1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Ismea Mercati
Home > Carni > Carne suina e salumi > News e report > Ultime dal settore > 2012 > Prevista in crescita per la produzione mondiale di carne suina nel 2012
Contenuto della pagina

Carne suina e salumi - Ultime dal settore

Prevista in crescita la produzione mondiale di carne suina nel 2012

Roma, 26 novembre 2012

E' prevista in crescita la produzione mondiale di carne suina nel 2012. ╚ quanto emerge dall'informativa del mese di Ottobre su mercato  e commercio mondiale di carni del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA), secondo cui la produzione per il settore dovrebbe risultare superiore ai 104,7 milioni di tonnellate. L'aumento dei costi dell'alimentazione - che riducono i margini degli utili - dovrebbero risultare parzialmente compensati dal miglioramento dell'efficienza produttiva e dai programmi d'intervento attuati dai governi di alcuni paesi.

Rispetto ai principali produttori mondiali, per la Cina, che rappresenta quasi la metÓ della produzione mondiale, si prevede un aumento del 1%, raggiungendo la cifra record di 52,0 milioni di tonnellate; per il Brasile Ŕ previsto un tasso di crescita del 2% tale da portare la produzione su volumi di 3,3 milioni di tonnellate; la Russia - il cui aumento produttivo Ŕ stimato di circa l'1% - dovrebbe raggiungere i 2,1 milioni di tonnellate. Cali produttivi, oscillanti tra l'1 e il 2%, sono indicati per UE (con una produzione che dovrebbe attestarsi sui 22,6 milioni di tonnellate), Stati Uniti (10,4 milioni di tonnellate), Canada (1,8 milioni di tonnellate), Giappone (1,3 milioni di tonnellate), Messico (1,2 milioni di tonnellate) e Corea del Sud (1,1 milioni di tonnellate).

 

Ultime dal settore