1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Ismea Mercati
Home > Lattiero caseari > Latte e derivati ovicaprini > News e report > Ultime dal settore > 2012 > Rallenta a giugno l'export di pecorino, ma la tendenza annuale resta positiva
Contenuto della pagina

Latte e derivati ovicaprini - Ultime dal settore

Rallenta a giugno l'export di pecorino, ma la tendenza annuale resta positiva

Roma, 14 settembre 2012

Le esportazioni di formaggio pecorino sono calate del 4% rispetto a giugno 2011, mantenendo tuttavia un trend annuale positivo (+3,9% nel primo semestre dell'anno rispetto al corrispondente periodo del 2011).
La crescita sta interessando soprattutto le destinazioni comunitarie (+21,6%) e, sebbene si tratti di mercati di sbocco secondari in termini di volumi, sta proseguendo il buon andamento delle spedizioni verso la Germania (+46,1%), la Francia (+9,4%) e il Regno Unito (+10,9%). Per quanto riguarda le destinazioni extra-UE si Ŕ complessivamente registrata una flessione del 2,6%, imputabile ad un'ulteriore contrazione degli acquisti statunitensi (-6,5%).

 
 

Ultime dal settore