1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Ismea Mercati
Home > Ortofrutta > Frutta > News e report > News mercati > 2021 > Novembre > settimana n. 46/2021
Contenuto della pagina

Frutta - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 36/2021 - settimana n.46, dal 15 al 21 novembre 2021

 
La rete di rilevazione ISMEA

La terza settimana di novembre il mercato per mele e pere da tavola si Ŕ concluso all'insegna della stabilitÓ sia sotto il profilo degli scambi che delle quotazioni. Alle ultime battute la raccolta per i kiwi il cui collocamento Ŕ risultato rallentato dalla presenza sui mercati di merce greca esitata a prezzi concorrenziali. In dirittura d'arrivo la campagna di commercializzazione per i loti con quantitativi disponibili in ulteriore assottigliamento. In rialzo il listino per l'uva da tavola regolarmente collocata solo in presenza di uno standard qualitativo ottimale.

 
FusionCharts
 

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi settimanali

Frutta

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Avocado2021-11-32,80 €/Kg0,0%12,0%
Fichi d'India2021-11-30,65 €/Kg8,3%18,2%
Fragole2021-11-33,75 €/Kg0,0%56,2%
Kiwi2021-11-31,44 €/Kg0,0%19,3%
Loti2021-11-30,59 €/Kg-4,9%30,0%
Mele2021-11-30,75 €/Kg0,0%4,4%
Pere2021-11-31,96 €/Kg-1,9%81,2%
Uva da tavola2021-11-30,63 €/Kg7,6%3,2%
 

Il punto sul mercato


Mele: i prezzi sulle principali piazze di riferimento hanno fatto registrare un andamento sostanzialmente stabile ed in linea con le precedenti rilevazioni. Solo per la VarietÓ Gala di provenienza forlivese le quotazioni hanno mostrato una tendenza al rialzo a fronte di disponibilitÓ in via di assottigliamento cui Ŕ corrisposta una costante richiesta. Sotto il profilo degli scambi le contrattazioni concluse sia sui mercati interni che presso e centri di distribuzione estera  sono proseguite a ritmi regolari, grazie ad una domanda che ha continuato a manifestare un costante interesse all'acquisto. Le quotazioni nel complesso, stabili su base settimanale, si sono confermate in aumento rispetto a quanto registrato lo scorso anno.

Pere da Tavola: in linea con quanto osservato nella precedente rilevazione il mercato per le pere da tavola. Le contrattazioni concluse sia sul circuito interno sia sul fronte estero sono proseguite in un clima di generale calma in funzione di prezzi sempre sostenuti che ne rallentano la richiesta. Le quotazioni nel complesso hanno mostrato un assestamento al ribasso da imputare esclusivamente all'ingresso sui mercati delle prime quote di Conference di provenienza modenese e cuneese con prezzi mediamente pi¨ bassi.  Sulle altre piazze di riferimento i listini non hanno evidenziato variazioni attestandosi sugli stessi livelli precedentemente acquisiti. Solo per l'Abate Fetel e per la Kaiser di provenienza forlivese i corsi hanno teso al rialzo a fronte di una offerta particolarmente deficitaria cui Ŕ corrisposta una costante richiesta. 

Kiwi: si sta ultimando la campagna di raccolta e conferimento del prodotto. Le prime quote in uscita da magazzino questa settimana hanno incontrato una situazione di mercato piuttosto lento. Le richieste provenienti sia dal circuito interno sia da quello estero si sono posizionate su volumi limitati anche per la presenza di prodotto greco esitato a prezzi pi¨ convenienti. I prezzi nel complesso, stabili su base settimanale, si sono confermati in rialzo rispetto alla precedente campagna in virt¨ della minore produzione stimata.

Uva da tavola: in graduale assottigliamento le disponibilitÓ sui mercati. Per le uve pugliesi le piogge abbattutesi in settimana hanno influito negativamente sullo standard qualitativo del prodotto interessato da marcescenze e muffe, situazione che ha reso necessario avviare la merce a processi di selezione. I limitati quantitativi di merce selezionata avviati sui mercati hanno trovato collocamento sulla base di prezzi in incremento. Quotazioni in rialzo anche nel metapontino dove l'immissione sul circuito commerciale di partite dallo standard qualitativo ottimale hanno riscosso l'interesse della domanda. Si Ŕ confermato stabile il mercato per le uve siciliane sia sotto il profilo degli scambi che delle quotazioni.

Loti: in fase conclusiva la campagna di commercializzazione per i loti. Le ultime disponibilitÓ immesse sul mercato solo in presenza di un adeguato profilo qualitativo hanno trovato collocamento sulla base di quotazioni stabili.

 
 
FusionCharts
 
FusionCharts
 

I prezzi medi per piazza

Frutta

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Fragole - ns
Verona2021-11-33,75 €/Kg0,0%56,2%
Kiwi - Gold (Polpa gialla)
Ravenna2021-11-32,40 €/Kg0,0%5,5%
Kiwi - Hayward
Cuneo2021-11-31,15 €/Kg0,0%9,5%
Forli'2021-11-30,95 €/Kg0,0%18,7%
Ravenna2021-11-31,43 €/Kg0,0%20,0%
Verona2021-11-31,25 €/Kg0,0%78,6%
Loti - Comuni
Forli'2021-11-30,85 €/Kg-5,6%70,0%
Modena2021-11-30,70 €/Kg-6,7%16,7%
Napoli2021-11-30,35 €/Kg-12,5%0,0%
Ravenna2021-11-30,58 €/Kg0,0%27,8%
Verona2021-11-30,45 €/Kg0,0%28,6%
Mele - Annurca
Caserta2021-11-31,03 €/Kg0,0%28,1%
Napoli2021-11-31,20 €/Kg0,0%20,0%
Mele - Cripps Pink
Bologna2021-11-30,55 €/Kg0,0%nd
Bolzano2021-11-31,08 €/Kg0,0%-13,7%
Ferrara2021-11-30,58 €/Kg0,0%20,9%
Ravenna2021-11-30,71 €/Kg0,0%19,7%
Trento2021-11-31,22 €/Kg0,0%-0,7%
Mele - Fuji
Bologna2021-11-30,74 €/Kg0,0%-2,6%
Bolzano2021-11-30,74 €/Kg0,0%9,6%
Cuneo2021-11-30,63 €/Kg0,0%5,2%
Ferrara2021-11-30,66 €/Kg0,0%6,1%
Forli'2021-11-30,90 €/Kg0,0%-12,2%
Ravenna2021-11-30,65 €/Kg0,0%10,6%
Trento2021-11-30,91 €/Kg0,0%0,7%
Verona2021-11-30,76 €/Kg0,0%7,0%
Mele - Gala Gruppo
Bolzano2021-11-30,76 €/Kg0,0%10,9%
Cuneo2021-11-30,50 €/Kg0,0%-9,1%
Forli'2021-11-30,95 €/Kg5,6%-13,6%
Trento2021-11-30,58 €/Kg0,0%15,0%
Verona2021-11-30,55 €/Kg0,0%-18,5%
Mele - Golden delicious
Bologna2021-11-30,48 €/Kg0,0%0,0%
Bolzano2021-11-30,73 €/Kg0,0%-3,1%
Cuneo2021-11-30,69 €/Kg0,0%10,7%
Ferrara2021-11-30,54 €/Kg0,0%14,0%
Forli'2021-11-30,82 €/Kg0,0%-5,8%
Ravenna2021-11-30,55 €/Kg0,0%29,4%
Trento2021-11-30,78 €/Kg0,0%6,9%
Verona2021-11-30,62 €/Kg0,0%17,5%
Mele - Granny smith
Bolzano2021-11-30,86 €/Kg0,0%21,7%
Trento2021-11-30,83 €/Kg0,0%5,3%
Verona2021-11-30,61 €/Kg0,0%14,1%
Mele - Morgenduft(Imperatore)
Bolzano2021-11-30,73 €/Kg0,0%-2,0%
Ferrara2021-11-30,63 €/Kg0,0%19,0%
Trento2021-11-30,75 €/Kg0,0%-3,2%
Verona2021-11-30,33 €/Kg0,0%nd
Mele - Renetta canada
Cuneo2021-11-31,05 €/Kgndnd
Trento2021-11-31,25 €/Kg0,0%8,7%
Mele - Stark delicious
Bolzano2021-11-30,71 €/Kg0,0%-5,3%
Cuneo2021-11-30,73 €/Kg0,0%1,2%
Ferrara2021-11-30,47 €/Kg0,0%9,8%
Trento2021-11-30,73 €/Kg0,0%4,8%
Verona2021-11-30,68 €/Kg0,0%7,9%
Pere - Abate fetel
Bologna2021-11-32,23 €/Kg0,0%81,1%
Cuneo2021-11-31,90 €/Kg0,0%78,1%
Ferrara2021-11-32,37 €/Kg0,0%76,4%
Forli'2021-11-31,68 €/Kg3,1%40,3%
Modena2021-11-32,03 €/Kg0,0%51,6%
Ravenna2021-11-32,53 €/Kg0,0%107,5%
Verona2021-11-31,77 €/Kg0,0%41,3%
Pere - Conference
Cuneo2021-11-31,35 €/Kgndnd
Ferrara2021-11-31,68 €/Kg0,0%81,1%
Modena2021-11-31,73 €/Kgndnd
Ravenna2021-11-31,66 €/Kg0,0%87,3%
Pere - Decana del comizio
Bologna2021-11-32,00 €/Kg0,0%73,9%
Ferrara2021-11-32,23 €/Kg0,0%125,3%
Modena2021-11-32,30 €/Kg0,0%119,0%
Ravenna2021-11-32,23 €/Kg0,0%137,3%
Pere - Kaiser
Bologna2021-11-31,85 €/Kg0,0%60,9%
Ferrara2021-11-32,10 €/Kg0,0%124,0%
Forli'2021-11-31,65 €/Kg3,1%53,5%
Modena2021-11-32,03 €/Kg0,0%113,2%
Ravenna2021-11-32,10 €/Kg0,0%136,6%
Verona2021-11-31,70 €/Kg0,0%41,7%
Uva da tavola - Crimson seedless
Bari2021-11-30,90 €/Kg5,9%-2,7%
Catania2021-11-30,80 €/Kg0,0%-20,0%
Cuneo2021-11-31,05 €/Kg0,0%-8,7%
Metapontino2021-11-30,98 €/Kg5,4%-2,5%
Uva da tavola - Italia
Bari2021-11-30,60 €/Kg9,1%4,3%
Barletta-Andria-Trani2021-11-30,58 €/Kg9,5%15,0%
Catania2021-11-30,68 €/Kg0,0%-12,9%
Foggia2021-11-30,58 €/Kg9,5%12,2%
Metapontino2021-11-30,85 €/Kg13,3%0,0%
Taranto2021-11-30,58 €/Kg9,5%9,5%
Uva da tavola - Red globe
Bari2021-11-30,59 €/Kg9,3%11,9%
Catania2021-11-30,63 €/Kg0,0%-7,4%
Metapontino2021-11-30,60 €/Kg9,1%9,1%

 

 
 

 

Archivio News mercati frutta

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualitÓ UNI EN ISO 9001

contattaci