1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Ismea Mercati
Home > Ortofrutta > Frutta > News e report > News mercati > 2017 > Febbraio > settimana n. 7/2017
Contenuto della pagina

Frutta - News mercati

il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

 

n. 7/2017 - settimana n.7, dal 13 al 19 febbraio 2017

 
La rete di rilevazione ISMEA

Ha trovato conferma anche questa settimana la favorevole intonazione del mercato per pere e kiwi, prodotti per i quali si continua ad osservare una buona domanda.  Pi¨ pacato l'andamento degli scambi per le mele avvenuti a ritmi pi¨ lenti ma costanti. Per le fragole si registra l'esordio sui mercati delle prime quote di provenienza salernitana avvenuto sulla base di prezzi in rialzo rispetto alla precedente campagna.

 
FusionCharts
 

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi settimanali

Frutta

ProdottoAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Fragole2017-2-33,28 €/Kg9,2%33,0%
Kiwi2017-2-31,15 €/Kg1,1%28,4%
Mele2017-2-30,62 €/Kg0,1%0,7%
Pere2017-2-31,00 €/Kg1,2%1,0%
 

Il punto sul mercato


Mele da tavola: in linea con quanto osservato nella precedente rilevazione l'andamento degli scambi per la pomacea in esame. La commercializzazione del prodotto Ŕ proseguita su toni pacati sia sul mercato interno sia sul circuito estero a fronte di una domanda che ha continuato a manifestare un modesto interesse all'acquisto. In provincia di Bolzano, secondo i dati resi noti dalla camera di commercio, al 1 febbraio, gli stock ammontavano a 924.254 tonnellate, allineandosi a quelli registrati nello stesso periodo dello scorso anno. Sotto il profilo delle quotazioni i prezzi sulle differenti piazze monitorate non hanno mostrato particolari variazioni. Solo sulla piazza di Bolzano una flessione del listino Ŕ stata osservata per la varietÓ Granny Smith a fronte di una minore richiesta estera. Anche per la Golden Delicius di provenienza modenese i prezzi hanno mostrato una regressione mentre un incremento ha interessato la Morgenduft sulla piazza di Ferrara.

Pere da tavola: si conferma soddisfacente  il quadro commerciale presentato dal prodotto in esame. Anche questa settimana le contrattazioni concluse sono avvenute in un clima di generale interesse grazie ad una domanda sia interna sia  estera che ha continuato a manifestare interesse all'acquisto. Sotto il profilo delle quotazioni i prezzi sulle differenti piazze monitorate hanno teso alla stabilitÓ fatta eccezione per l'Abate nel ferrarese per la quale una migliore intonazione della domanda ha permesso ai listini di beneficiare di rialzi. Anche sulla piazza di Ravenna una maggiore richiesta ha permesso agli operatori di avanzare rivalutazioni dei prezzi.

Actinidia: il mercato questa settimana Ŕ stato caratterizzato da una generale stabilitÓ delle contrattazioni.  L'attivitÓ delle vendite Ŕ risultata regolare e costante sia sul mercato interno sia sui centri di consumo esteri. I prezzi sulle principali piazze di riferimento hanno teso alla stabilitÓ. Solo sulla piazza di Ravenna una maggiore richiesta proveniente dai mercati del Nord Europa ha permesso alla merce di essere agevolmente collocata sulla base di quotazioni teso al rialzo.  Inoltre un ulteriore incremento delle quotazioni Ŕ stato osservato anche nel forlivese a fronte di una domanda che ha continuato a manifestare particolare interesse all'acquisto.

Fragole: a partire da questa settimana hanno avuto inizio le prime operazioni di raccolta del prodotto negli areali precoci del salernitano. I primi quantitativi hanno presentato un soddisfacente profilo qualitativo ed immessi sul mercato sono stati oggetto di una buona richiesta. Ci˛ ha permesso alla merce di essere agevolmente collocata sulla base di prezzi di esordio che si sono attestati su livelli superiori rispetto a quelli raggiunti nella precedente campagna di commercializzazione. Sono proseguite negli areali metapontini le operazioni di raccolta del prodotto con disponibilitÓ che sebbene in aumento risultano ancora contenute. L'offerta avviata sul circuito commerciale ha riscontrato una modesta richiesta con quotazioni che sebbene in calo rispetto alla precedente rilevazione si confermano tuttavia in rialzo su base annua. 

 
 
FusionCharts
 
FusionCharts
 

I prezzi medi per piazza

Frutta

PiazzaAnno-Mese-Sett.PrezzoVariaz. su Sett. Prec.Variaz. su Sett. Anno Prec.
Fragole - Candonga
Metapontino2017-2-32,90 €/Kg-6,5%3,6%
Salerno2017-2-34,00 €/Kgnd33,3%
Fragole - ns
Metapontino2017-2-32,70 €/Kg-6,9%50,0%
Salerno2017-2-33,50 €/Kgnd55,6%
Kiwi - Gold (Polpa gialla)
Latina2017-2-31,70 €/Kg0,0%nd
Ravenna2017-2-31,90 €/Kg0,0%0,0%
Kiwi - Hayward
Bologna2017-2-30,83 €/Kg0,0%17,9%
Cuneo2017-2-30,80 €/Kg0,0%5,3%
Forli'2017-2-31,43 €/Kg3,6%5,6%
Latina2017-2-31,08 €/Kg2,9%96,4%
Napoli2017-2-30,90 €/Kg0,0%28,6%
Ravenna2017-2-30,91 €/Kg3,4%57,4%
Roma2017-2-31,08 €/Kg2,9%96,4%
Rovigo2017-2-31,00 €/Kg0,0%11,1%
Verona2017-2-31,00 €/Kg0,0%5,3%
Mele - Annurca
Caserta2017-2-30,90 €/Kg0,0%28,6%
Napoli2017-2-31,00 €/Kg0,0%33,3%
Mele - Cripps Pink
Bolzano2017-2-31,25 €/Kg0,0%1,4%
Trento2017-2-31,15 €/Kg0,0%-2,8%
Mele - Fuji
Bologna2017-2-30,63 €/Kg0,0%-19,4%
Bolzano2017-2-30,74 €/Kg0,0%-10,1%
Cuneo2017-2-30,75 €/Kg0,0%nd
Ferrara2017-2-30,48 €/Kg0,0%-15,6%
Forli'2017-2-30,81 €/Kg0,0%-1,5%
Ravenna2017-2-30,60 €/Kg0,0%-12,7%
Trento2017-2-30,83 €/Kg0,0%3,1%
Verona2017-2-30,45 €/Kg0,0%-10,0%
Mele - Gala Gruppo
Bolzano2017-2-30,74 €/Kg0,0%14,0%
Trento2017-2-30,73 €/Kg0,0%0,7%
Mele - Golden delicious
Bologna2017-2-30,33 €/Kg0,0%-18,8%
Bolzano2017-2-30,51 €/Kg0,0%1,3%
Cuneo2017-2-30,63 €/Kg0,0%2,7%
Forli'2017-2-30,61 €/Kg0,0%5,8%
Modena2017-2-30,53 €/Kg-3,1%-8,7%
Trento2017-2-30,55 €/Kg0,0%-0,6%
Verona2017-2-30,48 €/Kg0,0%0,0%
Mele - Granny smith
Bolzano2017-2-30,59 €/Kg-4,4%4,8%
Trento2017-2-30,62 €/Kg0,0%1,4%
Verona2017-2-30,43 €/Kg0,0%-7,3%
Mele - Morgenduft(Imperatore)
Bologna2017-2-30,35 €/Kg0,0%0,0%
Bolzano2017-2-30,57 €/Kg0,0%3,6%
Ferrara2017-2-30,44 €/Kg6,1%2,4%
Trento2017-2-30,63 €/Kg0,0%8,7%
Verona2017-2-30,43 €/Kg0,0%0,0%
Mele - Renetta canada
Trento2017-2-30,85 €/Kg0,0%0,0%
Mele - Stark delicious
Bolzano2017-2-30,59 €/Kg0,0%-9,2%
Cuneo2017-2-30,63 €/Kg0,0%-5,1%
Ferrara2017-2-30,51 €/Kg0,0%-5,8%
Modena2017-2-30,54 €/Kg0,0%0,0%
Trento2017-2-30,62 €/Kg0,0%-7,5%
Pere - Abate fetel
Bologna2017-2-31,23 €/Kg0,0%5,0%
Cuneo2017-2-30,88 €/Kg0,0%-2,8%
Ferrara2017-2-30,90 €/Kg2,9%5,9%
Forli'2017-2-31,40 €/Kg0,0%7,7%
Modena2017-2-31,08 €/Kg0,0%11,2%
Ravenna2017-2-30,87 €/Kg0,0%1,0%
Verona2017-2-31,08 €/Kg0,0%2,4%
Pere - Conference
Bologna2017-2-30,95 €/Kg0,0%-7,3%
Cuneo2017-2-30,75 €/Kg0,0%nd
Ferrara2017-2-30,80 €/Kg0,0%8,5%
Forli'2017-2-31,18 €/Kgnd-2,1%
Modena2017-2-30,86 €/Kg0,0%1,5%
Ravenna2017-2-30,95 €/Kg5,6%31,0%
Pere - Decana del comizio
Bologna2017-2-30,95 €/Kg0,0%-2,6%
Ferrara2017-2-31,03 €/Kg0,0%6,5%
Modena2017-2-31,20 €/Kg0,0%9,1%
Ravenna2017-2-31,03 €/Kg5,1%13,9%
Pere - Kaiser
Bologna2017-2-30,93 €/Kg0,0%-25,3%
Cuneo2017-2-30,78 €/Kg0,0%-3,1%
Ferrara2017-2-30,85 €/Kg0,0%17,2%
Forli'2017-2-31,35 €/Kg-3,6%8,0%
Modena2017-2-30,81 €/Kg0,0%-9,7%
Ravenna2017-2-30,98 €/Kg2,6%27,9%
Verona2017-2-31,11 €/Kg0,0%14,1%

 

 
 

 

Archivio News mercati frutta

 

Ismea - Area Mercati
Servizio di rilevazione dei prezzi certificato qualitÓ UNI EN ISO 9001

contattaci