1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Ismea Mercati
Home > Dop e Igp > News e report > Ultime dal settore > Workshop formativo Dop-Igp
Contenuto della pagina

Prodotti tipici - Presentazioni e documenti

Workshop formativo Dop-Igp

21-22 giugno 2016

Si Ŕ svolto dal 20 al 22 giugno, in Trentino Alto Adige, il primo workshop formativo dedicato agli operatori delle produzioni agroalimentari di qualitÓ. L'obiettivo dell'iniziativa - nell'ambito di un programma volto a sostenere gli operatori nell'internazionalizzazione e, pi¨ in generale, nell'organizzazione commerciale e di filiera - Ŕ quello di avviare un percorso di formazione e di scambio di "best practices" tra i rappresentanti dei Consorzi di tutela e gli operatori delle filiere Dop-Igp, attraverso il confronto con docenti universitari, specialisti del settore e rappresentanti dei principali player del web sulle strategie gestionali, di marketing, organizzazione di filiera, e-commerce e internazionalizzazione.

Supportare la crescita professionale e promuovere la propensione a fare squadra per lo sviluppo del settore delle indicazioni geografiche, infatti, equivale a promuovere lo sviluppo o la rivitalizzazione di alcune aree del territorio nazionale che, pur ricche di potenzialitÓ, hanno evidenziato nel recente passato difficoltÓ ad esprimerle in termini di valorizzazione di mercato del proprio patrimonio, per la scarsa efficacia operativa del tessuto produttivo e organizzativo su cui insistono. I prodotti di qualitÓ certificata, infatti, rappresentano per l'agroalimentare italiano un segmento di forza ma con potenzialitÓ non del tutto espresse.

Le due giornate di formazione hanno visto la sperimentazione di una formula innovativa, con lezioni in aula alternate a visite agli impianti produttivi. In particolare i partecipanti hanno visitato una delle 7 Cooperative VIP (mela Val Venosta) e le realtÓ del mondo Melinda (mela Val di Non), che per storia ed esperienza rappresentano in Italia delle buone pratiche di organizzazione di filiera.

Il programma del Mipaaf Ŕ stato realizzato con la collaborazione di Ismea
 

Gli interventi - giorno 1

Marketing, commercializzazione, distribuzione delle II.GG. - prof. Enrico Bonetti (univ. FedericoII)

 
 

Social e piattaforme di e-commerce - Michele Laurino (eBay)

 
 

Assetti di governance, le reti e il ruolo delle istituzioni pubbliche - prof. Francesco Longo (univ. Bocconi)

 
 

Marchi e indicazioni geografiche - Fabio Giuseppe Lucchesi (parte prima)

 
 

 
 

Gli interventi - giorno 2

Allearsi localmente per competere a livello nazionale e internazionale: la costruzione e lo sviluppo della rete - prof. Giovanni Fattore (univ. Bocconi)

 
 

Marchi e indicazioni geografiche - Fabio Giuseppe Lucchesi (parte seconda)

 
 
 

Casi di successo dell'imprenditorialità italiana nell'agribusiness: la costruzione e lo sviluppo della rete - prof.ssa Marina Puricelli (univ. Bocconi)

 
 
 

Twitter per la comunicazione dei consorzi di qualità - Beatrice Gatti (Twitter)

 
 

Il Mipaaf a sostegno delle produzioni a II.GG.- Alessandro Apolito (Mipaaf)