1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Frutta

Homepage > Ortofrutta » Frutta » News e report » News mercati » 2019 » Aprile » settimana n. 15/2019

Contenuto della pagina

Frutta - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 14/2019 - settimana n.15, dal 8 al 14 aprile 2019

 
La rete di rilevazione ISMEA

Si è confermato stabile il mercato per il comparto delle pomacee anche nella seconda settimana di aprile. Sotto il profilo delle quotazioni i listini hanno evidenziato assestamenti al ribasso cui ha contribuito una offerta in progressivo assottigliamento per le pere mentre per le mele l'andamento flessivo osservato per la Golden Delicius trentina. A ritmi lenti sono proseguite le vendite per il kiwi con quotazioni in ulteriore regressione. In progressivo incremento l'offerta per le fragole il cui collocamento continua ad essere limitato dalla massiccia presenza sui mercati di merce spagnola.

 
FusionCharts
 

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi settimanali

Frutta

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Fragole2019-4-22,13 €/Kg-3,5%-3,6%
Kiwi2019-4-20,89 €/Kg-2,4%-48,7%
Mele2019-4-20,65 €/Kg-0,9%-34,4%
Pere2019-4-20,89 €/Kg-0,3%-2,2%
 

Il punto sul mercato


Mele da tavola: si è mantenuto sostanzialmente stabile il quadro commerciale presentato dal comparto.  Le contrattazioni concluse sia sul circuito interno sia sul fronte estero sono proseguite in un clima di estrema calma con approvvigionamenti effettuati a ritmi lenti ma costanti. Sotto il profilo delle quotazioni i prezzi sulle differenti piazze monitorate non hanno mostrato variazioni rispetto a quanto osservato nella precedente rilevazione fatta eccezione per la Goden Delicius sulla piazza di Trento i cui listini sono stati rivisti al ribasso al fine di incentivare le vendite.

Pere da tavola: la campagna di commercializzazione per le pere da tavola è giunta ormai alle ultime battute. Le limitate disponibilità esitate sui mercati a fonte di un adeguato profilo qualitativo sono state regolarmente collocate sulla base di quotazioni stabili. Solo sulla piazza di Forlì sono state osservate rivalutazioni di prezzo per la varietà Conference a fronte dei maggiori quantitativi richiesti. 

Kiwi: la settimana in corso sulle principali piazze di riferimento è stata contraddistinta da una limitata attività di contrattazione. Il mercato, continua ad essere caratterizzato da uno scarso equilibrio tra domanda ed offerta, determinando un livello di giacenze di magazzino ancora elevato. Sotto il profilo delle quotazioni i prezzi medi anche questa settimana hanno evidenziato una regressione cui ha contribuito l'andamento teso al ribasso registrato sulla piazza di Ravenna e Verona dove gli operatori del settore hanno agito sulla leva dei prezzi al fine di spingere le vendite.  

Fragole: anche questa settima il listino per le fragole ha ulteriormente teso al ribasso. Il mercato continua ad essere dominato dal prodotto di provenienza estera (Spagna) le cui quotazioni fortemente concorrenziali hanno limitato il collocamento del prodotto nazionale. Una lenta attività di scambio è stata osservata nel salernitano dove il calo termico e le piogge abbattutesi in settimana hanno non solo disincentivato i consumi ma influito negativamente sull'aspetto qualitativo del prodotto in termini di conservabilità. Pertanto le contrattazioni concluse si sono svolte sulla base di prezzi cedenti. Negli areali produttivi casertani e nel napoletano le operazioni di raccolta sono risultate rallentate dal calo delle temperature registrato in settimana. Un generale equilibrio tra domanda ed offerta ha permesso alle quotazioni di attestarsi sugli stessi livelli precedentemente acquisiti. Si è intensificata la raccolta nelle aree del metapontino. L'offerta avviata sui mercati nonostante la forte presenza di prodotto estero è stata oggetto di una adeguata richiesta che ha permesso alla merce di essere ceduta sulla base di quotazioni stabili. Si evidenzia che i prezzi nel complesso su base annuale continuano ad attestarsi su valori inferiori a quelli registrati nella precedente campagna.


 
 
FusionCharts
 
FusionCharts
 

I prezzi medi per piazza

Frutta

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Fragole - Candonga
Caserta2019-4-22,90 €/Kg0,0%nd
Metapontino2019-4-21,78 €/Kg0,0%-29,0%
Napoli2019-4-23,15 €/Kg0,0%nd
Salerno2019-4-22,10 €/Kg-12,5%-14,3%
Fragole - ns
Caserta2019-4-22,30 €/Kg0,0%2,2%
Latina2019-4-21,85 €/Kg-14,0%-17,8%
Metapontino2019-4-21,23 €/Kg0,0%-33,8%
Napoli2019-4-22,30 €/Kg0,0%2,2%
Salerno2019-4-21,55 €/Kg-6,1%-18,4%
Sardegna2019-4-23,25 €/Kg8,3%8,3%
Kiwi - Gold (Polpa gialla)
Latina2019-4-20,98 €/Kg0,0%-61,0%
Kiwi - Hayward
Cuneo2019-4-21,00 €/Kg0,0%-39,4%
Forli'2019-4-21,40 €/Kg0,0%-3,4%
Latina2019-4-20,55 €/Kg0,0%-67,6%
Ravenna2019-4-20,83 €/Kg-10,8%-42,1%
Roma2019-4-20,58 €/Kg0,0%-66,2%
Verona2019-4-20,90 €/Kg-5,3%-47,1%
Mele - Annurca
Caserta2019-4-21,05 €/Kg0,0%-4,5%
Napoli2019-4-21,10 €/Kg0,0%-8,3%
Mele - Cripps Pink
Bolzano2019-4-21,25 €/Kg0,0%-16,7%
Ferrara2019-4-20,63 €/Kg0,0%-10,7%
Forli'2019-4-20,88 €/Kg0,0%nd
Ravenna2019-4-20,63 €/Kg0,0%38,4%
Trento2019-4-21,33 €/Kg0,0%-9,1%
Mele - Fuji
Bologna2019-4-20,65 €/Kg0,0%-18,7%
Bolzano2019-4-20,78 €/Kg0,0%-26,0%
Cuneo2019-4-20,81 €/Kg0,0%nd
Ferrara2019-4-20,71 €/Kg0,0%-12,3%
Ravenna2019-4-20,71 €/Kg0,0%18,8%
Trento2019-4-20,84 €/Kg0,0%-23,0%
Verona2019-4-20,55 €/Kg0,0%nd
Mele - Golden delicious
Bologna2019-4-20,43 €/Kg0,0%nd
Bolzano2019-4-20,52 €/Kg0,0%-50,3%
Cuneo2019-4-20,58 €/Kg0,0%-19,6%
Forli'2019-4-20,73 €/Kg0,0%nd
Trento2019-4-20,68 €/Kg-3,5%-35,4%
Mele - Granny smith
Bolzano2019-4-20,62 €/Kg0,0%-24,0%
Trento2019-4-20,68 €/Kg0,0%-20,6%
Verona2019-4-20,71 €/Kg0,0%-9,6%
Mele - Morgenduft(Imperatore)
Bolzano2019-4-20,64 €/Kg0,0%-23,4%
Trento2019-4-20,70 €/Kg0,0%-17,6%
Verona2019-4-20,45 €/Kg0,0%nd
Mele - Renetta canada
Trento2019-4-20,88 €/Kg0,0%-32,7%
Mele - Stark delicious
Bolzano2019-4-20,50 €/Kg0,0%-41,3%
Cuneo2019-4-20,64 €/Kg0,0%-11,5%
Trento2019-4-20,66 €/Kg0,0%-18,8%
Pere - Conference
Bologna2019-4-20,71 €/Kg0,0%-25,0%
Cuneo2019-4-20,56 €/Kg0,0%-6,2%
Ferrara2019-4-20,95 €/Kg0,0%10,1%
Forli'2019-4-21,05 €/Kg5,0%-17,6%
Modena2019-4-20,69 €/Kg0,0%-21,4%
Ravenna2019-4-20,91 €/Kg0,0%28,1%
Pere - Decana del comizio
Bologna2019-4-21,16 €/Kg0,0%16,3%
Modena2019-4-21,20 €/Kg0,0%-8,6%
Pere - Kaiser
Bologna2019-4-21,10 €/Kg0,0%17,3%
Cuneo2019-4-20,58 €/Kg0,0%-14,8%
Ferrara2019-4-20,99 €/Kg0,0%6,8%
Forli'2019-4-20,83 €/Kg0,0%nd
Modena2019-4-20,75 €/Kg0,0%-10,4%
Ravenna2019-4-20,99 €/Kg0,0%12,9%

 

 
 

 

Archivio News mercati frutta

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualità UNI EN ISO 9001

contattaci