1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Carne bovina

Homepage > Carni » Carne bovina » News e report » Tendenze » 2019 » n.1/2019

Contenuto della pagina

Tendenze - Bovino da carne

n.1/2019 - Aprile 2019

Le dinamiche recenti nel comparto delle carni

Una maggior attivitÓ di macellazione e un aumento delle importazioni delle sole carni congelate, in concomitanza con una lieve flessione delle esportazioni, hanno determinato un incremento delle disponibilitÓ interne di carni bovine nel 2018. Tale maggiore offerta Ŕ stata assorbita da un lieve aumento dei consumi pro-capite, da ascriversi comunque al consumo fuori casa.
I dati sui consumi domestici infatti, dopo una crescita ad inizio 2018 e una stabilitÓ in estate, hanno mostrato un rallentamento nell'ultimo trimestre che ha riportato il dato annuo complessivo dei volumi a un calo dello 0,8% rispetto al 2017. La spesa totale a fine anno per gli acquisti domestici Ŕ aumentata in misura piuttosto evidente rispetto al 2017 (+1,6%), sebbene i livelli siano rimasti ancora notevolmente al di sotto di quelli del 2014. L'avvio del 2019 sembra evidenziare un quadro migliore. Infatti, nel mese di gennaio i volumi acquistati hanno di nuovo superato quanto registrato nello stesso mese del 2018 (+5,4% su gennaio 2018 e +0,4% su gennaio 2017), mentre la spesa  nel mese di febbraio ha denotato volumi in lieve flessione su base annua (-0,7%). Tra le referenze in assortimento, sono sempre le carni di scottona a trainare le vendite (+21% nei primi due mesi 2019).

 
 

Ultimi rapporti pubblicati