Carni suine e salumi - Ultime dal settore

Costi di produzione dei suini - Indagine 2017

Roma, 21 dicembre 2018

La rilevazione dei costi per l'allevamento suino riferita all'esercizio 2017 costituisce un aggiornamento dello studio già pubblicato da Ismea relativo all'anno di esercizio 2016. Come la precedente, anche l'analisi riportata di seguito è stata condotta presso 20 allevamenti - di cui 15 specializzati nella sola fase di ingrasso - situati in Lombardia ed Emilia Romagna, dove si concentra gran parte del patrimonio suinicolo nazionale. 
Negli allevamenti da ingrasso, che hanno prodotto suini di oltre 160 kg di peso vivo, il costo di produzione nel 2017 è risultato pari a 1,64 €/kg, mostrando un incremento rispetto all'anno precedente del 9% dovuto al notevole rincaro del prezzo di acquisto dei magroni. 
Per i cinque allevamenti a ciclo chiuso il costo di produzione si è attestato in media a 1,48 €/kg, mostrando un incremento più contenuto (+3%), imputabile alla mortalità più elevata in fase di svezzamento dei suinetti. Considerati ricavi unitari del tutto simili e l'incremento dei costi medi notevolmente inferiore, il margine di redditività per questo tipo di allevamenti è stato più elevato in confronto alle aziende da ingrasso.
Tali risultati emergono da un'analisi realizzata nell'ambito delle attività del Piano di settore zootecnico.

Di seguito è possibile scaricare il Report.

 
Costo di produzione del suino pesante in allevamenti da ingrasso e a ciclo chiuso (indagine 2017).
 

Ultime dal settore

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito