1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Frutta

Homepage > Ortofrutta » Frutta » News e report » News mercati » 2019 » Aprile » settimana n. 16/2019

Contenuto della pagina

Frutta - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 15/2019 - settimana n.16, dal 15 al 21 aprile 2019

 
La rete di rilevazione ISMEA

La terza settimana di aprile per la maggior parte dei prodotti frutticoli si è conclusa sulla base di quotazioni tendenzialmente stabili. Solo per le fragole si è osservato un aumento del prezzo medio il cui collocamento è risultato agevolato sia dal favorevole andamento climatico che ha stimolato i consumi sia dalla minore pressione  sui mercati esercitata dal prodotto di provenienza spagnola. Sotto il profilo degli scambi un miglioramento delle vendite è stato osservato per mele e  kiwi mentre per le ultime quote di pere le vendite sono proseguite a ritmi regolari e costanti.

 
FusionCharts
 

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi settimanali

Frutta

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Fragole2019-4-32,17 €/Kg2,1%4,9%
Kiwi2019-4-30,89 €/Kg0,0%-48,7%
Mele2019-4-30,65 €/Kg0,0%-34,4%
Pere2019-4-30,89 €/Kg0,3%-0,2%
 

Il punto sul mercato

Mele da tavola: la settimana che anticipa le festività pasquali per il comparto delle mele è stata caratterizzata da una migliore intonazione del mercato. Sotto il profilo degli scambi, in aumento sono risultati i quantitativi avviati sul circuito estero cui ha contribuito una domanda soprattutto tedesca maggiormente interessata all'acquisto. Si conferma più agevole l'andamento delle contrattazioni anche sul fronte interno dove una discreta richiesta ha permesso il regolare svolgimento delle vendite. A tale miglioramento tuttavia non è corrisposto un aumento delle quotazioni che si sono attestate sugli stessi livelli precedentemente acquisiti.

Pere da tavola: alle ultime battute la campagna di commercializzazione per il prodotto in esame con disponibilità in ulteriore assottigliamento. L'offerta principalmente costituita dalla varietà Conference e da limitatissime quote di Decana del Comizio e Kaiser immessa sul mercato è stata regolarmente collocata sulla base di quotazioni sostanzialmente stabili. Solo sulla piazza di Forlì contrattazioni tese al rialzo sono state osservate per Conference e Kaiser a fronte di una offerta sempre più contenuta cui è corrisposta una costante richiesta. Inoltre un incremento del listino è stato osservato anche per la Decana sulla piazza di Modena i cui limitati quantitativi avviati sui mercati sono stati oggetto di una discreta attività della domanda.

Kiwi: ancora una settimana all'insegna della stabilità per il kiwi. Il mercato nel complesso continua ad essere caratterizzato da un'offerta superiore alla domanda sebbene in settimana si è registrato un lieve incremento dei volumi scambiati. Sotto il profilo delle quotazioni i prezzi sulle principali piazze rilevate non hanno mostrato variazioni attestandosi sugli stessi livelli precedentemente acquisiti.   

Fragole: il mercato questa settimana è stato contraddistinto da un aumento delle quotazioni, cui ha contribuito, una vivace attività della domanda registrata soprattutto a fine settimana in occasione delle festività pasquali.  È proseguita regolarmente la raccolta nelle aree produttive del metapontino. L'offerta avvita sui mercati è stata oggetto di una buona richiesta cui ha contribuito sia il favorevole andamento climatico che ha incentivato i consumi sia la minore pressione del prodotto spagnolo sui mercati. Ciò ha permesso il rapido svolgimento degli scambi sulla base di quotazioni in rialzo. In un clima di generale interesse si sono svolte le contrattazioni anche negli areali produttivi salernitani dove le buone caratteristiche qualitative del prodotto unitamente ad una domanda interessata   hanno permesso al listino di beneficiare di incrementi. Nelle aree produttive del casertano e del napoletano  le favorevoli condizioni climatiche hanno accelerato il processo di maturazione dei frutti con conseguente aumento dei quantitativi raccolti. La domanda sebbene interessata all'acquisto non è riuscita ad assorbire la totalità dell'offerta. In tale contesto le contrattazioni concluse si sono svolte sulla base di quotazioni cedenti. Stabile l'andamento degli scambi sulla piazza di Latina a fronte di una offerta in equilibrio con la domanda.



 
 
FusionCharts
 
FusionCharts
 

I prezzi medi per piazza

Frutta

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Fragole - Candonga
Caserta2019-4-32,70 €/Kg-6,9%nd
Metapontino2019-4-32,10 €/Kg18,3%-19,2%
Napoli2019-4-32,90 €/Kg-7,9%nd
Salerno2019-4-32,45 €/Kg16,7%-9,3%
Fragole - ns
Caserta2019-4-32,10 €/Kg-8,7%23,5%
Latina2019-4-31,85 €/Kg0,0%8,8%
Metapontino2019-4-31,45 €/Kg18,4%-21,6%
Napoli2019-4-32,10 €/Kg-8,7%23,5%
Salerno2019-4-31,90 €/Kg22,6%-15,6%
Sardegna2019-4-33,25 €/Kg0,0%8,3%
Kiwi - Gold (Polpa gialla)
Latina2019-4-30,98 €/Kg0,0%-61,0%
Kiwi - Hayward
Cuneo2019-4-31,00 €/Kg0,0%-39,4%
Forli'2019-4-31,40 €/Kg0,0%-3,4%
Latina2019-4-30,55 €/Kg0,0%-67,6%
Ravenna2019-4-30,83 €/Kg0,0%-42,1%
Roma2019-4-30,58 €/Kg0,0%-66,2%
Verona2019-4-30,90 €/Kg0,0%-47,1%
Mele - Annurca
Caserta2019-4-31,05 €/Kg0,0%-4,5%
Napoli2019-4-31,10 €/Kg0,0%-8,3%
Mele - Cripps Pink
Bolzano2019-4-31,25 €/Kg0,0%-16,7%
Ferrara2019-4-30,63 €/Kg0,0%-10,7%
Forli'2019-4-30,88 €/Kg0,0%nd
Ravenna2019-4-30,63 €/Kg0,0%38,4%
Trento2019-4-31,33 €/Kg0,0%-9,1%
Mele - Fuji
Bologna2019-4-30,65 €/Kg0,0%-18,7%
Bolzano2019-4-30,78 €/Kg0,0%-26,0%
Cuneo2019-4-30,81 €/Kg0,0%nd
Ferrara2019-4-30,71 €/Kg0,0%-17,4%
Ravenna2019-4-30,71 €/Kg0,0%1,8%
Trento2019-4-30,84 €/Kg0,0%-23,0%
Verona2019-4-30,55 €/Kg0,0%nd
Mele - Golden delicious
Bologna2019-4-30,43 €/Kg0,0%nd
Bolzano2019-4-30,52 €/Kg0,0%-50,3%
Cuneo2019-4-30,58 €/Kg0,0%-19,6%
Forli'2019-4-30,73 €/Kg0,0%nd
Trento2019-4-30,68 €/Kg0,0%-35,4%
Mele - Granny smith
Bolzano2019-4-30,62 €/Kg0,0%-24,0%
Trento2019-4-30,68 €/Kg0,0%-20,6%
Verona2019-4-30,71 €/Kg0,0%-9,6%
Mele - Morgenduft(Imperatore)
Bolzano2019-4-30,64 €/Kg0,0%-23,4%
Trento2019-4-30,70 €/Kg0,0%-17,6%
Verona2019-4-30,45 €/Kg0,0%nd
Mele - Renetta canada
Trento2019-4-30,88 €/Kg0,0%nd
Mele - Stark delicious
Bolzano2019-4-30,50 €/Kg0,0%-41,3%
Cuneo2019-4-30,64 €/Kg0,0%-11,5%
Trento2019-4-30,66 €/Kg0,0%-18,8%
Pere - Conference
Bologna2019-4-30,71 €/Kg0,0%-25,0%
Cuneo2019-4-30,56 €/Kg0,0%-6,2%
Ferrara2019-4-30,95 €/Kg0,0%10,1%
Forli'2019-4-31,15 €/Kg9,5%-9,8%
Modena2019-4-30,69 €/Kg0,0%-21,4%
Ravenna2019-4-30,91 €/Kg0,0%28,1%
Pere - Decana del comizio
Bologna2019-4-31,16 €/Kg0,0%nd
Modena2019-4-31,23 €/Kg2,1%-2,0%
Pere - Kaiser
Bologna2019-4-31,10 €/Kg0,0%nd
Cuneo2019-4-30,58 €/Kg0,0%-14,8%
Forli'2019-4-30,93 €/Kg12,1%nd
Modena2019-4-30,75 €/Kg0,0%-10,4%

 

 
 

 

Archivio News mercati frutta

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualità UNI EN ISO 9001

contattaci