1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Ismea Mercati
Home > Carni > Carne suina e salumi > News e report > Report mercati CUN
Contenuto della pagina

Suini - Report mercati CUN

Il report viene aggiornato settimanalmente ed è destinato agli operatori della CUN suini
  1. Torna ad inizio pagina
  2. Indici prezzi e costi
  3. Prezzi nazionali ed esteri
  4. Prezzi al consumo e acquisti
  5. Scambi con l'estero
  6. Scarica il file excel
 

Aggiornamento alla settimana n.15 dall'8 al 14 aprile 2024

Suini - Cruscotto degli indicatori

 
prezzi origine
prezzi al consumo
prezzi al consumo
indice prezzi
indice costi
domanda Q
 
export
 
 
(euro/kg)
(euro/kg)
(euro/kg)
(2010=100)
(2010=100)
(ton)
(ton)
(ton)
(.000 euro)
Periodo
sett. 15/2024
feb-24
feb-24
mar-24
feb-24
gen-feb 2024
gen-feb 2024
gen-dic 2023
gen-dic 2023
prodotto
suini circuito tutelato (160-176 Kg)
prosciutto Parma Dop
carni suine fresche
suini macello
mangimi
carni suine fresche
prosciutto Parma Dop
prosc. disoss.
prosc. disoss.
valore
n.q
28,42
8,45
171,8
127,4
34.435
1.354
66.663
911.477
var.% congiunturale
-
2,4
-0,3
1,8
-0,5
-
-
-
-
var.% tendenziale
-
-0,4
7,0
-4,3
-8,4
-8,2
-6,0
-1,2
5,0
 

INDICI ISMEA

Nel mese di marzo 2024 l'indice Ismea dei prezzi alla produzione dei suini da macello (2010=100) mostra un aumento rispetto al mese precedente (+1,8%), discorso diverso per il dato tendenziale che fa registrare un calo pari a 4,3 punti percentuali.

Nel mese di febbraio 2024, l'indice Ismea dei prezzi degli input produttivi per gli allevamenti suini, subisce un leggero aumento (+2,3%) rispetto al mese di gennaio 2024, mentre continua a calare rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (-1,1%).

 
FusionCharts
FusionCharts
 
 

 

PREZZI

mercato estero

FusionCharts
FusionCharts
 
 

mercato nazionale

FusionCharts
 
FusionCharts

 

PREZZI MEDI AL CONSUMO E ACQUISTI DOMESTICI

Nell'ultima quadrisettimana che va dal 29 gennaio al 25 febbraio 2024, il prezzo medio al consumo della carne fresca è risultato pari a 8,45 euro/kg, in calo rispetto alla quadrisettimana precedente (-0,3%), mentre rispetto allo stesso periodo del 2023, si registra un aumento di 7 punti percentuali. Per quanto riguarda il prosciutto crudo di Parma, il prezzo medio al consumo è di 28,42 euro/kg, in calo rispetto allo stesso periodo del 2023 (-0,4%), mentre è in aumento rispetto alla quadrisettimana precedente (+2,4%).

Nel mese di febbraio 2024, i consumi domestici di carni suine sono diminuiti dell'8,2% in volume, coś come il valore, che cala di 3 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Dinamica negativa dei salumi sia per la spesa (-2,6%), che per le quantità acquistate (-5,6%).

 
Fonte: elaborazioni Ismea su dati NielsenIQ, Consumer Panel Service
 
Fonte: elaborazioni Ismea su dati NielsenIQ, Consumer Panel Service
 
Fonte: elaborazioni Ismea su dati NielsenIQ, Consumer Panel Service
 

Acquisti domestici di carni suine fresche e salumi

Periodo cumulato dal 1°gennaio al 25 febbraio 2024
 
Quantità (t)
var.24/23 %
- Carni fresche
-8,2%
- Totale salumi
-5,6%
- - prosciutto crudo Parma Dop
-6,0%
- - prosciutto crudo San Daniele Dop
-10,9%
Valore (000 €)
 
- Carni fresche
-3,0%
- Totale salumi
-2,6%
- - prosciutto crudo Parma Dop
-7,6%
- - prosciutto crudo San Daniele Dop
-5,2%

Fonte: elaborazioni Ismea su dati NielsenIQ, Consumer Panel Service

 
 

 

SCAMBI CON L'ESTERO

Export. Nel mese di dicembre 2023 le esportazioni di animali e carni suine sono in leggero calo (-2,2%) in quantità rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, discorso diverso per il valore, che continua ad aumentare (+6,5%). Nel dettaglio, la diminuzione dei volumi esportati è da attribuire soprattutto alle carni suine (-18,9%).

Import
. Nell'ultimo mese del 2023 le importazioni di animali vivi e carni suine registrano un aumento del 31,4% in valore, stesso discorso per le quantità che subiscono un aumento del 2,1%. Sul fronte dei volumi, sono aumentate le importazioni di carni suine congelate (+13,5%) e carni suine fresche e refrigerate (+2,6%). Rispetto allo stesso periodo del 2022, i prezzi all'import continuano a salire, coś come il valore degli acquisti dall'estero di capi vivi (+22%), a cui si associa una diminuzione in termini di quantità pari a 17,6 punti percentuali. 

Export di carni/preparazioni

 
gen-dic 2022
 
gen-dic 2023
 
var. 2023/22
 
 
q (t)
v (000 €)
q (t)
v (000 €)
quantità
valore
- Carni suine tot.
61.116
132.961
49.569
111.290
-18,9%
-16,3%
- Conserve suine stagionate
77.662
962.682
76.519
1.003.685
-1,5%
4,3%
- - prosciutti con osso
2.428
16.822
1.995
14.109
-17,9%
-16,1%
- - prosciutti disossati, speck, culat.
67.446
868.293
66.663
911.477
-1,2%
5,0%
- Salumi e insaccati
84.451
683.635
92.643
786.578
9,7%
15,1%
- - mortadella, wurstel, ecc.
39.229
177.991
44.352
213.617
13,1%
20,0%
- - salsicce e salami
44.164
498.155
47.491
567.180
7,5%
13,9%
- Preparazioni
27.334
238.099
29.787
267.944
9,0%
12,5%
- - prosciutti cotti
22.340
179.937
23.710
201.924
6,1%
12,2%
 

Import di carni/preparazioni

 
gen-dic 2022
 
gen-dic 2023
 
var. 2023/22
 
 
q (t)
v (000 €)
q (t)
v (000 €)
q
v
- Carni suine tot.
943.042
2.147.650
973.487
2.897.344
3,2%
34,9%
- Carni suine fresche e refrigerate
887.829
2.024.324
910.846
2.705.851
2,6%
33,7%
- - prosciutti freschi
512.523
1.050.660
509.632
1.407.604
-0,6%
34,0%
- Carni suine congelate
55.213
123.326
62.641
191.493
13,5%
55,3%
- Suini vivi (ton peso vivo)
63.275
115.475
52.159
140.844
-17,6%
22,0%
 

Prezzo medio all'import/export (€/kg)

 
gen-dic 2022
 
gen-dic 2023
 
var. 2023/22
 
 
import
export
import
export
import
export
- Carni suine fresche e refr.
2,28
-
2,97
-
30,3%
-
- prosciutti freschi
2,05
-
2,76
-
34,7%
-
- - prosciutti con osso stagionati
-
6,93
-
7,07
-
2,1%
- - prosciutti disossati, speck, culat.
-
12,87
-
13,67
-
6,2%
- mortadella, wurstel, ..
-
4,54
-
4,82
-
6,2%
- salsicce e salami stag.
-
11,28
-
11,94
-
5,9%
- - prosciutti cotti
-
8,05
-
8,52
-
5,7%
- Suini vivi
1,82
-
2,70
-
48,0%
-

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualità UNI EN ISO 9001

contattaci