialzo delle quotazioni medie.  Nell'areale produttivo pugliese l'elevato tasso di umidità registrato sul finire della settimana ha determinato un ulteriore scadimento  qualitativo del prodotto che ha reso necessario sottoporlo ad accurati accurati processi di selezione in campo. I limitati quantitativi selezionati  esitati sui mercati hanno riscosso l'interesse della domanda con quotazioni che  per la varietà Italia hanno mostrato un incremento. Di contro per la Red Globe una scarsa shelf life ha depresso i listini. Diversa la situazione nel metapontino dove le buone caratteristiche qualitative del prodotto unitamente ad una buona richiesta hanno permesso il fluido svolgimento delle vendite sulla base di quotazioni stabili per la varietà Italia ed  in rialzo per Palieri e per le uve Apirene. Solo per la Red Globe si registra una flessione a fronte dei minori quantitativi richiesti. Per le uve siciliane invece il mercato è risultato caratterizzato da una sostanziale stabilità sia degli scambi che delle quotazioni.

Pere da tavola: prosegue a pieno ritmo la raccolta delle varietà autunno vernine in tutte le aree vocate dell'Emilia Romagna e del Veneto. Sotto il profilo degli scambi le contrattazioni concluse sia in campagna che per le prime quote  in uscita da magazzino sono avvenute in un clima di generale calma cui ha contribuito un andamento climatico caratterizzato da temperature al di sopra della media del periodo che non hanno stimolato i consumi. I prezzi medi nel complesso hanno mostrato un assestamento al ribasso da imputare alla flessione osservata per la William sulla piazza di Verona e Modena a fronte dei minori quantitativi richiesti.  Un rialzo delle quotazioni è stato osservato solamente nel forlivese per le varietà estive in funzione di una offerta contenuta cui è corrisposta una costante richiesta.  Mentre la crescita delle quotazioni registrata  per l'Abate Fetel sulla piazza di Modena è da imputare esclusivamente all'avvio delle prime contrattazioni in magazzino caratterizzate da prezzi superiori a quelli osservati in campagna.

Mele da tavola: in pieno svolgimento le operazioni di raccolta negli areali del Trentino Alto Adige. Con l'intensificarsi della raccolta si amplia anche la gamma varietale disponibile per il mercato. La commercializzazione ha interessato oltre alla varietà Gala, le prime quote di Golden , Stark delicious. e Granny Smith. Le contrattazioni concluse si sono svolte in un clima di sostanziale calma cui ha contribuito un andamento climatico caratterizzato da temperature al di sopra della media del periodo che non ha favorito i consumi. A livello varietale una migliore performance è stata osservata per le varietà rosse il cui collocamento è risultato alquanto agevole solo in funzione di un profilo qualitativo ottimale in termini  di colorazione. Sotto il profilo delle quotazioni i prezzi sulle differenti piazze monitorate non hanno mostrato particolari variazioni fatta eccezione per la Golden e la Stark Delicius veronese per la quale una maggiore  richiesta ha permesso ai listini di beneficiare di rialzi. Mentre per la Gala la contrazione registrata è da imputare alla maggiore presenza di merce sui mercati. Contrattazioni tese al rialzo sono state osservate anche per l'Annurca Campana a fronte di una offerta ancora contenuta cui è corrisposta una buona richiesta. Si evidenzia che l'incremento del prezzo medio è da imputare esclusivamente all'ampliarsi delle contrattazioni per il prodotto in uscita da magazzino con quotazioni superiori agli scambi per la merce in azienda.

 
 
FusionCharts
 
FusionCharts
 

I prezzi medi per piazza

Frutta

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Mele - Annurca
Caserta2018-9-31,00 €/Kg11,1%11,1%
Napoli2018-9-31,10 €/Kg15,8%0,0%
Mele - Fuji
Verona2018-9-30,48 €/Kgndnd
Mele - Gala Gruppo
Bolzano2018-9-30,70 €/Kg0,0%-23,5%
Cuneo2018-9-30,55 €/Kg0,0%nd
Ferrara2018-9-30,58 €/Kg0,0%-23,3%
Forli'2018-9-30,93 €/Kgnd12,1%
Ravenna2018-9-30,53 €/Kg0,0%-16,0%
Trento2018-9-30,53 €/Kg0,0%-12,5%
Verona2018-9-30,58 €/Kg-8,0%-11,5%
Mele - Golden delicious
Bologna2018-9-30,45 €/Kgnd38,5%
Bolzano2018-9-30,59 €/Kgnd-5,8%
Cuneo2018-9-30,30 €/Kgnd-45,5%
Ferrara2018-9-30,58 €/Kg0,0%15,0%
Forli'2018-9-30,40 €/Kg0,0%-15,8%
Ravenna2018-9-30,54 €/Kg0,0%-7,1%
Trento2018-9-30,56 €/Kgnd2,3%
Verona2018-9-30,43 €/Kg6,2%-25,4%
Mele - Granny smith
Bologna2018-9-30,35 €/Kg0,0%-6,7%
Trento2018-9-30,40 €/Kgnd-15,8%
Verona2018-9-30,23 €/Kg0,0%-40,0%
Mele - Morgenduft(Imperatore)
Ferrara2018-9-30,73 €/Kgndnd
Verona2018-9-30,18 €/Kg0,0%-44,0%
Mele - Stark delicious
Bologna2018-9-30,44 €/Kg0,0%33,8%
Bolzano2018-9-30,46 €/Kgnd-40,9%
Cuneo2018-9-30,40 €/Kgnd-37,0%
Ferrara2018-9-30,51 €/Kgnd-2,4%
Trento2018-9-30,56 €/Kg24,3%-13,4%
Verona2018-9-30,50 €/Kg5,2%-19,3%
Nettarine - Polpa bianca
Catania2018-9-30,80 €/Kg0,0%60,0%
Forli'2018-9-30,90 €/Kg16,1%nd
Grosseto2018-9-30,53 €/Kg0,0%nd
Ravenna2018-9-30,88 €/Kg0,0%nd
Nettarine - Polpa gialla
Catania2018-9-30,50 €/Kg0,0%25,0%
Forli'2018-9-30,85 €/Kg25,9%61,9%
Grosseto2018-9-30,48 €/Kg0,0%nd
Ravenna2018-9-30,90 €/Kg0,0%71,4%
Pere - Abate fetel
Bologna2018-9-30,64 €/Kg0,0%-31,1%
Cuneo2018-9-30,50 €/Kgnd-42,3%
Ferrara2018-9-30,87 €/Kg0,0%0,8%
Forli'2018-9-30,48 €/Kg0,0%-24,0%
Modena2018-9-30,77 €/Kg23,3%-19,9%
Ravenna2018-9-30,85 €/Kg0,0%-14,6%
Verona2018-9-30,68 €/Kgnd17,4%
Pere - Conference
Cuneo2018-9-30,38 €/Kgnd-28,6%
Modena2018-9-30,48 €/Kg0,0%-13,6%
Pere - Decana del comizio
Modena2018-9-30,85 €/Kg0,0%-5,6%
Pere - Kaiser
Bologna2018-9-30,49 €/Kg0,0%nd
Cuneo2018-9-30,38 €/Kgnd-31,8%
Forli'2018-9-30,43 €/Kg0,0%-19,0%
Modena2018-9-30,48 €/Kg0,0%-18,8%
Verona2018-9-30,63 €/Kgnd19,0%
Pere - Varieta' Estive
Bologna2018-9-30,90 €/Kg0,0%2,9%
Catania2018-9-30,75 €/Kg0,0%0,0%
Ferrara2018-9-30,63 €/Kg0,0%-28,6%
Forli'2018-9-30,85 €/Kg9,7%nd
Modena2018-9-30,60 €/Kg0,0%nd
Napoli2018-9-30,60 €/Kg0,0%14,3%
Ravenna2018-9-30,75 €/Kg0,0%5,3%
Pere - William bianco
Cuneo2018-9-30,53 €/Kg0,0%-4,5%
Ferrara2018-9-30,73 €/Kg0,0%20,8%
Forli'2018-9-30,88 €/Kg0,0%-23,9%
Modena2018-9-30,56 €/Kg-2,2%0,0%
Ravenna2018-9-30,68 €/Kg0,0%38,5%
Verona2018-9-30,75 €/Kg-6,3%0,0%
Pesche - Polpa bianca
Bologna2018-9-30,65 €/Kg0,0%nd
Catania2018-9-30,75 €/Kg0,0%66,7%
Forli'2018-9-30,90 €/Kg16,1%nd
Ravenna2018-9-30,95 €/Kg0,0%nd
Pesche - Polpa gialla
Bologna2018-9-30,65 €/Kg0,0%nd
Catania2018-9-30,55 €/Kg0,0%57,1%
Forli'2018-9-30,80 €/Kg18,5%68,4%
Grosseto2018-9-30,48 €/Kg0,0%nd
Ravenna2018-9-30,88 €/Kg0,0%105,9%
Susine - Angeleno
Cuneo2018-9-30,65 €/Kg-7,1%-43,5%
Forli'2018-9-30,43 €/Kg0,0%-19,0%
Modena2018-9-30,73 €/Kg-6,5%-37,0%
Ravenna2018-9-30,89 €/Kg0,0%31,5%
Susine - President
Ravenna2018-9-30,79 €/Kg0,0%nd
Uva da tavola - Cardinal
Latina2018-9-30,43 €/Kg0,0%nd
Uva da tavola - Crimson seedless
Bari2018-9-31,08 €/Kg0,0%nd
Catania2018-9-31,30 €/Kg0,0%nd
Metapontino2018-9-30,90 €/Kg0,0%nd
Uva da tavola - Italia
Bari2018-9-30,69 €/Kg7,8%37,5%
Catania2018-9-30,98 €/Kg-9,3%8,3%
Foggia2018-9-30,54 €/Kg5,9%27,6%
Metapontino2018-9-30,65 €/Kg0,0%4,0%
Taranto2018-9-30,56 €/Kg-3,4%12,5%
Uva da tavola - Palieri
Bari2018-9-30,73 €/Kg0,0%nd
Catania2018-9-31,30 €/Kg0,0%nd
Metapontino2018-9-30,55 €/Kg10,0%-8,3%
Taranto2018-9-30,66 €/Kg0,0%nd
Uva da tavola - Pizzutello
Latina2018-9-31,40 €/Kg0,0%nd
Uva da tavola - Red globe
Bari2018-9-30,64 €/Kg-8,9%70,0%
Catania2018-9-31,08 €/Kg-8,5%65,4%
Metapontino2018-9-30,50 €/Kg-9,1%-20,0%
Uva da tavola - Varieta' apirene
Metapontino2018-9-30,85 €/Kg13,3%21,4%

 

 
 

 

Archivio News mercati frutta

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualità UNI EN ISO 9001

contattaci