1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Agrumi

Homepage > Ortofrutta » Agrumi » News e report » News mercati » 2018 » Ottobre » settimana n. 43/2018

Contenuto della pagina

Agrumi - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 31/2018 - settimana n. 43, dal 22 al 28 ottobre 2018

 
La rete di rilevazione ISMEA

Nell'ultima settimana di ottobre per il comparto agrumario i listini hanno evidenziato un incremento. Per le clementine ad influenzare positivamente i listini l'ingresso sui mercati delle prime quote di provenienza metapontina con quotazioni di esordio superiori alla media. Per le arance invece la migliore intonazione della domanda osservata per il prodotto siracusano e calabrese. Stabili i limoni. 

 
FusionCharts
 

Mercato nazionale alla produzione

Agrumi

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Arance2018-10-40,37 €/Kg10,6%15,3%
Clementine2018-10-40,54 €/Kg16,3%11,3%
Limoni2018-10-40,74 €/Kg0,0%13,4%
 

Il punto sul mercato


Clementine: in progressiva espansione le operazioni di raccolta delle clementine comuni  che a partire da questa settimana si sono estese ai siti produttivi del metapontino. Il prodotto ha presentato un profilo qualitativo soddisfacente sebbene al momento i frutti non hanno ancora raggiunto una colorazione omogenea. Le limitate quote avviate sui mercati  hanno incontrato un discreto interesse da parte della domanda e sono state scambiate sulla base di quotazioni analoghe a quelle di esordio della passata campagna di commercializzazione.  In Calabria le piogge cadute durante la settimana hanno rallentato il regolare svolgimento delle  operazioni di raccolta. Le limitate disponibilitÓ unitamente ad una buona richiesta hanno permesso ai listini di beneficiare di rialzi. Per il prodotto siciliano sulla base di prezzi stabili sono proseguite le contrattazioni nel catanese mentre per il prodotto siracusano una migliore intonazione della domanda ha permesso ai listini di beneficiare di rialzi. 

Arance: il mercato delle arance Navelina questa settimana Ŕ stato caratterizzato da un rialzo delle quotazioni. Ci˛ da attribuire all'incremento registrato sulle piazze calabresi dove l'immissione sul circuito commerciale di merce dal migliore profilo qualitativo sia in termini di calibro che di colorazione hanno trovato agevole collocamento.Per il prodotto siciliano si confermano stabili le quotazioni nel catanese mentre per il prodotto siracusano una migliore intonazione della domanda ha permesso ai listini di beneficiare di rialzi.  

Limoni: i prezzi per il primofiore e per le ultime quote di verdello sulle principali piazze di riferimento hanno fatto registrare un andamento tendenzialmente stabile. Una buona attivitÓ della domanda unitamente ad un soddisfacente standard qualitativo hanno permesso alle quotazioni di mantenersi sui livelli precedentemente acquisiti. 

 
 
FusionCharts

Per visualizzare il dettaglio delle settimane passare il mouse sul grafico e tenere premuto il tasto sinistro

 
 
FusionCharts
 
 

Prezzi medi per piazza

Agrumi

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Arance - Navel
Catania2018-10-40,43 €/Kg0,0%nd
Corigliano2018-10-40,36 €/Kg16,3%nd
Reggio Calabria2018-10-40,34 €/Kg11,5%nd
Siracusa2018-10-40,34 €/Kg19,3%4,6%
Clementine - Caffin
Corigliano2018-10-40,60 €/Kg0,0%nd
Clementine - Comune apirene
Catania2018-10-40,68 €/Kg0,0%nd
Corigliano2018-10-40,39 €/Kg9,2%-16,3%
Metapontino2018-10-40,70 €/Kgnd0,0%
Reggio Calabria2018-10-40,36 €/Kg13,3%nd
Siracusa2018-10-40,39 €/Kg24,0%3,3%
Taranto2018-10-40,68 €/Kgndnd
Clementine - Spinoso
Corigliano2018-10-40,51 €/Kg0,0%1,5%
Limoni - Primo fiore
Catania2018-10-40,70 €/Kg0,0%7,7%
Messina2018-10-40,80 €/Kg0,0%14,3%
Palermo2018-10-40,90 €/Kg0,0%21,6%
Limoni - Verdello
Catania2018-10-40,60 €/Kg0,0%nd
Messina2018-10-40,70 €/Kg0,0%nd
Palermo2018-10-40,75 €/Kg0,0%nd

 

 

Archivio News mercati agrumi

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualitÓ UNI EN ISO 9001

contattaci